SAN GIORGIO - 300 lavoratori a un passo dal licenziamento

| Sono gli ex Pininfarina ora passati alla De Tomaso. Complessivamente sono in bilico 900 posti di lavoro

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - 300 lavoratori a un passo dal licenziamento
Si va verso i licenziamenti alla De Tomaso, l'azienda torinese che conta 900 dipendenti, 300 dei quali canavesani ex Pininfarina di Bairo e San Giorgio Canavese. I lavoratori hanno manifestato ieri mattina davanti alla Prefettura di Torino, dove è stata ricevuta una delegazione. «Abbiamo sollecitato un intervento al ministero dello Sviluppo Economico - spiega Vittorio De Martino, segretario generale della Fiom Piemonte - perchè ci convochi e proroghi la cassa integrazione straordinaria che scade il 4 settembre».
 
La situazione del marchio non si è ancora sbloccata e questa incertezza tiene in stallo gli investitori che vorrebbero rilevare l’azienda, ma che vogliono poter utilizzare il marchio storico. Il curatore fallimentare dell'impresa, Enrico Stasi, ha confermato che senza una offerta sarà difficile chiedere un rinnovo della cassa in deroga che scade il 4 settembre. E i licenziamenti rischiano di essere inevitabili. Le lettere potrebbero arrivare già il 25 luglio. «Per questo serve una proroga fine alla fine dell’anno - dicono i sindacati - ma perché questo sia possibile serve un piano industriale».
 
La Regione Piemonte, dal canto suo, ha garantito il massimo impegno per ottenere una proroga della cassa e il pagamento degli arretrati. Da aprile, infatti, ai lavoratori sono arrivati soldi a mesi alterni. Le lettere di licenziamento dei 900 lavoratori potranno essere revocate se la procedura commissariale riuscisse (a sorpresa) a portare a termine una possibile operazione di affitto o cessione dell'azienda tale da poter produrre effetti positivi sull'occupazione.
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore