SANITA' PIEMONTE - Un salto di qualitą nella rete oncologica

| Una riforma, quella sanitaria riferita al territorio piemontese, che va a migliorare ulteriormente una realtą gią di per sč a livelli di eccellenza

+ Miei preferiti
SANITA PIEMONTE - Un salto di qualitą nella rete oncologica
Una riforma, quella sanitaria riferita al territorio piemontese, che va a migliorare ulteriormente una realtà già di per sè a livelli di eccellenza assoluta. Il tutto finalizzato ad una maggiore efficienza e sicurezza nell'ambito dei parametri stabiliti dal Patto della Salute.  All'interno di quest’ultimo sono stati infatti fissati i numeri relativi al totale degli interventi operatori per garantire la soglia di sicurezza. Verrà quindi ridisegnata l'intera rete oncologica basandola su Centri di riferimento per il trattamento di vari tipi di tumore, così da garantire al malato una maggiore informazione e la certezza di intraprendere il percorso giusto sul fronte terapeutico e assistenziale. 
 
Un salto di qualità che prevede una diminuzione delle strutture impegnate, ma più sicurezza in materia di interventi e una maggiore razionalizzazione. Il territorio piemontese sarà idealmente diviso in 4 aree, Torino, Piemonte Nord-Est, Sud-Est e Sud-Ovest, e in ciascuna di queste verranno individuati i centri di riferimento per ogni singola patologia tumorale. 
Il Piemonte è una regione considerata all'avanguardia in tema di lotta ai tumori ed è dotata di un registro dei tumori presso il quale è possibile consultare dati e statistiche in materia di incidenza.
 
In particolare nella nostra regione si segnala una grande incidenza di tumore alla prostata: a fine 2015 sono oltre 4mila i nuovi casi previsti, con un’incidenza di 193 nuovi casi ogni 100 mila abitanti. Stiamo parlando di una patologia, quella del cancro in genere, per la quale ancora non esiste una cura; le molte associazioni scientifiche impegnate nella ricerca da anni tentano di arrivare a qualcosa di concreto e la ricerca sta ultimamente sperimentando vie alternative. Basti pensare alla cannabis (che viene già usata per alleviare le sofferenze legate a malattie oncologiche) o alle ricerche orientate a ottenere risultati tangibili impiegando semi di CBD nel settore medico.
 
Gli ultimi dati nazionali parlano di 363mila nuovi casi di tumori, con un leggero calo rispetto al passato ma con un aumento tra le donne. La sopravvivenza migliora ed è sempre più alto il numero di chi, dopo qualche anno, può considerarsi totalmente guarito.  La prevenzione è ad oggi la sola arma da mettere in campo; anche il territorio del canavese è molto attivo da questo punto di vista. Alcune settimane fa a Rivarolo è stato organizzato un convegno per promuovere prevenzione e diagnosi precoce in materia di tumore al seno. 
 
La scora settimana una scuola dell'Alto Canavese ha consegnato 80 quintali di tappi di bottiglie raccolti in due anni alla Fondazione del Piemonte per la ricerca sul cancro: questi tappi verranno ceduti ad un’azienda che li trasformerà in sedie e tavolini.  In sostanza tante iniziative, anche nel territorio del Canavese, tese a sensibilizzare e informare; purtroppo ad oggi, parlando di tumori, è ancora l'unica cosa che si può fare.
Cronaca
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderą la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnč e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che č emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identitą francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
Fine giornata movimentata, quella di lunedi, per i volontari della stazione di Ceresole Reale. Due donne tratte in salvo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore