SETTIMO VITTONE - 10 milioni di euro scomparsi nel nulla

| Indagini della polizia e della procura di Milano

+ Miei preferiti
SETTIMO VITTONE - 10 milioni di euro scomparsi nel nulla
Dieci milioni di euro spariti nel nulla. Spariti, per la precisione, a Settimo Vittone, sull'autostrada A5 Torino-Aosta. In un'area di sosta. Dove un uomo di 59 anni residente a Torino, oggi indagato dalla procura di Milano per riciclaggio, li avrebbe ricevuti da un uomo d'affari ungherese, dirigente di una piccola banca locale. E li avrebbe fatti sparire. Almeno è questa l'idea degli inquirenti dal momento che di quei dieci milioni di euro non vi è rimasta traccia da nessuna parte. L'uomo, secondo gli investigatori, aveva il compito di "ripulire" quelle somme, forse provenienti da traffici illegali.
 
Solo che la procura, all'epoca dei fatti (dicembre 2013) aveva già avviato le indagini sul suo conto. L'altra mattina la polizia ha effettuato delle perquisizioni a Torino, Serralunga di Crea (Alessandria), Casteggio (Pavia) e Crescentino (Vercelli). Tanti i documenti acquisiti mentre sono in corso accertamenti bancari anche su rogatoria internazionale. Per il momento niente di certo. I soldi, che erano a bordo di tre blindati, sono scomparsi nel nulla. In cambio dei soldi veri, l'indagato avrebbe consegnato 18 milioni di dollari, divisi in mazzette. Nascosti, però, c'erano migliaia di banconote fac-simile. Se ne sono accorti alla frontiera austriaca, quando i furgoni sono stati controllati dalla dogana. Il soggetto che ha ricevuto i 10 milioni veri, però, è stato accorto: prima ancora del controllo alla frontiera austriaca è riuscito a far perdere le proprie tracce. E, soprattutto, ha fatto sparire l'ingente somma di denaro.
 
Dei dieci milioni, come detto, nessuna traccia. L'indagato, nel 2012, era già stato coinvolto da un’indagine della Guardia di Finanza per ave trasferito un milione e mezzo di euro in Svizzera. Denaro sequestrato dopo la richiesta di verifica della Banca d’Italia. 
Cronaca
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarà deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarà possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore