SANITA' - Aumentano i tumori in Canavese? Indagine dell'Asl To4

| L'azienda sanitaria sta svolgendo un'accurata e approfondita analisi epidemiologica, basata su indicatori validati scientificamente

+ Miei preferiti
SANITA - Aumentano i tumori in Canavese? Indagine dellAsl To4
Aumentano i tumori in Canavese? Secondo alcune stime, basate sul numero di esenzioni ticket per patologia tumorale, sembrerebbe di si. In particolare, l'area più colpita sarebbe quella del chivassese. L'Asl To4 sta avviando tutti i controlli del caso. «L'azienda – precisa il direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone – è la prima interessata a voler conoscere con certezza i dati. Ma la certezza deve essere ricercata con una metodologia scientifica e non sulla base dell’esperienza personale o di dati inficiati da confondimenti di varia natura».
 
Il numero di esenzioni ticket per patologia tumorale, infatti, non è un indicatore epidemiologico della patologia tumorale. Peraltro, da circa tre anni è cambiata la modalità di rilascio dell’esenzione: si è iniziato, infatti, a rilasciarla sistematicamente anche agli assistiti già in possesso di esenzione totale, su indicazione delle Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta. Inoltre, l’esenzione per patologia tumorale ha una scadenza quinquennale; ciò significa che ogni anno sono rilasciate le nuove esenzioni ticket più i rinnovi di quelle rilasciate cinque anni prima.
 
L’Asl To4, in particolare il medico epidemiologo Giuseppe Gulino, in raccordo con il direttore della Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta, Oscar Bertetto, e con il responsabile del settore prevenzione della direzione regionale Sanità, Gianfranco Corgiat Loia, sta svolgendo un'accurata e approfondita analisi epidemiologica, basata su indicatori validati scientificamente e riconosciuti a livello internazionale. «La relazione sull’indagine epidemiologica – aggiunge il dottor Ardissone – potrà essere pubblicizzata alla comunità entro i primi giorni di  luglio, come ci eravamo impegnati a fare in occasione dell’ultima conferenza dei sindaci».
 
«L’indagine – spiega il direttore sanitario Giovanni La Valle – si basa su dati validati dal Centro Regionale di Epidemiologia e su tre tipi di indicatori: l’indicatore di mortalità per tumore, l’indicatore di incidenza dei tumori, che esprime il numero di nuovi casi di tumore nella popolazione osservata in un determinato periodo, e l’indicatore di prevalenza periodale dei tumori, che dà conto di tutti i casi di tumore, vecchi e nuovi, in un dato periodo di tempo. L’indicatore di mortalità per tumore da solo non è sufficiente per “leggere” il fenomeno; infatti, il trend di mortalità per patologia tumorale è, in generale, in riduzione in relazione ai progressi della diagnostica e delle cure, che, anche nel campo delle patologie neoplastiche, hanno aumentato la speranza di vita».
Cronaca
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attività non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnè
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festività natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festività natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore