SAN GIUSTO - Incidente tra Tornado: «Non fu colpa dei piloti»

| I consulenti della procura di Ascoli Piceno hanno fatto luce sulle cause dello scontro costato la vita a quattro militari

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO - Incidente tra Tornado: «Non fu colpa dei piloti»
Non è stata colpa dei piloti se il 19 agosto del 2014 due Tornado dell'aeronautica militare si sono scontrati sui cieli di Ascoli Piceno. Un tragico incidente, nel quale hanno perso la vita in quattro: tra loro il maggiore Alessandro Dotto, 31 anni, di San Giusto Canavese. Secondo i consulenti nominati dalla procura di Ascoli Piceno (che al pari di quella militare sta cercando di fare luce sull'accaduto) l'incidente si è verificato perchè i piloti sono stati lasciati soli. 
 
Oltretutto un Tornado viaggiava con il solo volo a vista, dal momento che dopo undici minuti dal decollo è andato in avaria il sistema che rileva la posizione. Nel corso della missione non ci sono state comunicazioni con il centro di comando: di fatto i piloti non avevano nessuna possibilità di conoscere la posizione l'uno dell'altro.
 
Persero la vita nell'incidente, con Alessandro Dotto, il capitano Mariangela Valentini e i navigatori Giuseppe Palminteri e Paolo Piero Franzese. I consulenti della procura, per la prima volta puntano il dito contro la catena di comando dei quattro ufficiali, attribuendo il disastro all’«assenza di chiare ed adeguate misure di mitigazione del rischio», alla «mancanza di una informativa corretta ed esaustiva» agli equipaggi e alla «totale assenza di controllo operativo in volo». 
Video
Galleria fotografica
SAN GIUSTO - Incidente tra Tornado: «Non fu colpa dei piloti» - immagine 1
SAN GIUSTO - Incidente tra Tornado: «Non fu colpa dei piloti» - immagine 2
SAN GIUSTO - Incidente tra Tornado: «Non fu colpa dei piloti» - immagine 3
SAN GIUSTO - Incidente tra Tornado: «Non fu colpa dei piloti» - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Principio d'incendio sul treno Gtt della Canavesana diretto a Rivarolo Canavese - FOTO E VIDEO
CUORGNE
Attimi di tensione oggi pomeriggio intorno alle 14 alla stazione di Cuorgnè per la ferrovia canavesana. Una littorina diretta a Rivarolo Canavese si è dovuta immediatamente fermare a causa di un principio di incendio
CUORGNE' - Incendio sul treno: la littorina guasta è del 1972 - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Il guasto occorso oggi pomeriggio alla littorina «Aln 668905 St» della ferrovia Canavesana riporta d'attualità il problema del materiale rotabile. Da anni il territorio chiede investimenti: anche sul tema sicurezza dei passeggeri
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
Colpo di scena nelle trattative tra azienda e sindacati: ora, però, dovranno partire gli incontri con i potenziali acquirenti
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
In Canavese gli interventi di natura maggiore hanno riguardato un vasto incendio boschivo a Quassolo e una serie di incendi sopra Locana
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
Inaugurata la nuova isola robot fornita dalla Sata per una didattica sempre più orientata verso una specializzazione di alto livello
SANITA' - Allattamento materno: eventi a Ciriè, Rivarolo, Ivrea e Castellamonte
SANITA
L'Asl To4 del Canavese aderisce anche quest'anno alla Settimana mondiale per l'Allattamento Materno
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
Nel periodo delle piogge autunnali, vi sono mediamente 100-120 millimetri di acqua disponibile nei primi 30 centimetri di suolo mentre attualmente lo strato di terreno è completamente secco
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiesta la rogatoria internazionale agli Usa per ispezionare gli archivi di Facebook e Google
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiesta la rogatoria internazionale agli Usa per ispezionare gli archivi di Facebook e Google
La procura di Ivrea ha chiesto la rogatoria internazionale per poter esaminare una serie di messaggi comparsi sui social network e inviati tramite posta elettronica tra Gabriele Defilippi e la madre. Deciderà un giudice della California
AGLIE' - Lavori in corso contro gli allagamenti: strade chiuse e disagi
AGLIE
I cantieri serviranno per la nuova tubazione utile alla riduzione delle acque in caso di nubifragi e al potenziamento della fogna
IVREA - Paziente muore per aneurisma: radiologa condannata a otto mesi
IVREA - Paziente muore per aneurisma: radiologa condannata a otto mesi
La specialista ritenuta colpevole di una diagnosi errata nei confronti di un paziente di 34 anni. Paziente che poi è deceduto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore