SEQUESTRO A NIZZA - Un canavesano fermato dalla polizia francese per il rapimento di un'imprenditrice

| In manette un uomo di Salassa, Giuseppe Serena, ex assessore e volto noto in alto Canavese. L’ereditiera francese, presidente del cda del Grand Hotel di Cannes, era stata rapita in circostanze misteriose lunedì scorso

+ Miei preferiti
SEQUESTRO A NIZZA - Un canavesano fermato dalla polizia francese per il rapimento di unimprenditrice
Fermato un canavesano per il rapimento in Costa Azzurra di Jacqueline Veyrac, 76 anni, imprenditrice di Nizza. E' Giuseppe Serena, originario di Salassa, volto noto in alto Canavese e da qualche tempo residente proprio in costa Azzurra, nel sud della Francia. Era il gestore del ristorante La Réserve prima che finisse in liquidazione nel 2009. Secondo la polizia francese che, questa mattina, ha fatto scattare il fermo di nove persone, il canavesano avrebbe nutrito del rancore personale nei confronti di Jacquline Veyrac perchè la donna aveva preso la gestione del ristorante. E in qualche modo avrebbe partecipato al sequestro lampo della donna. Giuseppe Serena negli anni ottanta è stato anche assessore del Comune di Salassa, in forza al Psdi.
 
L’ereditiera francese, presidente del cda del Grand Hotel di Cannes, era stata rapita in circostanze misteriose lunedì scorso. Due giorni dopo è stata ritrovata dalla polizia, tutto sommato in buone condizioni, in una traversa vicino all'abitazione. Era stata portata via in pieno giorno a pochi passi da casa dopo essere stata prelevata dalla sua auto da due uomini col volto coperto. L'imprenditrice francese era già stata vittima di un tentato sequestro di persona tre anni fa.
 
Sono in corso ulteriori accertamenti da parte della polizia francese che sta lavorando per chiarire la dinamica che ha portato al sequestro della donna e, ovviamente, i ruoli precisi che i nove fermati hanno avuto nella vicenda. 
 
Ulteriori aggiornamenti sono attesi nelle prossime ore.
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
Forse a generare il problema è stata una infiltrazione d'acqua nel sottosuolo. Per precauzione il Comune ha bloccato il traffico
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
Ancora paura questa mattina alla scuola elementare di San Giorgio Canavese dove lunedì più di 30 bambini sono rimasti intossicati da una fuga di monossido di carbonio che si è verificata nella palestra del plesso
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrà la collaborazione di realtà ed associazioni
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
Due 25enni di Villanova Canavese bloccati dai carabinieri di Venaria Reale
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchè rimasto vedovo
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchè rimasto vedovo
Ad incastrarlo la testimonianza di alcuni residenti che hanno notato gli inneschi, preso il numero di targa e chiamato il 112
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
TRENI E BUS FERMI - Domani sciopero di 24 ore dei trasporti
TRENI E BUS FERMI - Domani sciopero di 24 ore dei trasporti
Sarà assicurato il completamento delle corse di treni e autobus in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore