SCANDALO FUNERALI A IVREA E CUORGNE' - I NOMI DEGLI INDAGATI

| Ma le indagini della procura e della finanza sono ancora in corso

+ Miei preferiti
SCANDALO FUNERALI A IVREA E CUORGNE - I NOMI DEGLI INDAGATI
Nell'ordinanza firmata dal giudice Marianna Tiseo (84 pagine che riassumono l'attività d'indagine della procura e della guardia di finanza d'Ivrea) emerge un quadro particolare della gestione delle onoranze funebri in Canavese. Un quadro, va detto, forse noto già da tempo e che, probabilmente, è identico a quanto accade anche altrove. Non a caso i precedenti di questo tipo abbondano. Le indagini hanno portato alla luce un sistema di "mazzette" per convincere i dipendenti dell'Asl a vestire i defunti nelle camere mortuarie e a compilare con celerità le pratiche burocratiche. In qualche caso (uno solo realmente accertato fin qui dalle fiamme gialle) le mazzette servivano a "sensibilizzare" i parenti del defunto a rivolgersi a una determinata agenzia di pompe funebri.

Agli arresti domiciliari
Mauro Colmuto, 55 anni, di Cascinette d'Ivrea, operatore socio sanitario addetto alla sala mortuaria dell'ospedale di Ivrea
Pavese Giuseppe, 63 anni, di Forno Canavese, titolare dell'omonima impresa di pompe funebri a Ivrea

Pompe funebri coinvolte
Ceregati di Ivrea, Allera di Castellamonte, Aura di Ivrea, Bergonzo e Regis di Ivrea, Giglio Tos e Cattai di Ivrea, Bellis di Ivrea, Pavese di Ivrea, Florian di Strambino.

Gli indagati
Oltre alle due persone ai domiciliari, altri dieci sono stati colpiti dalla misura cautelare dell'obbligo di dimora nel Comune di residenza. Sono, in alcuni casi, titolari o collaboratori delle agenzie di pompe funebri nel mirino della finanza e, in altri casi, operatori degli ospedali di Cuorgnè e Ivrea

Le mazzette
Secondo le indagini, le persone finite nei guai erano solite elargire o incassare "contributi" in denaro di 50 o 100 euro per eseguir la ricomposizione e la vestizione del cadaveri di persone decedute a Ivrea e Cuorgnè o per il disbrigo delle pratiche amministrative (atti, almeno gli ultimi, rientranti nei loro doveri di servizio). In un caso il dipendente dell'Asl To4 d'Ivrea segnala ai parenti di un deceduto il nominativo della ditta di pompe funebri alla quale affidare il servizio (atto contrario ai doveri di pubblico servizio).

Le indagini
Oltre al video diffuso ieri dalla guardia di finanza, l'indagine si è avvalsa di numerose intercettazioni telefoniche tra gli operatori delle camere mortuarie di Cuorgnè e Ivrea. Tantissimi sms, inviati tra gli indagati, hanno permesso ai finanzieri di ricostruire parte di un giro d'affari che, a colpi di 50/100 euro a funerale, con una media di 4 decessi al giorno nei due ospedali, cubava per migliaia di euro al mese. Gli accertamenti, comunque, sono ancora in corso.

Cronaca
CUORGNE' - Domenica di festa con castagne, cani e opere d'arte - FOTO
CUORGNE
Complice la bella giornata di sole, Cuorgnč ha richiamato un cospicuo numero di persone in piazza in occasione della tradizionale castagnata organizzata dalla Pro Loco
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
Torna la «Desnalpą», la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra d'Ivrea
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
Il soggetto, gią denunciato in passato per lo stesso reato, č stato notato vicino alla stazione ferroviaria di Chivasso
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, grave un automobilista elitrasportato in ospedale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, grave un automobilista elitrasportato in ospedale - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si č fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
Il progetto č stato promosso per il sesto anno consecutivo dagli ex allievi dell'Aldo Moro e si terrą negli spazi di Villa Vallero
CUORGNE' - Turisti in tour sulle tracce di Re Arduino - FOTO
CUORGNE
Un gruppo di turisti genovesi, membri dell'associazione Luoghi d'Arte, ospite in cittą
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
Sarebbe scivolato per diversi metri sbattendo contro le rocce. Un volo che, purtroppo, gli č stato fatale. A dare l'allarme sono stati altri escursionisti che hanno chiamato il 118. Indagini dei carabinieri in corso. Aveva solo 29 anni
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
«Siamo costantemente alla ricerca di nuovo personale per il numero di servizi sempre crescente, dai giovani ai meno giovani, basta aver un po' di tempo e tanta buona volontą»
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
Una persona denunciata e 240 grammi di marijuana sequestrati. Č questo il bilancio dell’attivitą antidroga svolta nei giorni scorsi
VALPERGA - All'Ambra torna la rassegna dedicata al cinema d'essai
VALPERGA - All
Il calendario si compone di sei appuntamenti con cadenza settimanale dall'8 novembre al 13 dicembre ogni giovedģ con biglietto ridotto ad euro 5 per tutti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore