SPARONE - Brutta caduta per un allevatore di Locana, elitrasportato al CTO

| Una testata fortuita di una mucca della sua mandria poteva costare veramente caro

+ Miei preferiti
SPARONE - Brutta caduta per un allevatore di Locana, elitrasportato al CTO
Insolito infortunio che poteva costare caro ad un allevatore di Locana, che durante il trasferimento in alpeggio è stato sospinto violentemente da una delle sue mucche: cadendo da un muretto in pietra, nella caduta, ha battuto violentemente la testa su di una roccia dopo un volo di circa tre metri.

L’incidente all'allevatore è accaduto in valle Orco, salendo, con alcuni colleghi, con la mandria lungo il sentiero che conduce all’alpeggio dove la mandria passerà l’estate. Giunti nei pressi della frazione Feilongo di Sparone, il quasi dramma.

A.A. 38 anni, residente a Locana, come tante altre volte era alla testa della sua mandria, un percorso che conosce benissimo e che aveva fatto tante volte; ad un certo punto una mucca, forse spaventata, con una testata improvvisamente l'ha spinto con violenza, facendogli perdere l’equilibrio tanto da farlo precipitare nel burrone che costeggia il sentiero alpino.

L’allevatore è stato immediatamente soccorso dai suoi colleghi e, nella tremenda caduta, si è procurato una vasta ferita alla testa, rimanendo cosciente ma perdendo molto sangue.

Scattato l’allarme, sul posto è stato richiesto l’intervento di una squadra del soccorso alpino di Locana, che una volta arrivati sul posto e valutato le gravi condizioni del ferito hanno chiesto immediatamente l’intervento dell’elisoccorso, che dopo pochi minuti  si è alzato in volo da Torino verso la valle Orco per le operazioni di recupero del ferito.

Dopo le prime cure da parte dell’equipe del 118, che stabilizza le condizioni dell’allevatore, a causa del forte trauma cranico riportato nella caduta, si è reso necessario il suo elitrasporto presso il centro traumatologico del Cto di Torino per  degli esami diagnostici più approfonditi. Fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Dove è successo
Cronaca
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party: trovata viva la ragazza dispersa nei boschi - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
Hanno avuto esito positivo le ricerche della ragazza di 28anni residente in provincia di Macerata che risultava dispersa nel corso del rave party lungo l'Orco. E' stata ritrovata con l'ausilio dell'elicottero dei vigili del fuoco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
Una ragazza di 28 anni risulta dispersa da questa mattina. Il suo telefono suona a vuoto e la famiglia, dalle Marche, ha chiesto aiuto a Vigili del Fuoco e carabinieri. Le ricerche sono al momento in corso lungo l'Orco
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
L'opera è stata installata di fronte alla chiesa del paese dopo l'approvazione della Sovrintendenza alle Belle Arti
FELETTO-LUSIGLIE' - In tanti al rave party sull'Orco: la festa andrà avanti fino a domani - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
In mattinata si è anche reso necessario l'intervento del 118 per un giovane che si è sentito male. Sul posto, come da prassi, sta operando anche il personale dell'Asl To4. Numerose le pattuglie dei carabinieri in zona
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party con centinaia di ragazzi sulle rive del torrente Orco
FELETTO-LUSIGLIE
Per tutta la notte musica ad alto volume anche se, questa volta, gli organizzatori hanno studiato qualche accorgimento "tecnico" per ridurre al minimo le emissioni verso il centro abitato di Feletto. I carabinieri presidiano la zona
IVREA - Festa d'estate degli ipovedenti al centro di via Jervis
IVREA - Festa d
Si rinnova il tradizionale momento di convivialità che intende testimoniare i progressi ottenuti dai disabili visivi
RIVARA - Grande festa per il compleanno del liceo musicale - FOTO
RIVARA - Grande festa per il compleanno del liceo musicale - FOTO
L'Associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese ha festeggiato i suoi primi 25 anni di attività sul territorio canavesano
MONTAGNA - L'Uncem scrive a Conte: «Al lavoro per le terre alte»
MONTAGNA - L
Il Presidente Uncem Antonio Di Maria, a nome della Giunta, del Consiglio nazionale e delle Delegazioni regionali, ha inviato una lettera con gli auguri di buon lavoro al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai nuovi Ministri
TRAGEDIA A IVREA - Detenuto si uccide in carcere: protestano gli altri reclusi
TRAGEDIA A IVREA - Detenuto si uccide in carcere: protestano gli altri reclusi
Dramma nel carcere di Ivrea dove la scorsa notte un detenuto si è tolto la vita impiccandosi alle grate della propria cella con un lenzuolo. Gli altri reclusi hanno dato vita ad alcune proteste: situazione esplosiva
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese
Di questo mondo piccolo che si è parlato con Paolo Gulisano e Alessandro Gnocchi, invitati a Rivarolo dall'associazione John Henry Newman
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore