SAN GIORGIO - Un buon successo per la due giorni di Slow Mays

| Insieme a Slow Food Italia hanno partecipato le Associazioni dei mais locali. Soddisfatto il presidente Loris Livio Caretto

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - Un buon successo per la due giorni di Slow Mays
Sabato scorso si è svolto il primo incontro nazionale della rete di Slow Mays. Insieme a Slow Food Italia hanno partecipato le Associazioni dei mais locali ed è stato un momento di condivisione e di presentazione delle diverse realtà presenti a livello nazionale. «E' stata un'importante occasione di incontro tra produttori, agronomi ed Università durante la quale si sono definite le linee guida della rete», dice soddisfatto il presidente dell'Associazione Antichi Mais Piemontesi, Loris Livio Caretto, canavesano di San Giorgio.

L'incontro è stato preceduto dalla visita all'Università degli Studi delle Scienze Gastronomiche con una guida d'eccezione: Silvio Barbero (Vicepresidente dell'università). «La domenica - ci racconta Loris Caretto - eravamo in una location dall'alto contenuto sociale e culturale, nella bellissima sede del Gruppo Abele, per questo abbiamo chiamato il nostro evento Libero Mais». Il convegno del mattino ha visto scendere in campo grandi professionalità, a partire dalla presenza della Camera di Commercio, all'Università di Torino, con il Dipartimento di Genetica agraria, all'Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica in Piemonte, ed alla partecipazione di Slow Food Italia.

«Sono molto soddisfatto – prosegue il canavesano Caretto - non solo per la numerosissima partecipazione al convegno, ma anche per le numerose adesioni ai laboratori del gusto, tra i quali uno dei più seguiti è stato "Non è sempre polenta", nel quale appassionati, giornalisti e blogger hanno potuto degustare polente e dolci non solo piemontesi, ma anche di molte altre regioni d'Italia. Inoltre siamo riusciti ad organizzare i laboratori didattici. Moltissimi bambini hanno potuto scoprire la ricchezza e le varietà dei semi che creano un arcobaleno di colori». Davide Franz e Mark Roletto hanno esposto le pannocchie di mais delle differenti regioni italiane.

Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Il triste addio a mamma Barbara, aveva solo 47 anni
CUORGNE
Commozione e tristezza, a Priacco e in tutta Cuorgnč, per l'addio a Barbara Scelfo, scomparsa ad appena 47 anni all'ospedale San Luigi di Orbassano
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
Inizia oggi la decima edizione del Campo Scuola della Protezione Civile «Esercitazione Serra 2018» tra Palazzo e Piverone
OZEGNA - L'appello dei genitori per non far andar via la maestra
OZEGNA - L
Una lettera all'ufficio scolastico regionale, al preside e al sindaco per «salvare il posto» alla maestra dell'elementare
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
IVREA - #iostoconmoby: il Museo Garda sta con le balene
Nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, un'iniziativa sabato 26 maggio alle ore 16 pensata per i bambini
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
CALUSO - La banda del buco sfonda tre muri al Planetarium
Visto il modus operandi č molto probabile che la banda sia la stessa che, ad aprile, ha tentato colpi simili a Valperga e Rivarolo
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
CASELLE - Foglie di cocaina nel bagaglio: peruviano nei guai
L'uomo, residente nel torinese, č stato controllato dai Finanzieri della Compagnia di Caselle al suo arrivo in aeroporto da Madrid
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
Inizieranno nei prossimi giorni le operazioni della Cittą metropolitana di Torino per lo sgombero neve sulla provinciale che da Ceresole Reale porta direttamente al Colle del Nivolet, nel cuore del Parco nazionale del Gran Paradiso
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
La Cittą metropolitana ha fatto sapere oggi che i lavori, avviati a fine aprile, si sono bloccati e sono ancora fermi
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
E' stato denunciato per omissione di soccorso il 28enne che oggi, verso le 13, ha provocato un incidente all'uscita della A4
OMICIDIO ROSBOCH - Chiesti sedici anni di carcere per Caterina Abbattista - VIDEO
OMICIDIO ROSBOCH - Chiesti sedici anni di carcere per Caterina Abbattista - VIDEO
Il figlio 24enne č gią stato condannato col rito abbreviato a trent'anni di carcere. Il complice Roberto Obert, sempre col rito abbreviato, a diciannove anni di reclusione. La prossima settimana parleranno le difese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore