SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale

| Condannati in primo grado i quattro componenti della banda residenti a Cuorgnè, Prascorsano e Quincinetto. Al vaglio degli inquirenti anche altri furti messi a segno in altri Comuni. In tribunale pene per complessivi 15 anni di carcere

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
Si è chiuso stamattina a Ivrea il processo a carico di una banda italo-albanese dedita a furti e rapine. Quattro le persone a processo, arrestate dai carabinieri a gennaio di quest'anno dopo la rapina ai danni di un assicuratore di San Giorgio Canavese. Il giudice ha condannato Arvit Sada, 34 anni albanese di Cuorgnè, a 5 anni e dieci mesi di reclusione; Giuliana Lomuscio, 25enne di Quincinetto, a due anni e otto mesi; Robert Kola, 32 anni di Prascorsano, a quattro anni; il fratello Fatos, 26enne, a due anni e otto mesi.

A far partire gli accertamenti è stata proprio la violenta rapina subita da un assicuratore di 65 anni di San Giorgio Canavese, ex calciatore della Juventus. La notte del 14 ottobre 2016, pochi minuti dopo le 3, Osvaldo D., mentre rientrava a casa da una serata trascorsa con amici, dopo aver varcato il cancello e aver percorso il viale che conduce all’ingresso dell’abitazione, fu aggredito da due soggetti con il viso coperto da passamontagna. Questi lo minacciarono puntandogli un cacciavite alla gola e lo colpirono ad una coscia con uno dissuasore elettrico, per poi sfilargli dal polso un orologio prezioso, una collanina in oro e la somma di 6.450 euro in contanti.

Dopodiché lo fecero entrare in casa e, sempre minacciandolo con il cacciavite, gli chiesero dove fosse la cassaforte e le armi. Dal momento che il malcapitato non dava indicazioni, i due lo rinchiusero in un vano caldaia e poi fuggirono. La vittima riuscì a liberarsi passando dal tetto attraverso una botola. Gli immediati accertamenti dei carabinieri si sono da subito focalizzati su una donna, conosciuta dalla vittima in altre occasioni. I successivi accertamenti svolti sul conto della donna e dei suoi contatti personali, hanno portato poi a stabilirne il ruolo nella rapina, ossia quello di “basista”, e ad individuare i due esecutori materiali.

Video
Cronaca
MONTE SOGLIO - Il tradizionale raduno degli Alpini giunto all'edizione numero 39 - FOTO
MONTE SOGLIO - Il tradizionale raduno degli Alpini giunto all
Si tratta di una tradizione nata nel luglio 1980 quando alcuni gruppi alpini della zona hanno trasportato e posizionato al Monte Soglio la statua della Madonna
TORRAZZA - Incendio nel nuovo centro Amazon: 400 evacuati
TORRAZZA - Incendio nel nuovo centro Amazon: 400 evacuati
Le fiamme sono state domate nel giro di pochi minuti, appena è entrato in funzione il sistema automatico antincendio
IVREA - Barbara D'Urso a processo ma viene rimessa la querela
IVREA - Barbara D
La D'Urso è finita a processo per diffamazione insieme a due colleghi per un servizio mandato in onda il 3 marzo 2016
CUCEGLIO-MONTALENGHE - Lavori: chiude la provinciale fino al 31 agosto
CUCEGLIO-MONTALENGHE - Lavori: chiude la provinciale fino al 31 agosto
Deviazione del transito sui percorsi alternativi indicati in loco con idonea segnaletica
CANAVESE - Derubavano solo donne anziane davanti a cimiteri e supermercati: due sinti arrestati dai carabinieri
CANAVESE - Derubavano solo donne anziane davanti a cimiteri e supermercati: due sinti arrestati dai carabinieri
Secondo le indagini dei carabinieri, i due avrebbero commesso diversi furti su auto, tra aprile e maggio 2019, nei Comuni di Mathi, Busano, Balangero, Ciriè e San Maurizio Canavese, agendo sempre nei confronti di donne anziane
CHIVASSO - Vandali devastano la fontana dell'acqua di via Mazzè
CHIVASSO - Vandali devastano la fontana dell
La ditta Acqualife, fin qui, ha continuamente provveduto a riparare i danni minori causati dai numerosi atti vandalici alla struttura
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO
Si tratta di un'iniziativa promossa dall'eporediese Paola Gianotti che mira a sensibilizzare gli automobilisti al rispetto dei ciclisti
CUORGNE' - Ruba quintali di acciaio in una ditta: 38enne arrestato dai carabinieri - VIDEO
CUORGNE
Le indagini, al momento, sono ancora in corso e non si esclude che il metodo investigativo attuato dai carabinieri possa portare ulteriori frutti, risalendo non soltanto ai complici ma accertando altri furti simili registrati in Canavese
VOLPIANO - Rebecca, 19 anni, vince la selezione di Miss Italia - FOTO
VOLPIANO - Rebecca, 19 anni, vince la selezione di Miss Italia - FOTO
Oltre 500 persone hanno preso parte alla selezione presentata dalla bellissima Martina Pascutti. Rebecca eletta Miss Miluna
FRASSINETTO-INGRIA - In 200 da mezzo mondo per celebrare Querio, la storica borgata degli arrotini
FRASSINETTO-INGRIA - In 200 da mezzo mondo per celebrare Querio, la storica borgata degli arrotini
«Organizziamo questa festa con uno scopo ben preciso: quello di far conoscere le nostre radici e una parte del territorio ricca di storia ma abbandonata da troppo tempo», dicono i promotori di questa particolare reunion in salsa canavesana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore