SICUREZZA - Nelle stazioni ferroviarie controllate dalla polizia 97 mila persone

| Quello appena conclusosi è stato un anno veramente impegnativo per la Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta

+ Miei preferiti
SICUREZZA - Nelle stazioni ferroviarie controllate dalla polizia 97 mila persone
Quello appena conclusosi è stato un anno veramente impegnativo per la Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta che ha visto i propri Agenti costantemente impiegati in attività di vigilanza e controllo a 360 gradi, concretizzatesi sia negli ordinari servizi istituzionali che in quelli di carattere straordinario. I dispositivi di monitoraggio e controllo hanno interessato le stazioni di entrambe le regioni (in Canavese a Ivrea), sia le principali che quelle prive di presidi permanenti, attraverso l’invio mirato sul posto di operatori, e sono stati estesi anche a bordo treno con l’impiego del personale dedicato alle scorte treno.
 
I risultati conseguiti parlano da soli: durante tutto il 2016, gli operatori del Compartimento hanno proceduto a controllare ed identificare complessivamente 96.956 persone di cui 32.977 straniere, con un incremento del dato, rispetto al 2015, del 4,31%; le persone arrestate sono state 69 mentre quelle indagate a piede libero ammontano a 1019. Nell’espletamento dei servizi specifici sopra accennati, sono stati accompagnati presso le Questure 972 fermati, con un aumento del 72% rispetto all’anno precedente e sequestrate 46 armi, di cui 32 da taglio.
 
Stabile il dato riguardante i delitti verificatisi in ambito ferroviario (1114 del 2016 rispetto ai 1112 del 2015) cui, peraltro, fa da riscontro l’incremento più che apprezzabile del numero di arrestati ed indagati poco sopra evidenziato. Anche l’attività contravvenzionale per violazione del Regolamento di Polizia Ferroviaria ha registrato risultati soddisfacenti; i relativi servizi, mirati al contrasto di comportamenti illeciti in ambito ferroviario, primi fra tutti  gli indebiti attraversamenti di binari, che purtroppo, proprio nell’anno appena trascorso, sono risultati essere le cause principali di investimenti mortali, nonché all’occupazione abusiva di carrozze in disuso, hanno consentito l’elevazione di ben 496 sanzioni, rispetto alle 460 contestate nel 2015.
 
Ma all’attività di prevenzione e repressione, si è affiancata quella più strettamente formativa e di prossimità; il Compartimento Polfer Piemonte e Valle d’Aosta è stato presente in molte scuole di ogni ordine e grado per diffondere la cultura della legalità in ambito ferroviario. Sempre sotto l’aspetto della prossimità, il Compartimento Polfer Piemonte e Valle d’Aosta non ha lesinato energie riguardo alla vicinanza e contatto con persone particolarmente vulnerabili, quali minori, anziani, persone malate, sia nelle stazioni che a bordo treno; solo per citare un dato, nel 2016 sono state rintracciate 62 persone, di cui 53 minori che si erano allontanati dalle proprie abitazioni. 
 
Nell’espletamento dell’attività di repressione di reati, sono stati effettuati mirati servizi volti al contrasto dei furti di rame in ambito ferroviario. Complessivamente sono stati controllati 99 depositi di rame e materiale ferroso, con il contestuale sequestro di oltre 23,455 tonnellate di rame e cavi di rame, di illecita provenienza (l'ultimo dei quali a Leini).
Cronaca
ALLARME INCENDI - Bruciano i boschi di mezzo Canavese - FOTO
ALLARME INCENDI - Bruciano i boschi di mezzo Canavese - FOTO
Non si ferma la scia di fuoco partita domenica pomeriggio. Decine di squadre di vigili del fuoco e Aib al lavoro anche la notte
CANAVESE - Vendono su internet abbigliamento contraffatto: otto denunciati dalla Guardia di Finanza
CANAVESE - Vendono su internet abbigliamento contraffatto: otto denunciati dalla Guardia di Finanza
Otto le perquisizioni eseguite nelle abitazioni di altrettanti venditori di nazionalità italiana e oltre 600 i capi di abbigliamento e gli accessori contraffatti sequestrati, per un valore di mercato di oltre 30.000 euro
RIVAROLO CANAVESE - Donna in fin di vita soccorsa sul ponte dell'Orco - FOTO E VIDEO SOCCORSI
RIVAROLO CANAVESE - Donna in fin di vita soccorsa sul ponte dell
Una donna di 59 anni residente a Rivarolo Canavese è stata ritrovata nei pressi del ponte dell'Orco tra Rivarolo Canavese e Ozegna, oggi pomeriggio intorno alle 17. E' stata elitrasportata d'urgenza in ospedale
IVREA - Un carnevale più sostenibile con il compost all'arancia
IVREA - Un carnevale più sostenibile con il compost all
Il week end appena concluso ha visto il debutto ufficiale del compost nato dal recupero delle arance e dei rifiuti organici
RIVAROLO - Un incendio minaccia il canile: cani in salvo - VIDEO
RIVAROLO - Un incendio minaccia il canile: cani in salvo - VIDEO
Un incendio sterpaglie alimentato dal vento si è pericolosamente avvicinato alla struttura che ospita decine di cani
CANAVESE - Allerta incendi: bruciano i boschi sopra Ribordone. Il forte vento alimenta il fuoco
CANAVESE - Allerta incendi: bruciano i boschi sopra Ribordone. Il forte vento alimenta il fuoco
Il fronte dell'incendio si è sviluppato nella stessa zona di Ribordone dove già ieri, nel tardo pomeriggio, hanno operato le squadre di vigili del fuoco e Aib. A causa del vento forte, infatti, il rogo è tornato ad alimentarsi
AGLIE' - Paese in lutto per l'addio a Daniele Ferrando
AGLIE
Stimato professionista, nel 2000 aveva impersonato il conte di San Martino, personaggio principale dello storico Carluvà d'Ajè
BANCHETTE - Con la pistola all'assalto dell'ufficio postale
BANCHETTE - Con la pistola all
Torna a colpire la banda degli uffici postali. L'altra mattina, intorno a mezzogiorno, colpo a Banchette ma bottino esiguo
VOLPIANO - Evade per andare a prendere un gelato: condannato
VOLPIANO - Evade per andare a prendere un gelato: condannato
Otto mesi inflitti ad un uomo di 48 anni, già ai domiciliari a Volpiano, uscito per andare a prendere un gelato al figlio...
BORGOFRANCO D'IVREA - Uomo precipita da un muretto: salvato dal soccorso alpino - VIDEO DEI SOCCORSI
BORGOFRANCO D
Provvidenziale intervento, ieri mattina, per i tecnici della stazione di Ivrea del soccorso alpino che hanno gestito con grande preparazione e competenza un intervento complesso nella zona di Borgofranco. Il ferito elitrasportato al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore