SALASSA - Uomo morso da un cane: medicato al pronto soccorso

| Un dogo argentino ieri sera è diventato aggressivo. L'uomo è comunque riuscito a trovare riparo e a chimare i soccorsi

+ Miei preferiti
SALASSA - Uomo morso da un cane: medicato al pronto soccorso
Attimi di tensione ieri sera in via Oglianico a Salassa per un cane che ha aggredito una persona. L'episodio si è verificato poco prima delle 19. Un uomo, che stava accudendo un dogo argentino, è stato morso dall'animale che è improvvisamente diventato aggressivo. Per sua fortuna è riuscito a trovare riparo e a chimare i soccorsi. Nel corso della prima telefonata con i famigliari, però, non avrebbe specificato il tipo di aggressione.

Circostanza che, riferita al 112, ha fatto scattare l'intervento precauzionale di più gazzelle dei carabinieri oltre che di due ambulanze del 118. Solo quando la prima equipe medica ha raggiunto Salassa è stato possibile constatare che l'aggressione era stata portata a termine da un cane. Per fortuna l'uomo è riuscito a mettersi al riparo evitando conseguenze più serie.

E' stato medicato sul posto e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Cuorgnè in codice verde. Se la caverà con qualche giorno di prognosi e un grosso spavento. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea per ricostruire la dinamica della vicenda.

Cronaca
CASTELLAMONTE - Tutto pronto per la tradizionale Festa di Santa Cecilia
CASTELLAMONTE - Tutto pronto per la tradizionale Festa di Santa Cecilia
La junior Band inaugurerà il nuovo giaccone invernale acquistato per tutti i suoi componenti e la giornata si concluderà con il pranzo sociale in sede
MERCENASCO - Vandali devastano le arnie delle api: danni ingenti
MERCENASCO - Vandali devastano le arnie delle api: danni ingenti
I malviventi hanno anche portato via una ventina di blocchi di cemento sui quali erano sistemati gli alveari con le api dentro
LEINI - Babbo Natale porta una mucca ad una bimba ricoverata al Regina Margherita di Torino
LEINI - Babbo Natale porta una mucca ad una bimba ricoverata al Regina Margherita di Torino
Merito dell'associazione di Leini «Voglio solo un sorriso - Martina» che ha fatto tutto il possibile, insieme ad altri volontari, per fare contenta una bimba della provincia di Cuneo ricoverata da tempo al Regina Margherita di Torino
CERESOLE REALE - Accesi l'albero di Natale e il presepe nella neve
CERESOLE REALE - Accesi l
L'albero di Natale, altro circa dieci metri, spicca sulla piazza di fronte al monumento ai caduti, circondato dalla neve
CUORGNE' - Cerimonia al monumento cittadino in ricordo dei Marinai
CUORGNE
Diversi furono i marinai cuorgnatesi che grazie alle loro abilità meccaniche, maturate nelle aziende canavesane, prestarono servizio nella Marina Militare
RIVAROLO CANAVESE - I vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - I vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara - FOTO e VIDEO
Dopo le foto di rito i vigili del fuoco di Rivarolo, per voce del capo distaccamento Roberto Zaccaria, hanno consegnato al piccolo Loris un assegno a sostegno dell'operazione e del viaggio ai quali il bimbo dovrà sottoporsi a febbraio
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
Trovati in possesso di un motore di un autoveicolo, risultato però rubato, appena acquistato in un'autofficina del torinese
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
«Il settore agricolo vive momenti difficili a causa delle piogge incessanti registrate in novembre e i ritardi delle lavorazioni colturali rischiano di compromettere la stagione delle semine», dice il direttore Michele Mellano
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
Gli operatori impegnati nei controlli, diurni e notturni, verificheranno lo stato psicofisico dei conducenti, valutando il tasso alcolemico con l'impiego dell'etilometro e l'alterazione dovuto all'uso di sostanze stupefacenti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
Il blocco ha provocato ritardi su molti velivoli in partenza che hanno accusato anche un'ora di attesa prima del decollo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore