SANITA' - Nasce Gesto, a favore delle persone portatrici di stomia

| Anche Ivrea nelle cittą in cui operano gli esperti in stomaterapia. Iniziativa innovativa nata nell'ambito di un progetto nazionale

+ Miei preferiti
SANITA - Nasce Gesto, a favore delle persone portatrici di stomia
In Italia ci sono più di 70.000 persone portatrici di stomia (lo 0,13% della popolazione), delle quali oltre 33.000 nelle regioni del Nord Italia, più di 6.000 solo in Piemonte. Si tratta, in realtà, di cifre sottostimate, alle quali dobbiamo aggiungere circa 17.000 pazienti nuovi ogni anno in Italia, cifre in aumento per l'invecchiamento della popolazione. Lo stomaterapista è l'infemiere esperto che garantisce la corretta assistenza alla persona candidata al confezionamento della stomia. Prende in carico il paziente e lo accompagna in un percorso sanitario delicato, orientato al ritrovamento dell'equilibrio fisico ed emotivo e al recupero dell'autonomia, per favorire il suo reinserimento nel contesto sociale e lavorativo.

Il gruppo GESTO (Gruppo di Esperti in Stomaterapia) è una iniziativa innovativa che nasce nell'ambito di un progetto nazionale, a seguito di una profonda analisi della situazione della stomaterapia in Italia portata avanti dai suoi membri. Una delle principali criticità emerse da questo processo di studio è la mancanza di una definizione legale del profilo professionale dello stomaterapista e del riconoscimento del suo ruolo. Nel Nord Italia, GESTO è composto da 21 infermieri esperti in stomaterapia, 6 de quali provenienti da diverse Aziende Sanitarie e Ospedaliere del Piemonte. Il gruppo lavora per sensibilizzare sull'importanza delle conoscenze specialistiche e dell'assistenza specializzata e personalizzata al paziente stomizzato e ai suoi familiari in tutto il territorio, e sviluppare progetti che contribuiscano a elevare la qualità della vita delle persone portatrici di stomia. Le attività programmate per i prossimi mesi saranno volte a rafforzare le relazioni con l'amministrazione pubblica e le istituzioni nell'ambito dell'esercizio della professione infermieristica, facilitare la collaborazione con le associazioni di pazienti e sviluppare progetti formativi e divulgativi.

«Ogni anno in Piemonte si confezionano oltre 1500 nuove stomie, per cui si tratta realmente di un dato importante» dice lo stomaterapista Gianluca Manna, dell'Istituto di Candiolo IRCCS, centro all'avanguardia nel trattamento delle patologie oncologiche. «Il gruppo Gesto è composto in Piemonte da Stomaterapisti che si prendono cura di oltre il 60% di questi nuovi casi e, se valutiamo la sola zona di Torino, la percentuale è di circa l'80%». Inoltre, studi scientifici mostrano gli impatti positivi prodotti da un'assistenza infermieristica specializzata in stomaterapia sugli indicatori che misurano gli aspetti di qualità di vita . «Le conoscenze specializzate dello stomaterapista permettono di migliorare l'utilizzo delle risorse, ridurre i tempi di degenza e i costi sanitari. Facciamo consulenza in tutti i reparti e partecipiamo alla gara per prodotti per stomia» spiega Giovanna Bosio, del San Giovanni Battista di Torino.

I membri del gruppo: Enzo Federico, azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, Michele Barro    ASL Treviso, Alessandra Giacetti ULSS 12 Venezia, Viviana Tantolo Azienda Sanitaria Universitaria Udine, Edoardo Giorato Padova, Lidia Biondani ospedale Rossi di Verona, Lucia Mensi ASL 3 Genovese, Ana Sandra Zacarias Genova, Lorenza Manganini Fatebenefratelli Sacco Milano, Patrizia Mamone Ospedale San Raffaele    Milano, Cristina Serra ospedale Bassini Milano, Viviana Melis Papa Giovanni Bergamo, Michele Camerini    ASST di Pavia, Enza Picaro Azienda Sette Laghi Varese, Raffaella Cavallazzi Ospedale Unico Verbano Cusio Ossola, Elisabetta Laganà ospedale Martini Asl To 1, Giovanna Bosio San Giovanni Battista Torino, Gianluca Manna IRCCS Candiolo, Gianfranco Coppa Boli ASL TO4 Ivrea, Maria Russo San Luigi Torino.

Dove è successo
Cronaca
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietą di una delle due famiglie
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarą presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderą la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnč e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che č emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore