SANITA' - La cardiologia di Cirič-Ivrea eccellenza italiana ed europea

| Pubblicato su una prestigiosa rivista scientifica un lavoro su una procedura all'avanguardia nella cura della fibrillazione atriale

+ Miei preferiti
SANITA - La cardiologia di Cirič-Ivrea eccellenza italiana ed europea
Il dottor Gaetano Senatore, direttore della cardiologia di Ciriè-Ivrea, con i suoi collaboratori, ha pubblicato nel Giornale Italiano di Cardiologia un articolo scientifico sull’esperienza della struttura operativa in merito alla «procedura combinata di chiusura percutanea di auricola sinistra e ablazione di fibrillazione atriale». La cardiologia di Ciriè-Ivrea, infatti, rappresenta un’eccellenza a livello Italiano ed europeo per l’esperienza in questo tipo di procedure e, a oggi, ha una delle casistiche più ampie nell’esecuzione di questo approccio al paziente con fibrillazione atriale.

La cardiologia interventistica e l'elettrofisiologia sono aree in continuo sviluppo nell’ambito della cura delle aritmie cardiache. La fibrillazione atriale è l'aritmia cardiaca più comune, caratterizzata da un'incidenza che aumenta con l'avanzare dell'età e una prevalenza di circa il 10% nella popolazione con più di 80 anni. L'ablazione della fibrillazione atriale rappresenta una strategia terapeutica ben consolidata per ridurre le recidive di fibrillazione atriale e i sintomi ad essa associati;  pertanto, è indicata  per il controllo del ritmo nelle persone per le quali la terapia farmacologica antiaritmica non abbia avuto alcun risultato.

Una delle complicanze più temibili di tale aritmia è l’ictus cerebrale. La  causa va ricercata negli eventi embolici secondari al ristagno del sangue all’interno della cavità atriale di sinistra del cuore (in corso di fibrillazione atriale l'atrio perde la sua capacità di contrarsi ed è pressoché fermo), che favorisce l’aggregazione piastrinica e la formazione di trombi. Questi ultimi possono poi staccarsi dalle pareti e invadere il circolo arterioso.

All’interno dell’atrio di sinistra del cuore esiste una formazione anatomica, denominata auricola, all’interno della quale il ristagno del sangue è particolarmente favorito e che pertanto rappresenta frequente sede di origine di trombi (90% dei casi). Al fine di prevenire l’ictus ischemico nei pazienti con fibrillazione atriale, le linee guida internazionali raccomandano la terapia anticoagulante; bisogna però tener conto delle possibili complicanze emorragiche a essa associata e delle difficoltà ad assumerla. Una grossa fetta della popolazione affetta da fibrillazione atriale (e che va aumentando con l'avanzare dell'età media), presenta sia un elevato rischio tromboembolico sia un altrettanto elevato rischio emorragico che rende pericolosa l'assunzione dei farmaci anticoagulanti. Per questa tipologia di pazienti un'efficace soluzione terapeutica è la chiusura percutanea dell’auricola sinistra.

La terapia combinata di ablazione della fibrillazione atriale con la chiusura dell'auricola sinistra potrebbe essere considerata una strategia terapeutica completa ed efficace nei pazienti fragili, al fine di ridurre i sintomi correlati all'aritmia e il rischio tromboembolico ed emorragico a lungo termine. Tali procedure sono eseguite da accesso venoso femorale,  superando il setto interatriale del cuore per raggiungere l'atrio sinistro. I pazienti indirizzati a questo tipo di procedura sono valutati tramite ecocardiografia transesofagea, in primis per escludere la presenza di un trombo in auricola (controindicazione assoluta all'esecuzione della procedura) e per eseguire precise misurazioni della grandezza dell’auricola (in modo tale da guidare la scelta del miglior dispositivo da utilizzare per l’occlusione).

L’approccio combinato delle due procedure rappresenta, pertanto, una scelta delicata e richiede esperienza professionale per individuare il paziente candidato ideale ma anche capacità tecniche adeguate per eseguire le procedure stesse. «Con molta soddisfazione posso dire che la nostra azienda è in grado di offrire prestazioni di elevato livello di efficacia e di sicurezza per patologie importanti e diffuse quali le patologie cardiovascolari e le aritmie in particolare», dice in merito il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone.

Cronaca
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubņ i regali sotto l'albero
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l'azienda lo riassume
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l
Domattina Franco Minutiello, ad un anno e mezzo dalla lettera di licenziamento, tornerą al lavoro. Una questione di dignitą personale, al netto del reintegro ordinato dal tribunale. «Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino»
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
Sabato avrą inizio una nuova avventura per il rifugio di Ceresole Reale. In programma un «lungo» buffet dalle ore 16 alle 19
VISCHE - Esplode il bancomat della Banca d'Alba e del Canavese
VISCHE - Esplode il bancomat della Banca d
Ancora da quantificare il bottino del colpo che, comunque, secondo alcune stime, non sarebbe inferiore ai 30 mila euro
CIRIE' - Il piromane dei bus potrebbe non aver agito da solo: č caccia ai possibili complici
CIRIE
Non sono concluse le indagini della procura di Ivrea sul rogo doloso che mercoledģ scorso, nel cuore della notte, ha distrutto sette autobus parcheggiati nel piazzale della stazione ferroviaria di Cirič. Un uomo č gią stato fermato
VALPERGA - Non ci sono treni ma il passaggio a livello resta chiuso... Ancora problemi sulla Canavesana
VALPERGA - Non ci sono treni ma il passaggio a livello resta chiuso... Ancora problemi sulla Canavesana
Un guasto tecnico che č anche una stranezza dal momento che, sabato e domenica, non ci sono treni sulla Rivarolo-Pont della Canavesana. Quindi, a maggior ragione, le sbarre non avevano alcun motivo per abbassarsi...
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco salvano una persona caduta in casa - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco salvano una persona caduta in casa - FOTO
Poi l'uomo č stato affidato alle cure del 118 e trasportato in ospedale
VOLPIANO - Dentista di 57 anni trovato morto in una palestra
VOLPIANO - Dentista di 57 anni trovato morto in una palestra
Il ritrovamento č avvenuto ieri intorno alle 13. Inutili tutti i soccorsi. Indagini in corso da parte dei carabinieri
CANAVESE - Aci nelle scuole: l'educazione stradale spiegata ai ragazzi
CANAVESE - Aci nelle scuole: l
In occasione della «Giornata Mondiale in memoria delle vittime della strada», fissata per domenica 18 novembre, l'ACI e l’Automobile Club di Ivrea hanno organizzato diverse iniziative
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
La musica, il cibo, la Santa Messa e una toccante cerimonia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore