SCANDALO FUNERALI - Nessuna ammissione negli interrogatori

| Il legale di Giuseppe Pavese chiede la revoca degli arresti domiciliari

+ Miei preferiti
SCANDALO FUNERALI - Nessuna ammissione negli interrogatori
L'altra mattina al tribunale d’Ivrea sono iniziati gli interrogatori di garanzia degli indagati per lo scandalo dei funerali che ha coinvolto decine di agenzie di pompe funebri e alcuni dipendenti dell'Asl To4 in servizio negli obitori degli ospedali di Cuorgnè e Ivrea. Tra gli imprenditori indagati anche Giuseppe Pavese, residente a Forno Canavese, titolare dell'omonima agenzia di pompe funebri, finito agli arresti domiciliari. Nel corso dell'interrogatorio ha risposto alle domande degli inquirenti. «Il mio cliente ha respinto ogni accusa che gli viene mossa – conferma l’avvocato Francesco Bosco di Torino – ha confermato di aver elargito un prestito all’operatore della camera mortuaria. Prestito, tra l’altro, di piccola entità, non certo finalizzato ad ottenere dei favori in ambito lavorativo». 
 
Il legale di Pavese ha chiesto l’immediata revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari. «Ci sono video e intercettazioni telefoniche che sono alla base di questa inchiesta – prosegue l’avvocato – ma non ci sono riferimenti diretti a questa o a quella agenzia di pompe funebri. Nemmeno nel caso che riguarda il mio cliente». L’avvocato Bosco, infatti, fa riferimento al presunto suggerimento dell’operatore dell’Asl a una donna che ha appena perso un congiunto. In quel caso, da quanto emerge dalle intercettazioni ambientali, l’operatore segnala l’agenzia di Pavese senza però obbligare la sua interlocutrice a rivolgersi necessariamente a quell’azienda. 
 
Nell'ambito dell'inchiesta della procura d'Ivrea, condotta dai militari della guardia di finanza eporediese, va precisato che non sono mosse accuse all'azienda Brunetto. Quest'ultima è stata solamente intercettata telefonicamente durante il contatto con gli obitori dei nosocomi di Ivrea, di Cuorgnè e dell’istituto di medicina legale di Strambino. Normali contatti telefonici per poter svolgere alcune tra le mansioni specifiche dell'azienda, quali la consegna del feretro e degli indumenti forniti dalla famiglia per la vestizione del defunto.
Cronaca
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore