SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO

| I genitori, intanto, sono tornati a casa la scorsa notte

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO
In una San Giusto deserta, quasi surreale, la speranza di ritrovare vivo Alessandro Dotto oggi ha lasciato spazio alla malinconia. Mentre il cuore cerca di non darsi per vinto, alla mente ritorna improvviso ed inconfondibile il ricordo del rombo del caccia che ogni tanto sorvolava i cieli del piccolo Comune del Canavese. Un gesto innocente che riempiva d'orgoglio mamma Ninetta e papà Lino. Un inchino, eseguito in piena sicurezza, per salutare i genitori, il fratello Alberto, gli amici, la sua città che da lontano lo vedeva salire sempre più in alto.

Partito giovanissimo per inseguire i suoi sogni Alessandro, aveva frequentato il liceo scientifico e si era laureato in ingegneria aerospaziale. Dieci anni fa il giuramento, e qualche mese fa la promozione a capitano, festeggiata insieme ai genitori. «Una carriera fulminea – raccontano in paese – che a breve l'avrebbe visto diventare maggiore». Una vita lontano da casa, sulle orme dell'amico e mentore Italo De Marchi (oggi generale), ma con il cuore sempre a San Giusto dove ritornava spesso.

«Era una persona splendida - ricorda Paolo Iavello, ex consigliere comunale ed amico della famiglia – un ragazzo in gamba, senza grilli per la testa, preciso e sorridente. Una famiglia stupenda, legata ma che sapeva prendersi con la giusta ironia. Ricordo il rapporto che aveva con il padre Lino, fatto di un'invidiabile spensieratezza, di scherzi e di bonarie prese in giro, una complicità che tutti noi vorremmo». Lino, 64 anni, è stato il primo ad apprendere la notizia dell'incidente, l'altra sera, mentre guardava la tv. E' bastata una veloce ricerca su internet, per confermare il peggiore dei presentimenti. Poche ore dopo, la telefonata del personale dell'Aereonautica ha mandato in frantumi tutte le speranze di una famiglia perfetta.

«Sarebbe bastato un giorno di permesso in più». Queste le parole che da giorni ripete la nonna, abituata dalla vita a dover sopportare il dolore. Più volte i parenti avevano cercato di convinverlo a scegliere un mestiere meno pericoloso, «meglio vivere a pane e cipolle – ripete una zia – che rischiare la vita». Alessandro non volava per soldi, ma per passione. Un desiderio nato da bambino, tra aerei di carta e aquiloni, sullo sfondo le peripezie di Top Gun e la forza di chi vuole realizzare i propri sogni.

Galleria fotografica
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 1
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 2
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 3
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 4
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 5
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 6
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 7
SAN GIUSTO CANAVESE - Tutto il paese in lacrime per Alessandro Dotto - FOTO - immagine 8
Cronaca
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietā di alcune famiglie di sinti piemontesi
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso č costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente pių grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro č stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione č stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore