SAN GIORGIO - Assalta la banca con un taglierino: viene arrestato e condannato ma il rapinatore è il fratello...

| Tre mesi in galera e due anni con l'obbligo di dimora. Ma, in realtà, la rapina l'aveva messa a segno il fratello. La Corte d'Appello di Torino lo ha infine assolto. L'episodio alla San Paolo il 4 luglio del 2012

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - Assalta la banca con un taglierino: viene arrestato e condannato ma il rapinatore è il fratello...
Condannato in primo grado per una rapina in banca di quattro anni fa. Tre mesi in galera e due anni con l'obbligo di dimora. Ma, in realtà, la rapina l'aveva messa a segno il fratello. Daniele Gallo, ieri mattina, è stato assolto con formula piena dalla Corte d'Appello di Torino. L'episodio si era verificato il 4 luglio 2012 a San Giorgio Canavese. Quel giorno un uomo era riuscito a rapinare la filiale della banca Intesa Sanpaolo e dopo aver minacciato con un taglierino la dipendente dell'istituto di credito si era fatto consegnare 1750 euro in contanti. Il rapinatore era entrato in banca con una scusa, spiegando che il bancomat non funzionava, e dopo aver sfogliato un giornale si era fatto consegnare un modulo per i bonifici. Poi aveva estratto il taglierino, aveva minacciato la cassiera e si era fatto consegnare i soldi. Fece un errore: lasciò all'interno della filiale il giornale e, poco distante, il sacchetto utilizzato per portare via le banconote.
 
Le impronte digitali rilevate sul sacchetto e sul giornale, permisero alle forze dell'ordine di risalire al soggetto autore della rapina che, secondo gli accertamenti, era Daniele Gallo. L’uomo, già al momento dell'arresto, fece presente che la rapina era stata messa a segno dal fratello Angelo: sul giornale e sul sacchetto c’erano le sue impronte perché lui e il fratello vivevano insieme. Solo in appello, una perizia antropometrica sul filmato del rapinatore entrato in banca, ha provato le differenze fisiche tra i due fratelli. Prima non era bastata la confessione del vero autore della rapina che si è anche autoaccusato del colpo. Il presunto rapinatore è stato condannato in prima battuta a 4 anni e sei mesi di carcere.
 
La Corte d'Appello, l'altra mattina, acquisiti i dati delle perizia richiesta dal legale del "non-rapinatore", ha ribaltato la sentenza: l'uomo è stato assolto con formula piena. Durante il processo è emerso che il vero rapinatore ha utilizzato della colla sulle dita per non lasciare impronte. Il processo è da rifare.
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti è quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, è morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, è in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio è comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore