SANITA' - Il Ministero della Salute premia l'ospedale di Ivrea

| Gli ospedali del Canavese all'avanguardia nella rete dei «Bollini Rosa». Premiati anche gli ospedali di Ciriè e Chivasso

+ Miei preferiti
SANITA - Il Ministero della Salute premia lospedale di Ivrea
Questa mattina a Roma, al Ministero della Salute, si è svolta la cerimonia di premiazione della rete “Bollini Rosa” per il biennio 2018-2019, formata da 306 strutture ospedaliere che si sono distinte per la loro offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili, con particolare attenzione alle esigenze delle donne. Tra le strutture premiate da Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna), come già per il biennio 2014-2015 e il biennio 2016-2017, rientrano gli ospedali di Ciriè e di Ivrea (due Bollini Rosa) e l’ospedale di Chivasso (un Bollino Rosa).

Le specialità dell’Asl To4 partecipanti alla candidatura sono state la Breast Unit, l’unità di senologia che è parte integrante e attiva della Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta, e le strutture di Ostetricia e Ginecologia. Nel sito www.bollinirosa.it dall’8 gennaio 2018 sarà possibile consultare le schede degli ospedali premiati, suddivisi per regione, con l’elenco dei servizi valutati e lasciare, da parte delle utenti, un commento sulla base dell’esperienza personale che sarà poi condiviso da Onda con gli ospedali interessati.

La valutazione delle strutture ospedaliere e l’assegnazione dei Bollini Rosa è avvenuta tramite un questionario di candidatura composto da oltre 300 domande suddivise in 16 aree specialistiche. Un’apposita commissione multidisciplinare, presieduta da Walter Ricciardi, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, ha validato i bollini conseguiti dagli ospedali nella candidatura considerando gli elementi qualitativi di particolare rilevanza e il risultato ottenuto nelle diverse aree specialistiche presentate.

Tre i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli ospedali candidati: la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico per la popolazione femminile, l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e l’offerta di servizi rivolti all’accoglienza e presa in carico della paziente, come la telemedicina, la mediazione culturale, l’assistenza sociale.

«Questo riconoscimento – dichiara il direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone – ancora una volta premia tutti gli operatori della nostra Azienda che ogni giorno si impegnano con competenza, dedizione e passione, pur tra le difficoltà, a garantire servizi efficaci, appropriati e integrati per la salvaguardia della salute femminile. E premia anche la volontà dell’Azienda di continuare a investire in termini di strutture e risorse in un settore strategico e delicato per le famiglie e per l’intera collettività come quello del materno infantile».

Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
Secondo le indagini la coppia potrebbe aver commesso altre due rapine in zona realizzate con lo stesso modus operandi
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
Vigili del fuoco al lavoro, tra sabato e domenica, lungo il corso dello Stura per il salvataggio di alcuni ragazzi finiti in acqua
CASTELLAMONTE - All'ospedale apre lo sportello «Vivere la disabilità»
CASTELLAMONTE - All
Lo sportello «Vivere la disabilità» si trova nella sede dell'associazione Parkinsoniani del Canavese. Inaugurazione mercoledì 27
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
Successo storico del centro-destra che dopo decenni si prende la città di Ivrea. Stefano Sertoli ha vinto con oltre il 53% delle preferenze il ballottaggio contro Maurizio Perinetti del Partito Democratico. La città ha scelto di cambiare
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
L'assassino, dopo aver accoltellato la donna, si scagliò anche sul suocero che era intervenuto a difesa della figlia. Lo ferì gravemente poi, forse pensando di aver ucciso anche l'uomo, si barricò in casa in attesa dei carabinieri
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
Molto orgogliosa di tutto ciò è la direttrice Sonia Magliano che è stata anche l’insegnante di pianoforte dei corsi preaccademici delle due ragazze e che ha sempre apprezzato le ottime qualità musicali di tutti e tre
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
A Corio si è voluta ricordare l'antica amicizia fra le genti di Locana, Corio e Coassolo uniti dalla contiguità geografica
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
Il 30 giugno il Museo civico Garda con Mediares e Le Muse propone Segreti di bellezza, una nuova attività gratuita
IVREA - Un altro incidente sull'autostrada Torino-Aosta: due feriti - FOTO
IVREA - Un altro incidente sull
La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale di Torino. Non sono rimasti coinvolti nello schianto altri veicoli
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL'OPERAZIONE
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL
Importante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Sgominata una banda dedita alla produzione dello stupefacente nello stesso paese del narcotrafficante Nicola Assisi. In manette quattro persone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore