SAN GIORGIO - LANCIO DI SASSI DAL CAVALCAVIA: 4 GIOVANI DENUNCIATI DAI CARABINIERI

| Sono tutti quattordicenni di buona famiglia residenti a San Giusto Canavese

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - LANCIO DI SASSI DAL CAVALCAVIA: 4 GIOVANI DENUNCIATI DAI CARABINIERI
Mistero risolto: sono quattro quattordicenni di San Giusto Canavese i responsabili del lancio di sassi dal cavalcavia dell’autostrada A5, Torino-Aosta. L’11 e il 12 giugno avevano colpito sette auto dal cavalcavia di San Giorgio, poco distante il casello. Sono tutti italiani e di buona famiglia. Hanno agito per noia. Non si sono nemmeno resi conto (forse) di aver messo in serio pericolo la vita degli automobilisti. I sassi, per fortuna, hanno solo danneggiato le auto. I quattro sono stati segnalati e denunciati alla Procura dei minori. Per loro l’accusa è di danneggiamento. 
 
Sono stati i carabinieri di San Giorgio ad individuare i quattro ragazzini. Hanno agito lanciando le pietre dal viadotto di via Del Boschetto. Tra l’altro un viadotto vicinissimo all’abitazione di almeno tre dei quattro giovanissimi denunciati. La sera del 12 giugno, quando al centralino della polizia stradale cominciano a piovere le telefonate degli automobilisti centrati dai sassi, una pattuglia dei carabinieri ferma e identifica i quattro vicino all’autostrada A5. Solo che, allora, i militari non potevano sapere del lancio di sassi. Lo scopriranno qualche ora dopo grazie agli articoli sui giornali e sul web.
 
Sono bastate alcune indagini, il confronto con le immagini registrate da alcune telecamere della zona e il racconto di alcuni testimoni, per chiudere il cerchio ed arrivare alla denuncia dei quattro adolescenti. Due di loro hanno già avuto noie con le forze dell’ordine e, alle spalle, hanno già un precedente per danneggiamenti. Come minimo le famiglie dovranno pagare i danni agli automobilisti danneggiati. Ed è un miracolo se si tratta solo di danni materiali alle auto. Qualcuno, tra l’11 e il 12 giugno, a San Giorgio Canavese, ha davvero rischiato di morire.
Cronaca
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietŕ di alcune famiglie di sinti piemontesi
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso č costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente piů grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro č stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione č stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo č stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore