SCARMAGNO - Sette indagati per l'incendio nell'ex Olivetti

| Chiuse le indagini della procura: dovranno rispondere di incendio colposo

+ Miei preferiti
SCARMAGNO - Sette indagati per lincendio nellex Olivetti
Sono sette gli indagati per il rogo che un anno e mezzo fa ha distrutto parte del comprensorio ex Olivetti di Scarmagno. Chiuse le indagini della procura, i sette dovranno rispondere di incendio colposo. Secondo gli accertamenti della procura, il capannone era privo del piano antincendio. Per questo motivo sono finiti nei guai, oltre ai due operai che il 19 marzo 2013 stavano lavorando sul tetto, anche i responsabili di Manutencop (la società che aveva in appalto la manutenzione) e l’amministratore delegato di Cell Tel, Domenico Pellegrini.

Tra gli indagati i due dipendenti della Omg di Valperga, Emanuele Giampaolo e Luca Blessent, che quel pomeriggio stavano lavorando sul tetto del capannone C (dove è partito l’incendio). Bruno Guglielmetti, titolare della Omg, ditta che aveva in subappalto per conto della Manutencop, la manutenzione della struttura. Luca Barengo, Rosario D’Addio e Domenico Voiglio, responsabili di Manutencop.

A scatenare l’incendio, per la procura, l’utilizzo della fiamma ossidrica sul tetto del capannone C attorno ad alcune finestre di plexiglas. Versione che viene contestata dalle controperizie effettuate dai tecnici della difesa, secondo i quali sarebbe stata impossibile la fusione del plexiglas con l’utilizzo della fiamma ossidrica. Ora che le indagini sono chiuse non resta che attendere l’inizio del processo. Dopo l’incendio, quasi 500 persone sono rimaste senza un posto di lavoro.

Cronaca
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietā di alcune famiglie di sinti piemontesi
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso č costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente pių grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro č stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione č stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore