SETTIMO VITTONE - La transumanza diventa una grande festa popolare

| Torna nel weekend la “Desnalpà”, la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra

+ Miei preferiti
SETTIMO VITTONE - La transumanza diventa una grande festa popolare
In tutte le vallate alpine piemontesi, quando le mandrie bovine tornano dagli alpeggi estivi, è tradizione fare festa. Una tradizione più che mai viva a Settimo Vittone, uno dei Comuni del Canavese che segnano il confine tra la Città Metropolitana di Torino, la Regione autonoma Valle d’Aosta e la Provincia di Biella.
 
La “Desnalpà”, cioè la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra d’Ivrea, è organizzata dalla Pro Loco di Settimo Vittone ed è patrocinata dalla Città Metropolitana. Si comincia venerdì 28 ottobre alle 21 nel salone pluriuso di località Piantagrant, con una serata all’insegna della musica per fisarmoniche, in cui si esibiscono gli allievi della maestra Cinzia Tarditi. Sabato 29 ottobre alle 10 nel salone consiliare del Comune di Settimo Vittone è in programma il convegno “Attorno al Mombarone”, nel corso del quale la comunità locale presenta la sua Pieve e i ritrovamenti archeologici, delineando le prospettive future del turismo culturale e religioso nell’Alto Canavese. Alle 21 nel salone Piantagrant la compagnia teatrale “I Vagabondi” presenta lo spettacolo in due atti “A basta la saluti”.
 
Domenica 30 alle 8 si apre il mercatino dell’artigianato e dei prodotti del territorio, con degustazione e vendita di specialità locali e con la musica del gruppo folcloristico “Lou Tintamaro de Cogne”. Alle 9 nel salone delle adunanze del vecchio Municipio espongono le loro opere i pittori Rosanna Challancin, Ugo Sarteur, Nicoletta Moreno, Marino Prola  e Christian Verraz. Alle 10,30 in piazza Statuto la Società Cooperativa Agricola Nicoletta ripropone l’antico procedimento per la trasformazione del latte nei suoi derivati, mentre alle 11,30 nel salone di Piantagrant si distribuiscono polenta concia e spezzatino d’asporto. Per chi vuole pranzare sul posto l’appuntamento è alle 12. Alle 14 gli allevatori si ritrovano con le loro mandrie al Castello e scendono a valle accompagnati dalla Filarmonica Vittoria di Settimo Vittone oltre e dal gruppo folcloristico “Lou Tintamaro de Cogne”. La cena degli allevatori e dei simpatizzanti chiede la festa alle 20,30 nel salone riscaldato in località Piantagrant. 
 
Per ulteriori informazioni: Pro Loco Settimo Vittone, telefono 349-5591345.
Dove è successo
Cronaca
CARNEVALE DI IVREA - La lunga notte della Mugnaia: l'omaggio del Generale e il grande abbraccio della città - FOTO
CARNEVALE DI IVREA - La lunga notte della Mugnaia: l
38 anni, prima di quattro fratelli, ama correre, ha avuto un breve trascorso come arancere negli Scacchi ed è direttrice di filiale della Banca Sella a Ivrea. Domenica Venditti è eporediese doc e segue il Carnevale fin da bambina
STORICO CARNEVALE IVREA - Domenica Venditti è la mugnaia: acclamata dalla folla festante - FOTO
STORICO CARNEVALE IVREA - Domenica Venditti è la mugnaia: acclamata dalla folla festante - FOTO
Nelle settimane trascorse prima della proclamazione, due Mugnaie di grande esperienza, Francesca Vanoni ed Elisa Gusta, l’hanno protetta e aiutata nella preparazione di tutti quei particolari che renderanno indimenticabili i prossimi giorni
SICUREZZA - Contro le truffe polizia e Regione agiscono insieme
SICUREZZA - Contro le truffe polizia e Regione agiscono insieme
Un servizio in virtù del quale, solo nel 2015, sono state raccolte 480 denunce, dato in calo nel 2016 dove sono scese sotto quota 450
IVREA - Quattro consigli per non rimanere bloccati nel traffico a causa del Carnevale
IVREA - Quattro consigli per non rimanere bloccati nel traffico a causa del Carnevale
Per tutta la durata dello Storico Carnevale di Ivrea sono previste modifiche alla viabilità, anche per i titolari di permessi o autorizzazioni di transito e/o sosta...
IVREA - Tutto è ormai pronto per l'attesa Battaglia delle Arance
IVREA - Tutto è ormai pronto per l
Dopo l’inquadramento dei 54 carri da getto in via d’Azeglio, alle 14 le nove squadre di aranceri a piedi inizieranno lo scontro
CASELLE - Un'arma elettrica nel bagaglio: peruviano denunciato
CASELLE - Un
Il giovane, giunto a Torino per salutare alcuni parenti, ora rischia l'arresto fino a sei anni e una sanzione di 20.000 euro
PONTE PRETI - Minaccia il suicidio seduto sul parapetto del ponte: salvato dal pronto intervento dei carabinieri
PONTE PRETI - Minaccia il suicidio seduto sul parapetto del ponte: salvato dal pronto intervento dei carabinieri
Un giovane di Cuorgnè bloccato dai militari dell'Arma su richiesta dei famigliari. Era seduto sul parapetto del ponte lungo la pedemontana. Dopo una «trattativa» con i militari è stato affidato alle cure del personale del 118
CASTELLAMONTE - Un anno fa l'addio al grande Dario Ruffatto
CASTELLAMONTE - Un anno fa l
Dario è stato l'anima del giornalismo non solo nella "sua" città. Per questo sono nate iniziative che portano il suo nome
CANAVESE - Il Santuario di Belmonte fa il pieno di voti nella classifica de «I luoghi del cuore» del Fai
CANAVESE - Il Santuario di Belmonte fa il pieno di voti nella classifica de «I luoghi del cuore» del Fai
Non è l'unico bene del Canavese ad entrare nella classifica dei Luoghi del Cuore. Al 122° posto nella classifica nazionale, con 2.541 voti, spunta il Santuario della visitazione di Santa Elisabetta a Colleretto Castelnuovo
IVREA - Trasloca il poliambulatorio: possibili disagi per i pazienti
IVREA - Trasloca il poliambulatorio: possibili disagi per i pazienti
«L'azienda farà il possibile per limitare i disagi ai cittadini e ci scusiamo per contrattempi non previsti» dicono dall'Asl To4
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore