SANITA' - Nasce Gesto, a favore delle persone portatrici di stomia

| Anche Ivrea nelle città in cui operano gli esperti in stomaterapia. Iniziativa innovativa nata nell'ambito di un progetto nazionale

+ Miei preferiti
SANITA - Nasce Gesto, a favore delle persone portatrici di stomia
In Italia ci sono più di 70.000 persone portatrici di stomia (lo 0,13% della popolazione), delle quali oltre 33.000 nelle regioni del Nord Italia, più di 6.000 solo in Piemonte. Si tratta, in realtà, di cifre sottostimate, alle quali dobbiamo aggiungere circa 17.000 pazienti nuovi ogni anno in Italia, cifre in aumento per l'invecchiamento della popolazione. Lo stomaterapista è l'infemiere esperto che garantisce la corretta assistenza alla persona candidata al confezionamento della stomia. Prende in carico il paziente e lo accompagna in un percorso sanitario delicato, orientato al ritrovamento dell'equilibrio fisico ed emotivo e al recupero dell'autonomia, per favorire il suo reinserimento nel contesto sociale e lavorativo.

Il gruppo GESTO (Gruppo di Esperti in Stomaterapia) è una iniziativa innovativa che nasce nell'ambito di un progetto nazionale, a seguito di una profonda analisi della situazione della stomaterapia in Italia portata avanti dai suoi membri. Una delle principali criticità emerse da questo processo di studio è la mancanza di una definizione legale del profilo professionale dello stomaterapista e del riconoscimento del suo ruolo. Nel Nord Italia, GESTO è composto da 21 infermieri esperti in stomaterapia, 6 de quali provenienti da diverse Aziende Sanitarie e Ospedaliere del Piemonte. Il gruppo lavora per sensibilizzare sull'importanza delle conoscenze specialistiche e dell'assistenza specializzata e personalizzata al paziente stomizzato e ai suoi familiari in tutto il territorio, e sviluppare progetti che contribuiscano a elevare la qualità della vita delle persone portatrici di stomia. Le attività programmate per i prossimi mesi saranno volte a rafforzare le relazioni con l'amministrazione pubblica e le istituzioni nell'ambito dell'esercizio della professione infermieristica, facilitare la collaborazione con le associazioni di pazienti e sviluppare progetti formativi e divulgativi.

«Ogni anno in Piemonte si confezionano oltre 1500 nuove stomie, per cui si tratta realmente di un dato importante» dice lo stomaterapista Gianluca Manna, dell'Istituto di Candiolo IRCCS, centro all'avanguardia nel trattamento delle patologie oncologiche. «Il gruppo Gesto è composto in Piemonte da Stomaterapisti che si prendono cura di oltre il 60% di questi nuovi casi e, se valutiamo la sola zona di Torino, la percentuale è di circa l'80%». Inoltre, studi scientifici mostrano gli impatti positivi prodotti da un'assistenza infermieristica specializzata in stomaterapia sugli indicatori che misurano gli aspetti di qualità di vita . «Le conoscenze specializzate dello stomaterapista permettono di migliorare l'utilizzo delle risorse, ridurre i tempi di degenza e i costi sanitari. Facciamo consulenza in tutti i reparti e partecipiamo alla gara per prodotti per stomia» spiega Giovanna Bosio, del San Giovanni Battista di Torino.

I membri del gruppo: Enzo Federico, azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, Michele Barro    ASL Treviso, Alessandra Giacetti ULSS 12 Venezia, Viviana Tantolo Azienda Sanitaria Universitaria Udine, Edoardo Giorato Padova, Lidia Biondani ospedale Rossi di Verona, Lucia Mensi ASL 3 Genovese, Ana Sandra Zacarias Genova, Lorenza Manganini Fatebenefratelli Sacco Milano, Patrizia Mamone Ospedale San Raffaele    Milano, Cristina Serra ospedale Bassini Milano, Viviana Melis Papa Giovanni Bergamo, Michele Camerini    ASST di Pavia, Enza Picaro Azienda Sette Laghi Varese, Raffaella Cavallazzi Ospedale Unico Verbano Cusio Ossola, Elisabetta Laganà ospedale Martini Asl To 1, Giovanna Bosio San Giovanni Battista Torino, Gianluca Manna IRCCS Candiolo, Gianfranco Coppa Boli ASL TO4 Ivrea, Maria Russo San Luigi Torino.

Cronaca
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
Sono stati svelati in municipio, l'altra mattina, i personaggi maschili dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea
CUORGNE' - Torna il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Martino
CUORGNE
Domenica 18 novembre a Cuorgnè è in programma la tradizionale Fiera di San Martino, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
Una "mission", quella dei volontari, svolta spesso nell'ombra ma importantissima nei momenti di emergenza
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E' LA TERZA IN 60 GIORNI
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E
Un'altra scossa di terremoto in Canavese. La terza in due mesi. Anche questa lieve, per fortuna, rilevata dai sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra i territori comunali di Locana e di Ribordone
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
La Corte d'Appello ha ridotto la condanna nei confronti di Mario Perri, killer del panettiere di Feletto, Pierpaolo Pomatto
SALUTE - L'Asl To4 organizza «Le giornate eporediesi della salute mentale»
SALUTE - L
Lunedì 19 e martedì 20 novembre presso il Polo Formativo Officine H di Ivrea sono state organizzate "Le giornate eporediesi della salute mentale"
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
Genitori sul piede di guerra, oggi, in piazza Repubblica dove l'accesso alla scuola primaria è rimasto parzialmente bloccato
CIRIE' - Così il piromane dei bus è stato preso dai carabinieri - VIDEO
CIRIE
L'attenta visione delle telecamere ha permesso ai militari di identificare il 50enne. Lui stesso, una volta in caserma, ha confessato
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
Gli arrestati, a seguito di perquisizione della loro abitazione, sono stati trovati in possesso di una pistola a tamburo alterata
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
Mercoledì una signora ha sorpreso due ladri all'interno della sua abitazione e li ha costretti alla fuga. In paese è raffica di furti. Nonostante l'aumento dei controlli da parte dei carabinieri i malviventi continuano a fuggire
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore