SAN GIORGIO - L'ex maresciallo del paese condannato a Biella

| Il tribunale ha condannato Mario Sorrentino a due anni e otto mesi di reclusione. I legali presenteranno ricorso in appello

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - Lex maresciallo del paese condannato a Biella
Due anni e otto mesi è la condanna che stamattina è stata inflitta dal tribunale di Biella al luogotenente dei carabinieri Mario Sorrentino, che per qualche mese è stato al comando della stazione carabinieri di San Giorgio Canavese. Il militare era accusato di violenza sessuale su tre giovani, tra cui un minore. La difesa di Sorrentino ha già annunciato che ricorrerà in appello appena saranno rese note le motivazioni della sentenza. A denunciare l'allora comandante della stazione carabinieri di Mottalciata, nel biellese, è stato un ragazzo, ai tempi minorenne. Il giovane rivelò di essere stato portato in caserma e di aver subito abusi. Le altre due presunte vittime sono volontari della croce rossa. Di questi, solo uno si è costituito parte civile. Il tribunale per le parti offese ha disposto 10 mila euro di risarcimento.
 
Sorrentino, difeso dagli avvocati Daniela Del Vecchio ed Enrico Scolari, era arrivato in Canavese a settembre del 2014. Entrato giovanissimo nell’Arma, ha fatto una brillante carriera, che lo ha portato a comandare, nel biellese, le stazioni di Netro, Salussola e Mottalciata. Dopo 14 anni all’ufficio del lavoro, era rientrato al comando provinciale. Nel 2009 aveva anche tentato la carriera politica, candidandosi a sindaco a Salussola. Lo scorso dicembre l’arresto da parte dei colleghi della procura.
Dove è successo
Cronaca
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
Il sindaco Vacca, dopo aver chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, ha chiuso per precauzione via Fratelli Debernardi
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
Un vasto incendio boschivo si è sviluppato nel tardo pomeriggio di oggi tra Ivrea e Pavone Canavese. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese ad un'ampia zona. Vigili del fuoco e volontari Aib al lavoro da ore
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
L’incidenza delle sindromi influenzali nella settimana dall’8 al 15 gennaio 2018 è scesa in Piemonte a 15,8 casi su 1000 assistiti
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
Collaborazione tra l'associazione Liceo Musicale di Rivarolo e la scuola media Gozzano
CUORGNE' - Il benvenuto della città ai nuovi nati del 2017 - FOTO
CUORGNE
Anche i genitori hanno apprezzato l'iniziativa che, per fortuna, sta diventando una consuetudine per i nuovi nati di Cuorgnè
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore