SICUREZZA - Nelle stazioni ferroviarie controllate dalla polizia 97 mila persone

| Quello appena conclusosi è stato un anno veramente impegnativo per la Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta

+ Miei preferiti
SICUREZZA - Nelle stazioni ferroviarie controllate dalla polizia 97 mila persone
Quello appena conclusosi è stato un anno veramente impegnativo per la Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta che ha visto i propri Agenti costantemente impiegati in attività di vigilanza e controllo a 360 gradi, concretizzatesi sia negli ordinari servizi istituzionali che in quelli di carattere straordinario. I dispositivi di monitoraggio e controllo hanno interessato le stazioni di entrambe le regioni (in Canavese a Ivrea), sia le principali che quelle prive di presidi permanenti, attraverso l’invio mirato sul posto di operatori, e sono stati estesi anche a bordo treno con l’impiego del personale dedicato alle scorte treno.
 
I risultati conseguiti parlano da soli: durante tutto il 2016, gli operatori del Compartimento hanno proceduto a controllare ed identificare complessivamente 96.956 persone di cui 32.977 straniere, con un incremento del dato, rispetto al 2015, del 4,31%; le persone arrestate sono state 69 mentre quelle indagate a piede libero ammontano a 1019. Nell’espletamento dei servizi specifici sopra accennati, sono stati accompagnati presso le Questure 972 fermati, con un aumento del 72% rispetto all’anno precedente e sequestrate 46 armi, di cui 32 da taglio.
 
Stabile il dato riguardante i delitti verificatisi in ambito ferroviario (1114 del 2016 rispetto ai 1112 del 2015) cui, peraltro, fa da riscontro l’incremento più che apprezzabile del numero di arrestati ed indagati poco sopra evidenziato. Anche l’attività contravvenzionale per violazione del Regolamento di Polizia Ferroviaria ha registrato risultati soddisfacenti; i relativi servizi, mirati al contrasto di comportamenti illeciti in ambito ferroviario, primi fra tutti  gli indebiti attraversamenti di binari, che purtroppo, proprio nell’anno appena trascorso, sono risultati essere le cause principali di investimenti mortali, nonché all’occupazione abusiva di carrozze in disuso, hanno consentito l’elevazione di ben 496 sanzioni, rispetto alle 460 contestate nel 2015.
 
Ma all’attività di prevenzione e repressione, si è affiancata quella più strettamente formativa e di prossimità; il Compartimento Polfer Piemonte e Valle d’Aosta è stato presente in molte scuole di ogni ordine e grado per diffondere la cultura della legalità in ambito ferroviario. Sempre sotto l’aspetto della prossimità, il Compartimento Polfer Piemonte e Valle d’Aosta non ha lesinato energie riguardo alla vicinanza e contatto con persone particolarmente vulnerabili, quali minori, anziani, persone malate, sia nelle stazioni che a bordo treno; solo per citare un dato, nel 2016 sono state rintracciate 62 persone, di cui 53 minori che si erano allontanati dalle proprie abitazioni. 
 
Nell’espletamento dell’attività di repressione di reati, sono stati effettuati mirati servizi volti al contrasto dei furti di rame in ambito ferroviario. Complessivamente sono stati controllati 99 depositi di rame e materiale ferroso, con il contestuale sequestro di oltre 23,455 tonnellate di rame e cavi di rame, di illecita provenienza (l'ultimo dei quali a Leini).
Cronaca
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
«I lavori dureranno pochi giorni senza necessità di chiudere la strada al traffico», conferma il consigliere Antonino Iaria
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
Secondo il referto dei medici dell'ospedale di Chivasso le ferite potrebbero essere state causate da un evento traumatico
RIVAROSSA - Navigatore tradisce l'autista: camion incastrato - FOTO
RIVAROSSA - Navigatore tradisce l
Ennesimo problema con un mezzo pesante proprio in centro al paese. La polizia municipale ha dovuto chiudere la strada
CASTELLAMONTE - Ladri golosi rubano 30 chili di Parmigiano e Grana Padano: presi dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ladri golosi rubano 30 chili di Parmigiano e Grana Padano: presi dai carabinieri
Tre persone nei guai per furto aggravato. A bordo della loro utilitaria i militari dell'Arma hanno recuperato Parmigiano Reggiano e Grana Padano, in parte rubati a Moncrivello e in parte al Bennet di Castellamonte
SPARONE - Record di pioggia nella notte di domenica - VIDEO
SPARONE - Record di pioggia nella notte di domenica - VIDEO
Ancora ieri erano in corso le operazioni di ripristino di strade e cantine allagate a seguito del pesante nubifragio
FRASSINETTO - Scossa di terremoto alle 7.03: nessun danno in zona
FRASSINETTO - Scossa di terremoto alle 7.03: nessun danno in zona
Lieve scossa di terremoto, questa mattina poco dopo le sette, in Canavese, tra la Val Verdassa e la Valle Soana
IVREA-SANTHIA' - Camion si schianta contro un ponte: autista grave in ospedale - FOTO
IVREA-SANTHIA
L'impatto è stato molto violento, tanto che l'autista è rimasto incastrato nella cabina del camion e, per estrarlo, si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco. La bretella autostradale è rimasta chiusa per tutta la notte
IVREA - Video hard su Youporn: il processo si è già bloccato
IVREA - Video hard su Youporn: il processo si è già bloccato
Il processo dovrebbe riprendere in autunno se sarà possibile comunicare all'imputato, nei termini di legge, la prossima udienza
CASELLE - Abbigliamento farlocco: denunciato un senegalese 39enne
CASELLE - Abbigliamento farlocco: denunciato un senegalese 39enne
Sequestrati capi d’abbigliamento con i loghi (contraffatti) di Nike, Adidas, Saucony, Diesel, Giorgio Armani e Gucci
BANCHETTE - Bambino non vaccinato escluso dall'aula dell'asilo
BANCHETTE - Bambino non vaccinato escluso dall
Il bimbo è vaccinato per le profilassi obbligatorie, con l'eccezione di morbillo, rosolia e parotite. Domano tornerà in classe
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore