SAN BENIGNO - Anziana disabile raggirata in una casa famiglia: tre denunciati

| Inizia il processo a carico di medici e titolari della struttura che, nel frattempo, ha chiuso e si è trasferita altrove

+ Miei preferiti
SAN BENIGNO - Anziana disabile raggirata in una casa famiglia: tre denunciati
Affetta da una sindrome di demenza senile irreversibile, firma un testamento con il quale regala una villa da 300 mila euro alla direttrice della casa famiglia che la ospita. Poi regala altri 50 mila euro al fidanzato della donna e nomina erede universale il proprio medico di famiglia. C'era qualcosa di anomalo in quel testamento, tanto che la procura di Torino, con l’accusa di circonvenzione di incapace, ha rinviato a giudizio due persone. Giuseppina M., 66 anni, di San Benigno Canavese, titolare della casa di riposo, e Cristiana M., 52 anni, medico di famiglia. Un terzo medico, Claudio G., 61 anni, che lavora all'ospedale di Chivasso, è a processo per falsa certificazione. Secondo la procura ha rilasciato un falso certificato medico sostenendo che la donna, quando ha firmato il testamento, fosse in grado di intendere e volere. 
 
Il ricovero nella casa famiglia, suggerito ai famigliari dal medico, risale ai primi mesi del 2010. L'anziana, allora ottantenne, è affetta da una sindrome di demenza senile irreversibile e non può restare in casa da sola. Secondo gli inquirenti, la circonvenzione sarebbe avvenuta nei mesi immediatamente successivi al ricovero, tanto che a luglio la donna firma il testamento ora oggetto del processo. I famigliari vogliono vederci chiaro e si rivolgono ai carabinieri. Ad agosto il carabinieri del Nas effettuano un sopralluogo all'interno della struttura (oggi chiusa) scoprendo tutta una serie di irregolarità. E' da quel momento che gli inquirenti, coordinati dal pubblico ministero Enrica Gabetta, iniziano a scavare a fondo, occupandosi del caso dell'anziana raggirata. Il processo partirà a maggio.
 
«In realtà trattavasi di una Casa Famiglia - fanno sapere dalla casa di riposo di San Benigno, l'unica in attività e naturalmente estranea da questa vicenda - poche persone sapevano dell’esistenza di tale struttura che tra l’altro dopo le vicende descritte si è trasferita altrove». 
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore