SICUREZZA - Nel 2016 la polizia stradale ha tolto 167.250 punti sulle patenti

| Anche nell’anno 2016 la Polizia di Stato ha assicurato alti livelli di sicurezza stradale in Piemonte e Valle d’Aosta

+ Miei preferiti
SICUREZZA - Nel 2016 la polizia stradale ha tolto 167.250 punti sulle patenti
Anche nell’anno 2016 la Polizia di Stato ha assicurato alti livelli di sicurezza stradale in Piemonte e Valle d’Aosta, in via principale attraverso le articolazioni territoriali del Compartimento Polizia Stradale (in Canavese sull'autostrada A4 Torino-Milano, sulla A5 Torino-Ivrea-Aosta, sull'ex statale 460 del Gran Paradiso e sulla 565 pedemontana). I 1.082 operatori effettivi alle nove Sezioni, alle 11 Sottosezioni Autostradali ed ai 13 Distaccamenti, coordinati dal Centro Operativo Autostradale - Centro Operativo Compartimentale hanno espresso complessivamente sugli itinerari di competenza 49.478 pattuglie, contestando 119.784 infrazioni. 
 
Il totale dei punti patente decurtati è stato di 167.250, a cui si deve aggiungere il ritiro di 4.109 patenti di guida e 3.846 carte di circolazione. Sono state contravvenzionate 2.899 persone che si ponevano alla guida di veicoli sprovvisti di copertura assicurativa. Infine, ma non meno importanti sotto il profilo della sicurezza della circolazione e delle persone, 1.308 sono stati i veicoli sanzionati perché circolavano in autostrada senza revisione e 4.149 sulla viabilità ordinaria. Il mancato uso delle cinture di sicurezza è stato sanzionato 6.044 volte, mentre 3.959 sono state le sanzioni per uso improprio del telefonino.
 
Per quanto riguarda la repressione della guida in stato di ebbrezza e sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, 121.211 conducenti sono stati sottoposti al controllo etilometro e/o precursori: di essi 2.024 guidavano sotto influenza alcolica e 118 in stato di alterazione per uso di sostanze stupefacenti, con il sequestro ai fini della confisca di 137 veicoli. A seguito della introduzione, con la legge 29.07.2010 n.120, del divieto assoluto di bere per talune categorie di conducenti – minori di 21 anni, neopatentati e trasportatori professionali di persone e cose – sono state accertate 132 violazioni per guida con tasso alcolemico superiore a 0 e fino a 0,5 g/l.
 
Nei 1.088 km di rete autostradale di competenza ove insistono 72 aree di servizio, la Polizia Stradale di questo Compartimento - che esercita attività di vigilanza in modo esclusivo - ha rilevato 938 incidenti con lesioni e 31 mortali, in occasione dei quali 1.574 persone sono rimaste ferite e 35 decedute. In totale sono stati controllati 39.807 veicoli commerciali di cui 9.404 dei paesi UE e 432 extracomunitari con l’accertamento di 8.839 violazioni alla specifica normativa.
Cronaca
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
Resta in carcere Morad Khaliissi, il ventenne residente a Pont che la scorsa settimana ha seminato il panico all'ospedale di Ivrea
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
Operazione dei militari di Leini. Le armi sono state sequestrate. Saranno analizzate per scoprire se hanno sparato di recente
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d'aprile
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d
Iniziativa dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese
AGLIE'-BAIRO-TORRE - In bici per scoprire il territorio
AGLIE
Torna «Cibinbici», passeggiata gastronomica per appassionati di mountain bike e nordic walking
CUORGNE' - Città e commercio in lutto per l'addio ad Anna Maria Peila
CUORGNE
Figura storica del commercio locale, faceva parte di una famiglia conosciuta in città. Il marito era stato anche assessore
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
Un uomo di 71 anni è rimasto ferito a seguito del ribaltamento di una carrozza. Medicato sul posto dal personale del 118, allertato dai responsabili del maneggio, è stato trasportato in elicottero al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore