SAN MARTINO - Ruba un assegno al parroco: condannata a Ivrea

| Protagonista una 41enne imprenditrice che venerdì scorso è stata condannata a sei mesi con la sospensione condizionale della pena

+ Miei preferiti
SAN MARTINO - Ruba un assegno al parroco: condannata a Ivrea
Ruba un assegno al parroco del paese e viene condannata. Protagonista una 41enne imprenditrice che venerdì scorso è stata condannata a sei mesi con la sospensione condizionale della pena. A denunciarla è stato il l'allora parroco di San Martino Canavese, don Davide. L'imprenditrice si era rivolta in parrocchia per chiedere aiuto dal momento che la sua azienda tessile era prossima allo sfratto. Non sapendo dove mettere i macchinari aveva chiesto aiuto alla parrocchia, proprietaria di un locale vuoto dove, temporaneamente, avrebbero potuto trovare ospitalità le macchine dell'attività.

Qualche giorno dopo, però, il prete si accorge che dal conto in banca della parrocchia mancano 1200 euro ed è sparito il blocchetto degli assegni. Partono le segnalazioni alle forze dell'ordine. Dopo pochi giorni gli investigatori ricostruiscono la vicenda anche perchè un uomo si presenta in banca per intascare un assegno di quel blocchetto, ovviamente bloccato perchè rubato. I carabinieri sono così riusciti a risalire alla donna, già nota alle forze dell'ordine. A processo per ricettazione, il giudice Claudia Colangelo del tribunale di Ivrea ha poi riqualificato il reato in furto aggravato.

Cronaca
OMICIDIO DI MONTALENGHE - Padre e figlio a processo: la procura ha chiesto il massimo della pena
OMICIDIO DI MONTALENGHE - Padre e figlio a processo: la procura ha chiesto il massimo della pena
Gabriele Raimondi, un uomo di San Giusto Canavese, venne ucciso con un colpo di pistola mentre stava effettuando delle manutenzioni nella casa di Grado Di Glaudi, capo della comunità sinti del Canavese. Fu ucciso per sbaglio
CHIVASSO - Dubbi sulla morte di un uomo: bloccato il funerale
CHIVASSO - Dubbi sulla morte di un uomo: bloccato il funerale
Una decisione che fa seguito ad un esposto che i famigliari hanno presentato ai carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - L'aeroporto certificato per la sicurezza sul lavoro
CASELLE - L
Sagat continua così il percorso intrapreso con la certificazione del Sistema di Gestione dell'Energia e di gestione ambientale
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
La Dea bendata torna a baciare il Canavese, precisamente a Castellamonte. Ad un anno esatto dalla vincita di un milione di euro a San Colombano Belmonte, alla tabaccheria di Federica Camerini in piazza Matteotti 7 segnato un nuovo record
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
Il prossimo 23 marzo a Castellamonte avrà luogo l'inaugurazione della mostra bi-personale di Bianca Sandri e Dario Faccaro
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
Il gruppo gestirà il contact center dell'istituto per i prossimi due anni, con opzione di prolungamento per un altro anno
CUORGNE' - Tutto pronto per la terza edizione di «TeleKomando»
CUORGNE
L'evento è promosso anche quest'anno dall'Associazione Baracca e Burattini - Arte e Affini. Si registra al Linc di Cuorgnè
VALPERGA - All'Ambra la rassegna cinematografica «A piccoli passi»
VALPERGA - All
La rassegna ha il patrocinio del Comune di Valperga, il prezzo d’ingresso è di sei euro per il biglietto intero e cinque per quello ridotto
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
Incidente con mezzo "pirata" questa mattina al passaggio a livello della Sfm1 tra Rivarolo Canavese e Favria. Probabilmente un camion, in transito verso Rivarolo, ha agganciato la sbarra del passaggio a livello che si stava abbassando
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore