SAN GIUSTO CANAVESE - Il tricolore sventola sulla villa confiscata al boss del narcotraffico Nicola Assisi

| Sulla villa del boss del narcotraffico Nicola Assisi, arrestato recentemente in Brasile, sventola il Tricolore, accanto alla bandiera dell’associazione Libera. Un simbolo, a significare la conquista dell’immobile da parte dello Stato

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO CANAVESE - Il tricolore sventola sulla villa confiscata al boss del narcotraffico Nicola Assisi
Sulla villa sangiustese del boss del narcotraffico Nicola Assisi, arrestato recentemente in Brasile, sventola il Tricolore, accanto alla bandiera dell’associazione Libera.

Un simbolo, a significare la conquista dell’immobile da parte dello Stato e la vittoria contro la criminalità. Oggi, infatti, è stato siglato il protocollo d’intesa tra Regione, Città Metropolitana, Prefettura, Demanio e Agenzia nazionale dei beni confiscati alla mafia. «Oggi ha vinto lo Stato – ha affermato il presidente regionale Alberto Cirio – Grazie alla stipula del protocollo, la villa nata dai proventi della criminalità verrà restituita alla cittadinanza. E noi faremo la nostra parte per sostenere il progetto.

La legalità alla fine vince sempre, è questo l’insegnamento che dobbiamo trasmettere ai nostri figli». Alla cerimonia hanno partecipato anche il sindaco torinese Chiara Appendino, il primo cittadino di San Giusto, Giosi Boggio, il prefetto di Torino, Claudio Palomba, e il fondatore di Libera, don Luigi Ciotti.

La cerimonia della firma della convenzione è stata organizzata proprio presso l’immobile che l’estate scorsa è stato danneggiato da un incendio. «Un episodio che ha tutta l’evidenza di una natura intimidatoria – spiega la Prefettura in una nota – L’organizzazione dell’evento odierno presso la villa confiscata è un esplicito segnale della presenza dello Stato e della sua determinazione nella lotta alle mafie e nel reimpiego con finalità di utilità sociale dei loro patrimoni».

E sull’importanza del riutilizzo dei beni confiscati alla mafia ha insistito soprattutto don Ciotti: «Aggredire il patrimonio è ciò che fa più loro male. Nella lotta alla criminalità organizzata bisogna unire il piano giudiziale a quello sociale. L’evento di oggi rappresenta un segnale di speranza, la rinascita di un bene che è sorto dal male».

Grazie alla firma odierna, la villa entra in possesso della Città Metropolitana che a settembre dovrà indire il bando per il suo reimpiego, a distanza di sette anni dalla procedura di confisca. «Oggi siamo qui anche per ribadire l’importanza del lavoro per rafforzare la cultura della legalità – ha commentato Chiara Appendino – E’ importante che le istituzioni non siano lasciate sole».

Numerosi gli amministratori locali presenti all’appuntamento con la fascia tricolore, oltre ai rappresentanti delle forze dell’ordine, fra cui il comandante provinciale dei Carabinieri, il colonnello Francesco Rizzo.

Galleria fotografica
SAN GIUSTO CANAVESE - Il tricolore sventola sulla villa confiscata al boss del narcotraffico Nicola Assisi - immagine 1
SAN GIUSTO CANAVESE - Il tricolore sventola sulla villa confiscata al boss del narcotraffico Nicola Assisi - immagine 2
SAN GIUSTO CANAVESE - Il tricolore sventola sulla villa confiscata al boss del narcotraffico Nicola Assisi - immagine 3
SAN GIUSTO CANAVESE - Il tricolore sventola sulla villa confiscata al boss del narcotraffico Nicola Assisi - immagine 4
SAN GIUSTO CANAVESE - Il tricolore sventola sulla villa confiscata al boss del narcotraffico Nicola Assisi - immagine 5
Cronaca
TORRAZZA - 20enne ferito da un proiettile vicino ad Amazon
TORRAZZA - 20enne ferito da un proiettile vicino ad Amazon
Sono in corso le indagini dei carabinieri di Chivasso per identificare l'arma che ha sparato il colpo sabato pomeriggio
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
Il testo integrale dei bandi con l'indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione ai concorsi è sul sito dell'ente
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
Nel corso di alcuni controlli è stata rilevata una significativa presenza di persone pregiudicate o pericolose tra i clienti
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
La strada è stata parzialmente chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi del sinistro
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
In occasione dello Storico Carnevale di Ivrea l'accesso alla città nella giornata di domenica 23 febbraio sarà a pagamento
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
Via Nigra è stata chiusa dopo l'intervento degli agenti della polizia locale e dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CIRIE' - Aperte le iscrizioni per «Senza Etichetta» con Mogol
CIRIE
Senza Etichetta nasce nel 1998 dall'idea di alcuni insegnanti e dal Direttore dell'istituto musicale «F. A. Cuneo»
CARNEVALE IVREA - Proclamati i vincitori del premio Artisti Carri da Getto - Edizione 2020 «Alfredo Samperi» - FOTO
CARNEVALE IVREA - Proclamati i vincitori del premio Artisti Carri da Getto - Edizione 2020 «Alfredo Samperi» - FOTO
Fabio Roveyaz, autore delle illustrazioni della pariglia I paladini di Via Palma, numero 4, è il vincitore del primo premio Artisti Carri da Getto. Al secondo posto Cinzia Perino. Terzo posto per Erika e Jessica Dardano
RIVAROLO-FELETTO - Idioti rompono le sbarre del sottopasso - FOTO
RIVAROLO-FELETTO - Idioti rompono le sbarre del sottopasso - FOTO
Gli agenti della polizia municipale le hanno messe in sicurezza con delle corde in attesa della manutenzione
IVREA - Carnevale: treni speciali per la battaglia delle arance
IVREA - Carnevale: treni speciali per la battaglia delle arance
Anche quest'anno verrà applicato uno sconto del 20% sul biglietto di ingresso alla manifestazione per chi arriverà in treno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore