SANITA' - Allarme dell'Uncem: «Mancano medici in montagna»

| Era stata proprio l'Uncem, già due anni fa, a chiedere sull'argomento un intervento della politica nazionale e regionale

+ Miei preferiti
SANITA - Allarme dellUncem: «Mancano medici in montagna»
L'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Genesio Icardi, ha incontrato a Verduno i sindaci del Monregalese, guidati da Paolo Bongiovanni, primo cittadino di Roccaforte Mondovì. All'incontro, all'interno del nuovo ospedale, hanno partecipato anche il Sindaco di Priero Alessandro Ingaria per Uncem e per Anci il Vicepresidente Michele Pianetta, Vicesindaco di Villanova Mondovì.

Al centro del dialogo tra Icardi e gli Amministratori locali il complesso tema relativo alla mancanza di medici di base e di pediatri nelle zone montane. Era stata proprio Uncem due anni fa a chiedere sul fronte un intervento della politica nazionale e regionale, attraverso l'ex Assessore Antonio Saitta. Definire incentivi per i medici che tengono aperti studi nelle alte valli, nei Comuni più interni, oggi è consentito dal Decreto Calabria. Uncem, con il Sindaco Ingaria, ha chiesto all'Assessore Icardi di dare attuazione alla norma nazionale all'interno del Contratto integrativo regionali per i medici, che segue a quello nazionale appena approvato. Senza incentivi e anche con opportuni obblighi fatti di premialità, i medici sempre più spesso rinunceranno ad aprire studi nei Comuni montani, spostandosi a valle. Un'emergenza denunciata in diverse aree appenniniche e alpine.

Non solo il problema dei medici che mancano. Uncem ha sottoposto all'Assessore Icardi un articolato documento che prevede - per migliorare i servizi nelle aree montane - di proseguire il percorso fatto finora in Piemonte unendo "infermieri di comunità", "case della salute" (oltre 70 quelle attive), piazzole per l'atterraggio anche in notturna dell'elisoccorso (120 funzionanti finora). "Il modello piemontese - commenta il Presidente Uncem Marco Bussone - è diventato già un modello nazionale, con le 'comunità di pratica' dove si intrecciano welfare e sanità, con un'attenzione specifica alle cronicità, vero problema nelle aree montane. Ringrazio, insieme con il Presidente Uncem Piemonte Lido Riba e tutti i Sindaci, l'Assessore Icardi per l'attenzione alla mancanza di medici di base e per l'impegno dimostrato. Ora aspettiamo atti concreti".

Cronaca
CHIAVERANO - Scopre i ladri in casa e viene picchiato: un uomo finisce in ospedale per le botte subite
CHIAVERANO - Scopre i ladri in casa e viene picchiato: un uomo finisce in ospedale per le botte subite
I ladri sono arrivati a Chiaverano a bordo di due distinte motociclette. Disturbati dal padrone di casa sono stati costretti alla fuga. Il 64enne, però, nonostante le botte, non ha desistito e ha bloccato due dei quattro ladri fuori casa
IVREA - «Obiettivo 900»: arrivano adesioni da tutta Italia
IVREA - «Obiettivo 900»: arrivano adesioni da tutta Italia
L'iniziale scadenza per la presentazione dell'abstract, fissata al 21 luglio, è stata prorogata fino al prossimo mese di settembre
IVREA - I gladiatori romani invadono il centro storico della città
IVREA - I gladiatori romani invadono il centro storico della città
Il 1 settembre un evento unico che non mancherà di coinvolgere e stupire grandi e piccoli: Vivere nell'antica Eporedia
TORRAZZA - Un colpo d'arma da fuoco contro la porta di una villetta
TORRAZZA - Un colpo d
I carabinieri di Chivasso stanno cercando di fare luce sullo strano episodio: il colpo esploso contro la casa di due commercianti
BUSANO-FAVRIA - Auto finisce nel fosso: protestano i residenti
BUSANO-FAVRIA - Auto finisce nel fosso: protestano i residenti
Ancora un incidente stradale sulla provinciale che collega Busano con Favria. Residenti stufi: «Auto troppo veloci ma nessuno fa nulla»
CALUSO - Chili di droga in casa, denunciato un 50enne di frazione Vallo
CALUSO - Chili di droga in casa, denunciato un 50enne di frazione Vallo
L'uomo, indagato, al momento si troverebbe all'estero. Le indagini dei carabinieri e della procura di Ivrea sono comunque in corso
CANDIA - Turismo verde al lago tra paesaggi, natura e storia
CANDIA - Turismo verde al lago tra paesaggi, natura e storia
Il parco del Lago di Candia e parco Colle del Lys sono due importanti punti di riferimento per l'estate turistica del nostro territorio
TRAVERSELLA - Il 15 settembre l'evento “1959-2019 - LE AMETISTE DI TRAVERSELLA”
TRAVERSELLA - Il 15 settembre l
L’evento vuol ricordare la vita di miniera, permettere ai visitatori di scoprire l’allestimento museale ma, soprattutto, vuol riportare alla memoria la scoperta del geode vergine e interamente riempito di cristalli di quarzo ametista
TORINO-CASELLE - Chiusa per lavori l'uscita della tangenziale sulla provinciale 711 del “Villaretto”
TORINO-CASELLE - Chiusa per lavori l
Dal 28 agosto al 6 settembre per lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione
CIRIE' - Modifiche alla viabilità in Via Viola e strada Crotti
CIRIE
Dal 26 agosto al 29 settembre a causa di lavori da parte di SMAT la viabilità sarà modifica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore