SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO

| Sette feriti, due gravi: sono vigili del fuoco. Anche l'Arpa coinvolta per capire cosa è bruciato. Il boato delle esplosioni è stato udito a molti chilometri di distanza. La procura di Ivrea aprirà un'inchiesta per chiarire le cause

+ Miei preferiti
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO
SCARMAGNO - Sono momenti drammatici quelli che si stanno vivendo attualmente a Scarmagno in località Masero: coinvolta una azienda chimica. Anche l'Arpa coinvolta per capire cosa stia bruciando. Il boato delle esplosioni sono state udite a molti chilometri di distanza.

L'azienda coinvolta è la Darkem, ex Interchimica. Ci dovrebbero essere, purtroppo, anche alcuni feriti.

In passato i sindaci di Scarmagno, Strambino e Ivrea in cui opera l'azienda avevano chiesto un incontro con il prefetto per trovare una soluzione al problema della tutela ambientale. Nell'estate del 2012 l'Interchimica era stata interessata da un incendio scoppiato all'interno del magazzino. Allora la densa nuvola di fumo prodotta dal rogo aveva imposto per precauzione, il blocco dell'attività lavorativa di una cinquantina di anziende operanti nell'area.

++ AGGIORNAMENTO 22:09

Sul posto, come da prassi, il nucleo NBCR, Nucleare-biologico-chimico-radiologico, al fine di valutare le procedura d'intervento.

++ AGGIORNAMENTO 22:15

Nessuna vittima pare, ma due feriti gravi trasportati al CTO ed un carabiniere ferito in maniera lieve.

++ AGGIORNAMENTO 22:21

I detriti generati dalle esplosioni si trovano in un raggio di 200 metri dall'azienda.
Vigili del Fuoco e Carabinieri stavano intervenendo in quello che era solamente un incendio, quando sono stati investiti dall'esplosione dell'edificio: alcuni sono già stati trasportati al CTO.

++ AGGIORNAMENTO 22:39

I feriti sono 6: quattro vigili del fuoco, due ustionati di livello giallo/rosso al CTO.
Altri 3 feriti da codice verde ed un carabiniere con la spalla lussata, tutti all'Ospedale di Ivrea.

++ AGGIORNAMENTO 23:10

Il Comune di Strambino ha dichiarato che, a causa dell'esplosione di prodotti chimici della Darkem, domani 31 maggio TUTTE le scuole dell'Istituto Comprensivo, rimarranno CHIUSE.


Ringraziamo tutti i nostri lettori per le fotografie e le numerosissime segnalazioni.

A breve ulteriori aggiornamenti.

Video
Galleria fotografica
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 1
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 2
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 3
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 4
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 5
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 6
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 7
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 8
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 9
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 10
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 11
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 12
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 13
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 14
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 15
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 16
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 17
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 18
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 19
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 20
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 21
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 22
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 23
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 24
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 25
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 26
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 27
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 28
SCARMAGNO - Esplosioni in azienda chimica in località Masero - FOTO E VIDEO - immagine 29
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Città e commercio in lutto per l'addio ad Anna Maria Peila
CUORGNE
Figura storica del commercio locale, faceva parte di una famiglia conosciuta in città. Il marito era stato anche assessore
OMICIDIO DI RIVAROLO - Domani la sentenza per l'omicidio Pomatto: Mario Perri rischia l'ergastolo
OMICIDIO DI RIVAROLO - Domani la sentenza per l
Perri, secondo la sua versione, avrebbe sparato per difendersi dall'aggressione dell'ex panettiere. Lo scorso 10 gennaio la procura di Ivrea aveva chiesto il rinvio a giudizio per il rivarolese, prima ancora della sua confessione
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
Un uomo di 71 anni è rimasto ferito a seguito del ribaltamento di una carrozza. Medicato sul posto dal personale del 118, allertato dai responsabili del maneggio, è stato trasportato in elicottero al Cto
RIVAROLO - Truffe in tutta Italia: chiesti 70 anni di carcere
RIVAROLO - Truffe in tutta Italia: chiesti 70 anni di carcere
I carabinieri di Rivarolo, che hanno sgominato la banda, hanno recuperato 460 assegni falsi; ben 234 le truffe accertate
BANCHETTE - Ecco i personaggi del carnevale
BANCHETTE - Ecco i personaggi del carnevale
Sabato 25 marzo nel Castello di Banchette si sono svolte l’investitura con il Passaggio delle Consegne
RIVAROLO - «Un soldino per Camerino» per aiutare l'istituto musicale
RIVAROLO - «Un soldino per Camerino» per aiutare l
Iniziativa del Liceo Musicale di Rivarolo per l'Istituto musicale “Nelio Biondi” di Camerino
CASTELLAMONTE - La discarica perde? Blitz dei carabinieri del Noe. Indaga la procura di Ivrea
CASTELLAMONTE - La discarica perde? Blitz dei carabinieri del Noe. Indaga la procura di Ivrea
Secondo gli accertamenti nei giorni scorsi, al verificarsi di precipitazioni abbondanti, ma non certo aventi il carattere dell'eccezionalità, il sistema di contenimento del percolato è andato in crisi con la probabile fuoriuscita
CASELLE - Il cane Zeby recupera 100 mila euro di soldi sospetti
CASELLE - Il cane Zeby recupera 100 mila euro di soldi sospetti
Intensificati negli ultimi mesi i controlli all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle grazie anche al fiuto del cash-dog della finanza
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
Giovane di 27 anni ferito sulla provinciale che da Castellamonte porta a Cuorgnè all'altezza della frazione Spineto
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
«Se è vero che i cambiamenti climatici mettono in pericolo la conservazione dello stambecco - fanno sapere dall'Ente Parco - non è però corretto dire che la specie è in imminente pericolo di estinzione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore