SEQUESTRO A NIZZA - Un canavesano fermato dalla polizia francese per il rapimento di un'imprenditrice

| In manette un uomo di Salassa, Giuseppe Serena, ex assessore e volto noto in alto Canavese. L’ereditiera francese, presidente del cda del Grand Hotel di Cannes, era stata rapita in circostanze misteriose lunedì scorso

+ Miei preferiti
SEQUESTRO A NIZZA - Un canavesano fermato dalla polizia francese per il rapimento di unimprenditrice
Fermato un canavesano per il rapimento in Costa Azzurra di Jacqueline Veyrac, 76 anni, imprenditrice di Nizza. E' Giuseppe Serena, originario di Salassa, volto noto in alto Canavese e da qualche tempo residente proprio in costa Azzurra, nel sud della Francia. Era il gestore del ristorante La Réserve prima che finisse in liquidazione nel 2009. Secondo la polizia francese che, questa mattina, ha fatto scattare il fermo di nove persone, il canavesano avrebbe nutrito del rancore personale nei confronti di Jacquline Veyrac perchè la donna aveva preso la gestione del ristorante. E in qualche modo avrebbe partecipato al sequestro lampo della donna. Giuseppe Serena negli anni ottanta è stato anche assessore del Comune di Salassa, in forza al Psdi.
 
L’ereditiera francese, presidente del cda del Grand Hotel di Cannes, era stata rapita in circostanze misteriose lunedì scorso. Due giorni dopo è stata ritrovata dalla polizia, tutto sommato in buone condizioni, in una traversa vicino all'abitazione. Era stata portata via in pieno giorno a pochi passi da casa dopo essere stata prelevata dalla sua auto da due uomini col volto coperto. L'imprenditrice francese era già stata vittima di un tentato sequestro di persona tre anni fa.
 
Sono in corso ulteriori accertamenti da parte della polizia francese che sta lavorando per chiarire la dinamica che ha portato al sequestro della donna e, ovviamente, i ruoli precisi che i nove fermati hanno avuto nella vicenda. 
 
Ulteriori aggiornamenti sono attesi nelle prossime ore.
Dove è successo
Cronaca
CUORGNÈ - Arsenale di fucili in casa: 46enne arrestato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
CUORGNÈ - Arsenale di fucili in casa: 46enne arrestato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
I carabinieri del Nucleo Operativo di Ivrea e della Stazione di Cuorgnè hanno arrestato in flagranza di reato Ghiglieri Valter, cuorgnatese di 46 anni, per ricettazione e detenzione illegale di armi da sparo e munizionI
CUORGNÈ - Donna investita in centro trasportata in ospedale
CUORGNÈ - Donna investita in centro trasportata in ospedale
Incidente stradale di fronte all'ex cinema. Una donna è stata investita. Per fortuna non è grave: trasportata a Ivrea
CASTELLAMONTE - Città in lutto: doloroso addio a Daniela Rovetto
CASTELLAMONTE - Città in lutto: doloroso addio a Daniela Rovetto
La dipendente comunale si è spenta a 53 anni. Lavorava all'ufficio anagrafe di Palazzo Antonelli. Oggi l'estremo saluto
IVREA - Studente picchiato e minacciato di morte: indaga la polizia
IVREA - Studente picchiato e minacciato di morte: indaga la polizia
Atti di bullismo nei confronti di un ragazzino di sedici anni all'istituto Olivetti di Ivrea. La denuncia arriva dalla famiglia
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia
FAVRIA - La corsa dei Babbi Natale a favore del centro Italia
Con l'iniziativa di «Favria pro terremotati» per una settimana si sono date corso a svariate iniziative di moltissime associazioni
REFERENDUM - Affluenza record in tutta Italia: anche in Canavese superato il 60% quasi ovunque
REFERENDUM - Affluenza record in tutta Italia: anche in Canavese superato il 60% quasi ovunque
Affluenza vicina al 60% in tutta Italia per il referendum costituzionale. Si vota solo oggi fino alle 23. La media delle 19 su tutto il territorio canavesano è del 61,42% con paesi che superano anche il 70%
CASTELLAMONTE - Paura per il pullman che prende fuoco - VIDEO
CASTELLAMONTE - Paura per il pullman che prende fuoco - VIDEO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco nel parcheggio di una ditta che si occupa di trasporti: il bus è andato distrutto
CUORGNE' - Da Amatrice ringraziano la Pro loco e i cuorgnatesi
CUORGNE
Ottimo riscontro per la Pro loco di Cuorgnè in riferimento alla cena benefica Pro Amatrice, svoltasi lo scorso primo ottobre
RIVAROLO - Sagra d'autunno: il bilancio della Pro loco
RIVAROLO - Sagra d
La Sagra e la locandina sono state dedicate al progetto nazionale dell’Unione delle Pro loco italiane (Unpli) “Un’Amatriciana per Amatrice”
RIVARA - Successo di consensi e pubblico per Paolo Data - FOTO
RIVARA - Successo di consensi e pubblico per Paolo Data - FOTO
Il teatro di Rivara ha sempre dimostrato grande apertura verso gli spettacoli non canonici e l'altra sera ha dato conferma di tutto ciò
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore