SAN GIUSTO CANAVESE - Si allungano i tempi per i funerali

| Il Comune pronto ad allestire la camera ardente per il capitano Dotto

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO CANAVESE - Si allungano i tempi per i funerali
Ci vorrà almeno una settimana per concludere gli esami sul dna dei piloti morti nello scontro tra Tornado ad Ascoli Piceno, avvenuto esattamente sette giorni fa. Gli accertamenti condotti dal medico legale Adriano Tagliabracci, nominato dalla procura insieme a tre collaboratori, sono particolarmente difficili a causa delle condizioni dei corpi, rinvenuti nella boscaglia investita per due giorni da un rogo di notevoli dimensioni. Per identificare le vittime occorrerà almeno una settimana e solo dopo potranno svolgersi i funerali che, probabilmente, si terranno a Brescia.
 
I famigliari del capitano pilota Alessandro Dotto di San Giusto Canavese e dei colleghi Giuseppe Palminteri, Mariangela Valentini e Piero Paolo Franzese dovranno quindi attendere per poter celebrare le esequie. Il Comune di San Giusto Canavese, appena arriverà il via libera dalla procura di Ascoli Piceno, si è detto disponibile ad allestire in paese la camera ardente, proclamando il lutto cittadino. 
 
Proseguono anche le indagini per chiarire la dinamica dell'incidente. Le scatole nere rimangono custodite dalle autorità di pubblica sicurezza, in attesa di essere decifrate. Ieri sono stati sentiti dal sostituto procuratore di Ascoli, Cinzia Piccioni, due ufficiali giunti da Roma che fungono da supporto investigativo ai Pm che stanno portando avanti l’inchiesta, a testimonianza della collaborazione che sta offrendo l'Aeronautica Militare e della volontà di mettersi a disposizione della magistratura ordinaria. 
 
I resti dei due Tornado, invece, sono stati portati in un capannone della questura, dove ieri mattina c’è stato un sopralluogo del Pm Piccioni, assieme al procuratore capo Michele Renzo e al capo della squadra mobile Roberto Di Benedetto.
Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore