SAN GIORGIO - Un ricorso al Tar blocca i lavori dello svincolo

| Il nuovo casello slitta ancora. Previsto un investimento di 11 milioni di euro da parte dell'Ativa

+ Miei preferiti
SAN GIORGIO - Un ricorso al Tar blocca i lavori dello svincolo
I lavori del nuovo svincolo di San Giorgio dell'autostrada A5 dovranno attendere. Ancora. I cantieri, bloccati una prima volta dal ritrovamento di alcuni reperti romani, sono ancora ai blocchi di partenza a causa di un ricorso al Tar presentato contro l'assegnazione dei lavori. «Abbiamo ottenuto il via libera ai finanziamenti e appaltato le opere – fanno sapere dall’Ativa – ma un ricorso al Tar, presentato dalle aziende escluse dal bando, ha obbligatoriamente posticipato l’avvio dei lavori».

A questo punto, dopo tre anni di annunci (mancati), è impossibile ipotizzare la data d’avvio del cantiere. In ogni caso, tenuto conto che serviranno circa diciotto mesi per completare l’opera, l’apertura definitiva slitterà almeno al 2015. L'Ativa, la società che ha in gestione l'autostrada Torino-Aosta, ha finanziato un progetto da 11 milioni di euro che prevede la realizzazione di una barriera nuova di zecca, finalmente consona agli standard di sicurezza. Previsto l’arretramento dell’attuale barriera 60 metri più a sud rispetto alla posizione attuale. Le rampe, oggi pericolosissime, saranno modificate e allargate per ridurre le code.

Un intervento necessario dato che lo svincolo, che serve una vasta area del Canavese, è rimasto uno dei pochi, in tutta la rete autostradale italiana, nel quale le auto in uscita dalle diverse direzioni si incrociano sulla stessa corsia, con il rischio di incidenti. Al momento la barriera conta quattro piste attive. Con i lavori le corsie saliranno a sei, dotate anche del «Telepass», e saranno in grado di gestire senza ingorghi gli oltre 18 mila veicoli che, ogni giorno, transitano da San Giorgio. Gli automobilisti dovranno solo armarsi di pazienza. Tanto per cambiare.

Cronaca
FAVRIA - Schiuma nel canale: scatta l'allarme ambientale - VIDEO
FAVRIA - Schiuma nel canale: scatta l
Seguiranno accertamenti chimici per chiarire la natura della schiuma e per individuare la provenienza. Forse sono solventi
LEINI - Agricoltori armati fino ai denti: doppio arresto dei carabinieri - FOTO
LEINI - Agricoltori armati fino ai denti: doppio arresto dei carabinieri - FOTO
Due agricoltori sono finiti in manette per possesso di armi clandestine. Recuperati fucili e munizioni di dubbia provenienza, forse utilizzati per operazioni di bracconaggio. I due arrestati, entrambi ai domiciliari, erano incensurati
SCOMPARSO NEL NULLA - Stop alle ricerche di Davide Gentile: l'ultimo indizio al Nivolet
SCOMPARSO NEL NULLA - Stop alle ricerche di Davide Gentile: l
Il Capo della Protezione civile, in accordo con tutti gli Enti coinvolti nelle operazioni, ha disposto ieri pomeriggio la sospensione delle ricerche di Davide Gentile, il trentenne scomparso nel nulla ormai da sedici giorni
RIVAROLO - Il sagrato diventa la piazza per Suor Carla De Sarno
RIVAROLO - Il sagrato diventa la piazza per Suor Carla De Sarno
Ennesima intitolazione da parte dell'amministrazione comunale. Questa volta un omaggio alla storica preside dell'Annunziata
MAPPANO-LEINI - Incendio alla Sert, intervento dei vigili del fuoco
MAPPANO-LEINI - Incendio alla Sert, intervento dei vigili del fuoco
Pare che l'incendio abbia interessato una catasta di rifiuti stoccati all'esterno del capannone. Accertamenti in corso
CANAVESE - Inizia l'anno scolastico: controlli a tappeto dei carabinieri sugli autobus di studenti e pendolari
CANAVESE - Inizia l
Ammontano a 76 in tutto gli autobus controllati, a partire da luned 11 settembre, dai militari del Nucleo Radiomobile di Ivrea e delle 14 stazioni carabinieri sparse sul territorio canavesano. Tutti i bus hanno superato i controlli
VISCHE - Falsi tecnici della Smat tentano di truffare gli anziani
VISCHE - Falsi tecnici della Smat tentano di truffare gli anziani
La Smat invita a diffidare di coloro che si presentano dichiarando di dover riscuotere bollette o effettuare controlli
STRAMBINO - Incidente mortale: il camionista denunciato per omicidio stradale dai carabinieri
STRAMBINO - Incidente mortale: il camionista denunciato per omicidio stradale dai carabinieri
La vittima, Franco Ferrarese, 63 anni di Ivrea, era in sella a una motocicletta Honda che all'incrocio di via Kennedy per la frazione Carrone, andata a schiantarsi contro il camion Volvo. Impatto devastante
STRAMBINO - Incidente mortale in viale Kennedy: muore motociclista di Ivrea
STRAMBINO - Incidente mortale in viale Kennedy: muore motociclista di Ivrea
Una motociclista di 63 anni residente a Ivrea ha perso la vita andando a sbattere con la propria Honda contro un autoarticolato Volvo condotto da un camionista francese di 36 anni. Il motociclista morto sul colpo
RIVAROLO - Il Bike Tour FFC 2017 fa tappa in Canavese
RIVAROLO - Il Bike Tour FFC 2017 fa tappa in Canavese
Campagna Nazionale promossa dalla Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica a sostegno della ricerca sulla malattia genetica grave pi diffusa in Italia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore