SCUOLA - Cibo della scuola materna ed elementare contaminato: alunni e insegnanti intossicati

| Pesto e patate al forno i più contaminati da un'enterotossina diarroica generata dal bacillus cereus. Si attende solamente dall'Asl la relazione che verrà prodotta dall'Istituto Zooprofilattico

+ Miei preferiti
SCUOLA - Cibo della scuola materna ed elementare contaminato: alunni e insegnanti intossicati
MAPPANO - Tra il 4 e 5 maggio, all'Istituto comprensivo Falcone di Mappano, 46 bambini tra materna ed elementare, e due insegnanti sono rimasti intossicati da una tossina che ha causato nausea, vomito e diarrea.

Dalle prime indagini pare che il pesto e le patate fossero gli alimenti che maggiormente erano contaminati da una enterotossina diarroica generata da un bacillo, il bacillus cereus.

Il Bacillus cereus è solitamente presente nel suolo e nella polvere e contamina solitamente alimenti a base di riso, e occasionalmente pasta, carne e vegetali, prodotti lattiero-caseari, minestre, salse, dolciumi che non sono stati raffreddati in maniera corretta dopo la cottura e/o adeguatamente conservati.

La situazione è scoppiata il 5 maggio, quando 46 bambini hanno rapidamente lasciato il proprio edificio scolastico, accusando vari sintomi da intossicazione. Il tam tam generatosi sui social network ha fatto rapidamente salire la tensione, fino a quando la dirigente scolastica, Lucrezia Russo, ha convocato una riunione con genitori, presidente del Cim, il consorzio intercomunale che gestisce i servizi a Mappano, Valter Campioni,  assieme ai sindaci di Borgaro, Claudio Gambino, e Caselle Luca Baracco al fine di controllare la situazione e rassicurare le parti in causa.

Già il 6 maggio l'Asl aveva prelevato gli alimenti campione serviti nel menù del giorno precedente, conservato secondo le procedure di Legge, ed effettuato un sopralluogo presso la ditta titolare del contratto di fornitura dei pasti.
E' molto difficile che il bacillus  cereus si sviluppi in alimenti cucinati e ben conservati; probabilmente, in questo caso, qualche procedura non è stata seguita alla lettera, ed a farne le spese sono stati i bambini (e due insegnanti).

In Sindaco di Caselle: "Non ho ancora visto l’esito delle analisi ma se le notizie saranno confermate, si metteranno in atto tutte le azioni necessarie previste dal capitolato d’appalto. Perfino arrivare alla rescissione del contratto. Almeno ora sappiamo di cosa si tratta e con cosa abbiamo a che fare".

Il PM Vincenzo Pacileo è già pronto ad aprire un fascicolo: si attende solamente dall'ASL la relazione che verrà prodotta dall'Istituto Zooprofilattico.

Dove è successo
Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
SLAVINA SULL
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
Le nomadi, rendendosi conto di essere state scoperte, sono fuggite lasciando tutti i gioielli e il denaro appena rubato all'uomo
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
Il Coordinamento si dissocia da ogni attività non ufficializzata dalla Regione Piemonte
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese altri soccorritori inviati in Abruzzo - FOTO
SLAVINA SULL
Oggi, lunedì 23 gennaio, partirà da Torino il terzo contingente di volontari del CNSAS Piemonte che giungerà in Abruzzo verso sera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore