SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l'intossicazione da monossido di carbonio

| La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo. I carabinieri di San Giorgio stanno cercando di fare luce su quanto accaduto. Al vaglio degli inquirenti anche alcuni malori precedenti a quelli che si sono verificati ieri in palestra

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo lintossicazione da monossido di carbonio
Dieci bambini sottoposti al trattamento in camera iperbarica. Una trentina quelli che sono ricorsi alle cure ospedaliere. E' il bilancio, quasi definitivo, dell'intossicazione da monossido di carbonio che si è verificata ieri alla scuola elementare di San Giorgio Canavese. Lo ha confermato questa mattina il sindaco Andrea Zanusso che, insieme alla preside della primaria, Filomena Filippis, ha fatto il punto della situazione dopo l'emergenza di ieri. «Cose di questo tipo sono inaccettabili - ha detto il sindaco - andremo a fondo della situazione per capire cosa è successo».

La perdita di monossido si sarebbe verificata alla canna fumaria dell'impianto di riscaldamento, realizzato nel 2012 da una ditta di Bologna. Ditta che ha presentato tutte le certificazioni e i collaudi. Difficile dire quando la scuola potrà riaprire. Ieri tutti i 101 alunni, anche quelli asintomatici, sono stati invitati a una visita negli ospedali della zona dotati di un reparto di pediatria. Quasi tutti hanno risposto presente. «Ne restano da contattare 28», ha confermato la preside della scuola. Per fortuna nessuno dei bimbi che sono stati sottoposti al trattamento in camera iperbarica al Regina Margherita è in gravi condizioni.

La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo. I carabinieri di San Giorgio stanno cercando di fare luce su quanto accaduto. Al vaglio degli inquirenti anche alcuni malori precedenti a quelli che si sono verificati nel pomeriggio di ieri all'interno della palestra. C'è infatti il sospetto che la perdita andasse avanti da qualche giorno. Solo che i problemi mostrati da diversi alunni nei giorni precedenti non sono stati collegati ad un possibile avvelenamento da monossido di carbonio. Da qui la necessità di convocare tutti i 101 allievi per una visita di controllo.

Video
Cronaca
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attività non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnè
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festività natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festività natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
CUORGNE' - La Pro loco apre il nuovo ufficio turistico in città
CUORGNE
Ad inizio del nuovo anno è prevista l'apertura di un nuovo ufficio turistico nei locali di via Garibaldi 13, in pieno centro
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non è stata riassunta...
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non è stata riassunta...
Si lacera i tendini della spalla per salvare un paziente della casa di riposo da una brutta caduta. Quando l'Inail le certifica l'infortunio sul lavoro, però, l'istituto religioso che gestisce la residenza per anziani, l'ha già cacciata...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore