SEQUESTRO A NIZZA - Un canavesano fermato dalla polizia francese per il rapimento di un'imprenditrice

| In manette un uomo di Salassa, Giuseppe Serena, ex assessore e volto noto in alto Canavese. L’ereditiera francese, presidente del cda del Grand Hotel di Cannes, era stata rapita in circostanze misteriose lunedì scorso

+ Miei preferiti
SEQUESTRO A NIZZA - Un canavesano fermato dalla polizia francese per il rapimento di unimprenditrice
Fermato un canavesano per il rapimento in Costa Azzurra di Jacqueline Veyrac, 76 anni, imprenditrice di Nizza. E' Giuseppe Serena, originario di Salassa, volto noto in alto Canavese e da qualche tempo residente proprio in costa Azzurra, nel sud della Francia. Era il gestore del ristorante La Réserve prima che finisse in liquidazione nel 2009. Secondo la polizia francese che, questa mattina, ha fatto scattare il fermo di nove persone, il canavesano avrebbe nutrito del rancore personale nei confronti di Jacquline Veyrac perchè la donna aveva preso la gestione del ristorante. E in qualche modo avrebbe partecipato al sequestro lampo della donna. Giuseppe Serena negli anni ottanta è stato anche assessore del Comune di Salassa, in forza al Psdi.
 
L’ereditiera francese, presidente del cda del Grand Hotel di Cannes, era stata rapita in circostanze misteriose lunedì scorso. Due giorni dopo è stata ritrovata dalla polizia, tutto sommato in buone condizioni, in una traversa vicino all'abitazione. Era stata portata via in pieno giorno a pochi passi da casa dopo essere stata prelevata dalla sua auto da due uomini col volto coperto. L'imprenditrice francese era già stata vittima di un tentato sequestro di persona tre anni fa.
 
Sono in corso ulteriori accertamenti da parte della polizia francese che sta lavorando per chiarire la dinamica che ha portato al sequestro della donna e, ovviamente, i ruoli precisi che i nove fermati hanno avuto nella vicenda. 
 
Ulteriori aggiornamenti sono attesi nelle prossime ore.
Cronaca
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D'IVREA - Incidente sul lavoro, muore un operaio schiacciato dentro un cestello
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D
Estratto dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, il 64enne è stato trasportato d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Poco dopo l'arrivo al pronto soccorso l'uomo è morto
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
«Troppi cristiani sono scandalizzati che si usi quanto c’è di più immediato nel cristianesimo per fare propaganda elettorale»
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
Nel primo trimestre 2019, nel 70% delle prestazioni specialistiche ambulatoriali si è verificato un miglioramento dei tempi
GIRO D'ITALIA - Cresce l'attesa per l'arrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro
GIRO D
Questa mattina i cantonieri della Città metropolitana hanno completato lo sgombero neve sulla provinciale 50 che arriva fino al colle del Nivolet. La tappa arriverà regolarmente al Serrù nonostante il maltempo dei giorni scorsi
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
I due hanno simulato un incidente stradale con una pensionata, tentando di raggirarla con la solita truffa dello specchietto
AGLIE' - In scena il musical dedicato alla figura di Madre Teresa di Calcutta
AGLIE
«Madre Teresa: il musical» è andato in scena per la prima volta nel mese di ottobre 2018 al teatro Giacosa di Ivrea e da allora è divenuto uno spettacolo itinerante
CIRIACESE - Botte a scuola all'alunno malato: nuovo allarme bullismo
CIRIACESE - Botte a scuola all
La famiglia, dopo l'ultimo episodio, presenterà un esposto ai carabinieri per fermare questa escalation di violenza
IVREA - Torna «La grande invasione», il festival della lettura dal 31 maggio al 2 giugno
IVREA - Torna «La grande invasione», il festival della lettura dal 31 maggio al 2 giugno
Tra gli ospiti Concita De Gregorio, Gianni Mura, Darwin Pastorin, Matteo Nucci, Ferruccio De Bortoli, i finalisti del Premio Strega, gli stranieri Damon Krukowski, Stefan Merrill Block e Ottessa Moshfegh
CASTELLAMONTE - Grande successo per i coristi del gruppo «Canto Leggero» - FOTO
CASTELLAMONTE - Grande successo per i coristi del gruppo «Canto Leggero» - FOTO
L'esibizione, dal titolo «Cantare... è un gioco da ragazzi», è il secondo appuntamento della stagione dei Concerti di Primavera 2019, dedicata al ricordo di Michele Romana
DRAMMA A LANZO - 26enne di Ciriè si lancia dal Ponte Mosca
DRAMMA A LANZO - 26enne di Ciriè si lancia dal Ponte Mosca
Raggiunto dal personale del 118, il 26enne è stato elitrasportato al Cto. Ha riportato numerose fratture a causa della caduta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore