SANREMO - Baglioni chiede scusa a Cuorgnè e agli Alpini cantando «Sul cappello» - VIDEO

| Claudio Baglioni ha risposto presente alla richiesta di scuse partita ieri pomeriggio da Cuorgnè, in particolare dall'assessore Davide Pieruccini, infervorato per la battuta poco felice sugli Alpini dell'altro giorno... Un caso nazionale

+ Miei preferiti
SANREMO - Baglioni chiede scusa a Cuorgnè e agli Alpini cantando «Sul cappello» - VIDEO
Pace fatta. Claudio Baglioni, direttore artistico e co-conduttore del Festival di Sanremo ha risposto presente alla richiesta partita ieri pomeriggio da Cuorgnè, in particolare dall'assessore Davide Pieruccini che, infervorato per la battuta poco felice sugli Alpini dell'altro giorno, lo aveva invitato a chiedere scusa. Missione compiuta: oggi in sala stampa, ben felice anche per gli ascolti da record fatti registrare nella prima puntata del Festival di quest'anno (è andato meglio anche di Carlo Conti), Baglioni ha cantato «Sul cappello». Il cantautore ha anche ribadito che non era sua intenzione offendere: «Ieri gli alpini stavano sotto l'Ariston - ha detto Baglioni - li ho salutati e ho cantato con loro. Conosco i loro canti, vorrei riconciliarmi: sono disposto anche a entrare con la penna nei capelli».

L'assessore di Cuorgnè, Davide Pieruccini, aveva esposto il suo pensiero sui social, palesando la propria indignazione per la battuta poco felice di Baglioni. Una presa di posizione che ha fatto il giro d'Italia sui media nazionali, complice la prima serata del Festival di Sanremo, argomento nazionalpopolare che, tutti gli anni, accende il gusto per le polemiche (non solo musicali). Da Cuorgnè e Sanremo la stoccata di Pieruccini è rimbalzata su tv e giornali: Baglioni, giustamente, ha fatto buon viso a cattivo gioco.

Nel video sotto, tratto dal canale Youtube di Riviera24, il momento in cui Baglioni, in sala stampa, ha intonato «Sul cappello».

Video
Cronaca
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
Mercoledì una signora ha sorpreso due ladri all'interno della sua abitazione e li ha costretti alla fuga. In paese è raffica di furti. Nonostante l'aumento dei controlli da parte dei carabinieri i malviventi continuano a fuggire
CHIVASSO - Sicurezza: Vigili urbani con le telecamere sulle divise
CHIVASSO - Sicurezza: Vigili urbani con le telecamere sulle divise
Le telecamere in dotazione alla polizia municipale sono 20, una per ogni agente, e sono costate circa 400 euro ciascuna
RONCO CANAVESE - Il Comune si aggiudica 2 fiori al concorso nazionale Comuni fioriti
RONCO CANAVESE - Il Comune si aggiudica 2 fiori al concorso nazionale Comuni fioriti
Domenica 11 novembre a Bologna si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale “Comuni Fioriti a Ronco sono state assegnate 2 stelle su 4
ISSIGLIO - Giornata nazionale delle forze armate
ISSIGLIO - Giornata nazionale delle forze armate
Sabato 3 e domenica 4 novembre il comune di Issiglio ha voluto rendere omaggio a chi ci permette di vivere liberamente
VALPERGA-CUORGNE' - Vende hashish ai ragazzini dal bancone del bar: arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Nel bar è stato rinvenuto e sequestrato anche vario materiale sospetto, tra cui un machete, 18 paia di occhiali di marca, una borsa di marca e otto bottiglie di profumi. Il 48enne è stato anche denunciato per ricettazione
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, ieri pomeriggio, per il crollo di un parapetto in muratura nei pressi del Ponte Nuovo
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
I residenti della zona hanno segnalato il caso al Comune ma il porfido del passaggio pedonale risulta ancora danneggiato
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
Un 50enne italiano senza fissa dimora, Roberto M., ha dato fuoco a sette pullman di proprietà della Gtt nel piazzale della stazione «perché non lo facevano salire a bordo senza il biglietto»
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell'edizione 2019
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell
La presentazione dei personaggi maschili che, di fatto, apre gli appuntamenti legati alla manifestazione eporediese, si è tenuta questa mattina della Sala Dorata del Comune. Diane confermato Sostituto Gran Cancelliere, Lacchio sarà Podestà
CIRIE' - Incendio doloso devasta i bus: sospetto piromane portato in caserma dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
Svolta nelle indagini. Secondo i primi riscontri il rogo sarebbe partito da un pneumatico. In un attimo le fiamme hanno avvolto diversi mezzi della Gtt che, come sempre, erano stati parcheggiati nel piazzale della stazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore