SANITA' - L'Asl Canavese aderisce alla giornata «Il mio naso ribelle»

| Giovedì 10 novembre una giornata dedicata alla prevenzione e alla diagnosi di una particolare forma di rinite, la rinite cellulare

+ Miei preferiti
SANITA - LAsl Canavese aderisce alla giornata «Il mio naso ribelle»
Anche quest’anno l’ASL TO4 ha aderito alla Giornata nazionale “Il mio naso ribelle”, promossa dall’Accademia Italiana di Citologia Nasale (AICNA), che si svolgerà giovedì 10 novembre. Una Giornata dedicata alla prevenzione e alla diagnosi di una particolare forma di rinite, la rinite cellulare. In questa data sarà possibile eseguire gratuitamente il test di citologia nasale presso l’Otorinolaringoiatria dell’Ospedale di Chivasso, diretta dal dottor Libero Tubino, uno dei cinquanta centri italiani scelti per la competenza clinico-scientifica in questo settore. La Giornata sarà coordinata dalla dottoressa Paola Rosso, medico specialista presso la stessa struttura di Otorinolaringoiatria. La citologia nasale gratuita sarà eseguita presso l’Ambulatorio di Otorinolaringoiatria del Presidio ospedaliero di Chivasso, dalle 12 alle 14, previa prenotazione al numero 346 5851161. Non è necessaria l’impegnativa medica.
 
La possibilità di eseguire questo test non si esaurisce, comunque, nella sola giornata in questione. E’, infatti, possibile prenotare tramite CUP e con richiesta medica, presso lo stesso Ambulatorio, l’esame citologico nasale e relativa analisi microscopica. Le malattie nasali colpisco in Italia un individuo su 2, circa il 55% della popolazione. Naso chiuso, che cola, crisi di starnuti, prurito che interessa talvolta anche gli occhi, ridotta sensibilità agli odori, sono tutti sintomi che evocano, di solito, la presenza di una “allergia”. Non sempre è così. Spesso la cronologia dei sintomi non concorda con i test allergologici. Da non molto si è scoperto che le malattie nasali possono prendere forma già dall'infanzia. Esistono forme di rinite, oggi meglio definite come “cellulari”, che hanno radici genetiche e che portano a infiammazioni croniche. Un bambino su 10 (13%) nasce con una rinite non allergica su base cellulare. Queste forme disturbano il sonno e la qualità di vita. Coloro che ne soffrono spesso non dormono e non respirano, non riescono a fare sport e a lavorare bene. E se le riniti allergiche sono più universalmente conosciute, quelle non allergiche possono portare, se non diagnosticate e adeguatamente trattate, a sviluppare asma e poliposi nasale.
 
Curare la rinite cellulare è possibile, ma solo dopo un’attenta diagnosi. Nuovi strumenti diagnostici hanno permesso di individuarla, dando così la possibilità di trovare la cura che restituisce una buona qualità di vita. La citologia nasale è l’unica pratica medica, semplice e non costosa, capace di farlo. E’ un esame assolutamente non doloroso, eseguibile anche su bambini, che consiste nel prelievo di muco nasale, sottoposto poi a successivo esame microscopico. In questo modo si capisce anche qual è il tipo più appropriato di cura. Si tratta molto spesso di una terapia cronica, come cronica è la malattia. Qualora, però, opportunamente diagnosticate, le riniti cellulari hanno buone possibilità di trattamento. La scelta della data in cui questa Giornata nazionale si svolge non è casuale. Il mese di novembre, infatti, è quello in cui nell’aria si ha meno diffusione di pollini. Chi non ha allergie a novembre dovrebbe star bene. Chi invece presenta sintomi in questo periodo, al di fuori delle comuni infezioni virali o batteriche del raffreddore, è invitato a sottoporsi all’esame.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Un anno fa l'addio al grande Dario Ruffatto
CASTELLAMONTE - Un anno fa l
Dario è stato l'anima del giornalismo non solo nella "sua" città. Per questo sono nate iniziative che portano il suo nome
CANAVESE - Il Santuario di Belmonte fa il pieno di voti nella classifica de «I luoghi del cuore» del Fai
CANAVESE - Il Santuario di Belmonte fa il pieno di voti nella classifica de «I luoghi del cuore» del Fai
Non è l'unico bene del Canavese ad entrare nella classifica dei Luoghi del Cuore. Al 122° posto nella classifica nazionale, con 2.541 voti, spunta il Santuario della visitazione di Santa Elisabetta a Colleretto Castelnuovo
IVREA - Trasloca il poliambulatorio: possibili disagi per i pazienti
IVREA - Trasloca il poliambulatorio: possibili disagi per i pazienti
«L'azienda farà il possibile per limitare i disagi ai cittadini e ci scusiamo per contrattempi non previsti» dicono dall'Asl To4
SCARMAGNO - Incendio devasta il comprensorio ex Olivetti: imputati tutti assolti in tribunale
SCARMAGNO - Incendio devasta il comprensorio ex Olivetti: imputati tutti assolti in tribunale
A quasi quattro anni dall'incendio che distrusse il capannone C del comprensorio ex Olivetti di Scarmagno, questa mattina, a conclusione del processo al tribunale di Ivrea, è arrivata la sentenza di primo grado
COLLERETTO - Ai cuneesi la parte scientifica del Bioindustry Park
COLLERETTO - Ai cuneesi la parte scientifica del Bioindustry Park
Il ramo d’attività del Parco tecnologico, focalizzato sulla salute e sulle scienze della vita, è stato acquisito da Gem Chimica
AGLIE' - Eletto il nuovo direttivo dell'Avis
AGLIE
Alcuni soci collaboratori da più di 30 anni dell'associazione di volontariato hanno lasciato il posto a giovani soci donatori
STRAMBINO - Idioti devastano cinque auto parcheggiate
STRAMBINO - Idioti devastano cinque auto parcheggiate
Ennesimo raid dei vandali a Strambino dopo l'assalto di qualche mese fa alla sede della Caritas cittadina. Indagano i carabinieri
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
E' quanto emerge dalle indagini della procura di Ivrea e dei carabinieri di Rivarolo che hanno identificato gli autori dell'aggressione segnalandoli all'autorità giudiziaria. Un fascicolo aperto anche alla procura di minori di Torino
IVREA - Contromano per chilometri sull'autostrada: autista completamente ubriaco fermato dalla polizia
IVREA - Contromano per chilometri sull
Paura ieri sera sull'autostrada A4 Torino-Milano e sulla bretella Ivrea-Santhià per un'auto che ha percorso alcuni chilometri contromano. Alle 19.45 è arrivata la chiamata di soccorso da parte di alcuni automobilisti
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
«Un incremento della discarica potrebbe attirare stormi di uccelli pericolosi per i velivoli dell'aeroporto Pertini di Caselle»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore