SAN GIUSTO CANAVESE - Una strada o un monumento per ricordare il maggiore Alessandro Dotto

| I consiglieri di minoranza chiedono al sindaco l'intitolazione di una via o di un edificio al maggiore Alessandro Dotto, 31 anni, scomparso il 19 agosto 2014 durante un'esercitazione in volo nei cieli di Ascoli Piceno

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO CANAVESE - Una strada o un monumento per ricordare il maggiore Alessandro Dotto
Un segno tangibile per onorare la memoria di Alessandro Dotto. Lo chiedono i consiglieri comunali di minoranza di San Giusto Canavese che, nel prossimo consiglio, presenteranno una mozione al sindaco Giosi Boggio. L'obiettivo è quello di dedicare una piazza, una via, oppure un edificio o un monumento al maggiore dell'aereonautica militare italiana, 31 anni, scomparso il 19 agosto 2014 durante un'esercitazione in volo nei cieli di Ascoli Piceno. Trattandosi poi di una morte legata ad una causa nazionale, infatti, l’intitolazione può avvenire subito, senza aspettare i dieci anni come prevede la normativa vigente.
 
Quel giorno, sopra Ascoli Piceno, morirono durante un'esercitazione a bordo di due diversi Tornado, quattro piloti: i capitani Mariangela Valentini, Alessandro Dotto, Giuseppe Palminteri e Paolo Piero Franzese. Alessandro Dotto era residente a San Giusto Canavese, dove abita ancora la sua famiglia. Il dramma dell'incidente fu vissuto dall'intero paese con grande commozione e cordoglio.
 
Anche perchè i genitori, titolari della pasticceria Dolce Luna, aperta nel 1999 in centro al paese, sono conosciuti un po' da tutti. Alessandro da diversi anni era residente nel bresciano ed era stato a San Giusto la domenica prima dell'incidente per i festeggiamenti di compleanno del fratello minore Alberto. Ora San Giusto vuole rinsaldare quel legame.
Cronaca
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
Grazie al libro La leggenda di Violetta, scritto da Andrea Capello. L'elaborato verrà esposto per la fiera del libro OffPrints
SANITA' - Incentivi ai medici che vanno a lavorare nei piccoli Comuni o in montagna: via libera del Governo
SANITA
Il provvedimento è contenuto nel decreto Calabria, la cui conversione è in questi giorni all'esame del Parlamento. Il testo prevede modalità e forme di incentivo per i medici di famiglia inseriti nelle graduatorie per garantire il servizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore