SANITA' - Chivasso ospedale di riferimento. Poi Ivrea e Cuorgnč

| Ma il pronto soccorso eporediese ha il record di «codici rossi»

+ Miei preferiti
SANITA - Chivasso ospedale di riferimento. Poi Ivrea e Cuorgnč
La banca dati nazionale sui ricoveri ospedalieri raccoglie le informazioni di tutti i ricoveri registrati in Italia. Il Ministero della Salute, pubblica un rapporto sull'attività di ricovero ospedaliero in base ai dati, mettendo in fila tutti gli ospedali pubblici (e non) italiani. Dal più grande al più piccolo. I dati del 2013 sono stati presentati la scorsa settimana a Roma. Ogni anno, in Italia, si registrano circa 11 milioni di ricoveri ospedalieri, per un totale di 72 milioni di giorni di ricovero negli ospedali. Cifre alle quali contribuiscono anche gli ospedali del Canavese.

Per quanto riguarda le emergenze, quindi gli accessi al pronto soccorso (anche questi interamente registrati dal Ministero), in Canavese, o meglio, nel territorio di competenza dell'Asl To4, resta Chivasso l'ospedale di riferimento. Nel 2013 il nosocomio ha registrato 52854 accessi al pronto soccorso. Di questi, per fortuna, solo lo 0,5% in codice rosso (i più gravi). A seguire i 46706 accessi del pronto soccorso di Ciriè, i 38743 di Ivrea e i 21271 di Cuorgnè. Il record di codici rossi, purtroppo, appartiene a Ivrea che ha una media tre volte superiore a quella di Chivasso. Anche sui codici gialli Ivrea è in testa.

Per quanto riguarda la permanenza in ospedale dopo l'arrivo al pronto soccorso, Ciriè ha il record di dimissioni entro le successive dodici ore (se si esclude il presidio di Lanzo che è stato poi chiuso). Anche in questo caso il record di permanenza in ospedale spetta a Ivrea: il 5,8% dei pazienti resta nel nosocomio oltre le 24 ore dall'accesso al pronto soccorso. Nella tabella sotto i dati forniti dal Ministero sull'accesso al pronto soccorso nelle strutture dell'Asl To4.

Galleria fotografica
SANITA - Chivasso ospedale di riferimento. Poi Ivrea e Cuorgnč - immagine 1
Cronaca
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si č abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attivitą. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della cittą
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della cittą
La donna č stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario č entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtą il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non č andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica č ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore