SANITA' - La cardiologia di Cirič-Ivrea eccellenza italiana ed europea

| Pubblicato su una prestigiosa rivista scientifica un lavoro su una procedura all'avanguardia nella cura della fibrillazione atriale

+ Miei preferiti
SANITA - La cardiologia di Cirič-Ivrea eccellenza italiana ed europea
Il dottor Gaetano Senatore, direttore della cardiologia di Ciriè-Ivrea, con i suoi collaboratori, ha pubblicato nel Giornale Italiano di Cardiologia un articolo scientifico sull’esperienza della struttura operativa in merito alla «procedura combinata di chiusura percutanea di auricola sinistra e ablazione di fibrillazione atriale». La cardiologia di Ciriè-Ivrea, infatti, rappresenta un’eccellenza a livello Italiano ed europeo per l’esperienza in questo tipo di procedure e, a oggi, ha una delle casistiche più ampie nell’esecuzione di questo approccio al paziente con fibrillazione atriale.

La cardiologia interventistica e l'elettrofisiologia sono aree in continuo sviluppo nell’ambito della cura delle aritmie cardiache. La fibrillazione atriale è l'aritmia cardiaca più comune, caratterizzata da un'incidenza che aumenta con l'avanzare dell'età e una prevalenza di circa il 10% nella popolazione con più di 80 anni. L'ablazione della fibrillazione atriale rappresenta una strategia terapeutica ben consolidata per ridurre le recidive di fibrillazione atriale e i sintomi ad essa associati;  pertanto, è indicata  per il controllo del ritmo nelle persone per le quali la terapia farmacologica antiaritmica non abbia avuto alcun risultato.

Una delle complicanze più temibili di tale aritmia è l’ictus cerebrale. La  causa va ricercata negli eventi embolici secondari al ristagno del sangue all’interno della cavità atriale di sinistra del cuore (in corso di fibrillazione atriale l'atrio perde la sua capacità di contrarsi ed è pressoché fermo), che favorisce l’aggregazione piastrinica e la formazione di trombi. Questi ultimi possono poi staccarsi dalle pareti e invadere il circolo arterioso.

All’interno dell’atrio di sinistra del cuore esiste una formazione anatomica, denominata auricola, all’interno della quale il ristagno del sangue è particolarmente favorito e che pertanto rappresenta frequente sede di origine di trombi (90% dei casi). Al fine di prevenire l’ictus ischemico nei pazienti con fibrillazione atriale, le linee guida internazionali raccomandano la terapia anticoagulante; bisogna però tener conto delle possibili complicanze emorragiche a essa associata e delle difficoltà ad assumerla. Una grossa fetta della popolazione affetta da fibrillazione atriale (e che va aumentando con l'avanzare dell'età media), presenta sia un elevato rischio tromboembolico sia un altrettanto elevato rischio emorragico che rende pericolosa l'assunzione dei farmaci anticoagulanti. Per questa tipologia di pazienti un'efficace soluzione terapeutica è la chiusura percutanea dell’auricola sinistra.

La terapia combinata di ablazione della fibrillazione atriale con la chiusura dell'auricola sinistra potrebbe essere considerata una strategia terapeutica completa ed efficace nei pazienti fragili, al fine di ridurre i sintomi correlati all'aritmia e il rischio tromboembolico ed emorragico a lungo termine. Tali procedure sono eseguite da accesso venoso femorale,  superando il setto interatriale del cuore per raggiungere l'atrio sinistro. I pazienti indirizzati a questo tipo di procedura sono valutati tramite ecocardiografia transesofagea, in primis per escludere la presenza di un trombo in auricola (controindicazione assoluta all'esecuzione della procedura) e per eseguire precise misurazioni della grandezza dell’auricola (in modo tale da guidare la scelta del miglior dispositivo da utilizzare per l’occlusione).

L’approccio combinato delle due procedure rappresenta, pertanto, una scelta delicata e richiede esperienza professionale per individuare il paziente candidato ideale ma anche capacità tecniche adeguate per eseguire le procedure stesse. «Con molta soddisfazione posso dire che la nostra azienda è in grado di offrire prestazioni di elevato livello di efficacia e di sicurezza per patologie importanti e diffuse quali le patologie cardiovascolari e le aritmie in particolare», dice in merito il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone.

Cronaca
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
I club sostengono il «Potenziamento del corso di lingua italiana per donne straniere» curato dalla Caritas di Rivarolo Canavese
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea per un incendio divampato poco prima delle due
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l'automobilista non si ferma e scappa. Caccia a una Opel blu
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l
E' caccia ad una Opel blu che ieri mattina č rimasta coinvolta in uno scontro frontale in via Matteotti a Rivarolo Canavese. La conducente della vettura, dopo l'urto, anzichč fermarsi a prestare soccorso ha rimesso in moto ed č scappata
IVREA - Carnevale: la festa del giovedģ grasso č confermata
IVREA - Carnevale: la festa del giovedģ grasso č confermata
Sarą il primo evento in cui entrerą in azione il Piano Sicurezza. Controlli agli accessi del centro storico con relativi conteggi
CASTELLAMONTE - Tempo di carnevale con la «Bela Pignatera»
CASTELLAMONTE - Tempo di carnevale con la «Bela Pignatera»
La sfilata dei carri e il rogo del Re Pignatun sono invece in calendario il 6 marzo. Tutto il programma dal 23 febbraio
RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dall'Asl i bimbi vaccinati la mattina del 5 febbraio
RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dall
L'Asl To4, attraverso il sistema di registrazione delle temperature del frigo contenente i vaccini somministrati la mattina del 5 febbraio, ha rilevato che le temperature avevano leggermente superato quelle indicate dalle schede tecniche
VALPERGA - Muore dopo l'incidente sul traghetto per la Sicilia: la famiglia denuncia la compagnia di navigazione
VALPERGA - Muore dopo l
Si ferisce sul traghetto per la Sicilia e muore per un'infezione: ora la famiglia ha chiesto il risarcimento danni alla compagnia di navigazione. La donna, residente a Valperga, č morta per uno shock settico. Indaga la procura di Ivrea
BORGARO - 1000 tonnellate di rifiuti nel capannone sequestrato dai carabinieri - VIDEO
BORGARO - 1000 tonnellate di rifiuti nel capannone sequestrato dai carabinieri - VIDEO
Un capannone utilizzato come discarica abusiva č stato scoperto a Borgaro dai carabinieri di Caselle e del Noe di Torino
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra
Evento promosso dall'Associazione museo dello Storico Carnevale in occasione dell'edizione 2019 della manifestazione
IVREA - Pietre contro la polizia municipale: il 45enne ancora in fuga nei boschi della zona
IVREA - Pietre contro la polizia municipale: il 45enne ancora in fuga nei boschi della zona
L'uomo č gią conosciuto in cittą per episodi simili. Convinto che la strada (pubblica) di fronte alla propria abitazione sia, in realtą, privata, un anno fa aveva interrotto la corsa podistica Ivrea Cinque Laghi...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore