SCUOLA - Domani la prima campanella suonerà per migliaia di studenti del Canavese

| Lunedì 11 settembre nelle 562 autonomie scolastiche piemontesi (che comprendono 12 centri provinciali per l’istruzione degli adulti) suonerà la prima campanella per 536.339 alunni, distribuiti in 25.464 sezioni

+ Miei preferiti
SCUOLA - Domani la prima campanella suonerà per migliaia di studenti del Canavese
Lunedì 11 settembre nelle 562 autonomie scolastiche piemontesi (che comprendono 12 centri provinciali per l’istruzione degli adulti) suonerà la prima campanella per 536.339 alunni, distribuiti in 25.464 sezioni/classi, per una media di circa 21 alunni per classe.  E torneranno sui banchi anche i 14 mila giovani iscritti ai percorsi di istruzione e formazione professionale nelle 27 agenzie formative della regione.
 
Il personale della scuola, per questo nuovo anno scolastico, potrà contare su 386 dirigenti di ruolo, 3 incaricati alla presidenza e 173 reggenti (la percentuale delle reggenze è passata dal 27,3% dell’a.s. 2016/2017 al 30,8% del 2017/2018); su 47.730 posti “comuni” di personale docente; su 10.728 posti di sostegno, di cui 4.504 istituiti dal Direttore regionale in deroga, in relazione all’aumento del numero di alunni con certificazione di disabilità e disabilità grave. L’organico del personale docente ammonta così nel suo complesso a 58.458 unità.
 
Per l’anno scolastico 2017/2018 l’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte ha effettuato 1.726 nomine in ruolo, esaurendo, quasi completamente, le graduatorie del concorso ordinario e quelle provinciali. Sono infine 15.360 i posti assegnati al personale Ata, amministrativo, tecnico e ausiliario, di cui 582 in deroga. I dati sono emersi nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo anno scolastico da parte del direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Fabrizio Manca e dell’assessora regionale all’Istruzione Gianna Pentenero.
 
«L’anno scolastico 2017/2018 in Piemonte – ha dichiarato il direttore Manca – parte con 3 segni più: più docenti nelle classi grazie al sostanziale incremento dell’organico; più docenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato vincitori del concorso ordinario e assunti da graduatorie a esaurimento; più prospettive di stabilizzazione per i docenti con incarico di supplenza che matureranno quest’anno il servizio utile per la partecipazione alle nuove procedure di reclutamento previste dal recente Decreto delegato n° 59/2017, attuativo della Legge 107/2015. In sintesi, un organico più consistente e stabile, risorse professionali qualificate, giovani e motivate assicureranno continuità didattica, inclusione e integrazione. Gli studenti piemontesi  beneficeranno di un’offerta formativa sempre più centrata sulla qualità ed equità del servizio di istruzione erogato dalle nostre scuole».
 
«Grazie all’importante lavoro svolto nelle scorse settimane dall’Ufficio scolastico regionale – aggiunge l’assessora all’Istruzione Gianna Pentenero -, e alla collaborazione, in sede di definizione degli organici, con la Regione, il mondo della scuola e le rappresentanze sindacali, credo di poter dire che il nuovo anno scolastico in Piemonte può partire quest’anno con una certa tranquillità. Non mancheranno alcune criticità, a cominciare dalla carenza di dirigenti, che farà sì che molti presidi continueranno a doversi dividere tra più istituti. Ma, intervenendo nei giorni scorsi alla Festa dell’Unità di Torino, la ministra Fedeli ha assicurato che entro la metà del mese sarà bandito il nuovo concorso per dirigenti. In ogni caso sono sicura che, anche grazie alle nuove immissioni in ruolo, le scuole del Piemonte sapranno come sempre assicurare un’offerta formativa stabile e di qualità, basata su tante piccole e grandi buone pratiche che la Regione intende continuare a tutelare e valorizzare».
Cronaca
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l'ufficio mobile dei vigili
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l
In tre anni la polizia municipale ha quasi completamente rinnovato il parco mezzi. Nel furgone anche un defibrillatore
AGLIE' - Carluvà d'Ajè: il 27 la presentazione dei Conti di San Martino
AGLIE
Domenica 3 febbraio alle 14.30 i Pifferi di Arnad apriranno la grande sfilata allegorica con la partecipazione dei Conti
SALASSA - «Carluvà 'd Salasa» 2019, sarà ospite Ivana Spagna
SALASSA - «Carluvà
Appuntamento dall'otto febbraio al Bocciodromo. Sfilate dei carri nelle vie del paese sabato 16, in notturna, e domenica 17
CERESOLE REALE - La diga si colora di rosa per salutare il Giro d'Italia di ciclismo
CERESOLE REALE - La diga si colora di rosa per salutare il Giro d
Il 29 gennaio sarà la date del primo grande appuntamento che vedrà coinvolte tutte le città di tappa dell'edizione 2019 del Giro d'Italia. In quell'occasione tutti i Comuni che ospiteranno una tappa illumineranno di rosa un simbolo
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
Il 24enne è stato fermato a Moncalieri dai carabinieri della Falchera, dopo una settimana di fuga. Interrogato dal procuratore d'Ivrea, Ferrando, alla fine ha confessato. Si era stancato dell'atteggiamento del padre dell'ex fidanzata
CIRIE' - Per sfuggire all'arresto investe con la bici un carabiniere
CIRIE
Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
La neve naturale ancora si fa attendere ma nelle località sciistiche gli impianti sono comunque aperti per gli amanti dello sport
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore