SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO

| Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo

+ Miei preferiti
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
In questa giornata segnata dal profondo lutto che ha colpito tutti gli uomini e le donne del CNSAS, tutti i tecnici del soccorso alpino si sono stretti al dolore delle famiglie delle sei persone a bordo dell'elicottero che è precipitato a Campo Felice in Abruzzo. Tre di loro erano tecnici CNSAS che prestavano servizio in una normale operazione di soccorso purtroppo conclusasi in tragedia. 
 
Intanto in mattinata i 20 tecnici del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, tra i quali anche alcuni della delegazione del Canavese, arrivati a Penne (PE) ieri sera hanno concluso il proprio turno di lavoro notturno dopo circa 14 ore di servizio sotto la pioggia. Dopo l’arrivo sulla valanga dei mezzi meccanici, una parte degli operatori ha proseguito nelle mansioni di scavo a fianco delle benne, mentre un’altra, tra cui gli uomini piemontesi, si occupa di garantire la sicurezza di tutto il personale presente. Dal momento che il pericolo valanghe in zona è ancora marcato, è necessario verificare che tutte le persone presenti all’Hotel Rigopiano siano dotate di un ARTVA (apparecchio per il recupero del travolto da valanga) acceso e funzionante. Inoltre è stato allestito un capillare servizio di sentinelle incaricate di monitorare lo stato dei pendii e lanciare un allarme in caso di pericolo. 
 
«La neve e la pioggia cadute nei i giorni scorsi - ci ha riportato Riccardo Eulogio, tecnico di elisoccorso del CNSAS Piemonte e responsabile della delegazione piemontese in Abruzzo - hanno provocato un nuovo aumento del pericolo valanghe che ci ha costretti a lavorare con la massima cautela. A causa delle condizioni meteo non abbiamo avuto la possibilità di verificare la stabilità dei versanti a monte dell’Hotel per cui durante la notte scorsa abbiamo dislocato una serie di sentinelle e abbiamo allestito una squadra di soccorritori pronta a intervenire in caso di un nuovo fenomeno valanghivo sulla zona. Per fortuna, nel corso della giornata di oggi, il bollettino valanghe ha segnato una lieve riduzione del pericolo, ma è fondamentale continuare a mantenere alta la guardia per garantire la sicurezza di tutti i soccorritori e di tutto il personale che opera a Rigopiano». 
 
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata a Penne (PE) per dare il cambio agli operatori in loco che concluderanno il turno. Sarà composto da 12 tecnici. Immagini e video a cura del Soccorso Alpino.
Video
Galleria fotografica
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 1
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 2
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 3
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 4
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 5
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 6
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 7
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 8
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 9
SLAVINA SULLHOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO - immagine 10
Cronaca
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore