SPARONE - Crisi all'ex Ims: trovato un accordo per salvare i 220 posti di lavoro. Chiude Druento

| Mercoledì 18 maggio l'accordo verrà illustrato nelle assemblee ai lavoratori. Venerdì gli stessi lavoratori parteciperanno al referendum interno per avvallare la firma all'accordo da parte dei sindacati

+ Miei preferiti
SPARONE - Crisi allex Ims: trovato un accordo per salvare i 220 posti di lavoro. Chiude Druento
Nella tarda serata di lunedì, dopo un periodo di molteplici incontri e assemblee all’Unione Industriale di Torino, tra la MTD (ex IMS), Fiom-Cgil, Fim-Cisl e le Rsu degli stabilimenti di Druento e Sparone si è raggiunta un ipotesi di accordo di messa in sicurezza dell’occupazione dei 221 dipendenti e la difesa di quella che è la missione industriale dello stabilimento di Sparone. Nella giornata di mercoledì 18 maggio verrà illustrata nelle assemblee ai lavoratori l’ipotesi di accordo e venerdì si effettuerà il referendum per avvallare la firma all’accordo.
 
I punti principali dell’accordo sono:
l’assorbimento da parte di MTD dal fallimento IMS di tutti i 221 dipendenti attraverso l’art. 2012 del codice civile (art.47) mantenendo continuità e anzianità; si conferma la missione industriale attuale dello stabilimento di Sparone per quanto attiene lo stampaggio la lastratura e la costruzione stampi;  l’impegno da parte aziendale di ricercare investimenti che creino le condizione per dare continuità al sito e nella ricerca di nuove commesse; per quanto attiene al sito di Druento non verrà rinnovato il contratto d’affitto e i lavoratori saranno ricollocati con le relative attività presso i siti di Tiberina nell’area torinese (None – Pinerolo).
 
E' prevista la richiesta di Cassa Integrazione Straordinaria per riorganizzazione per affrontare anche il problema delle insaturazioni di organico e verrà altresì avviata una procedura di mobilità volontaria e  per consentire l’accompagnamento al trattamento di quiescenza al  pensionamento  entro il periodo di mobilità; sulla parte economica si è cercato di limitare con condizioni di miglior favore l’applicazione puramente dei limiti contrattuali, a partire dal mantenimento degli scatti di anzianità, dai minimi contrattuali in atto, dal buono pasto e maggiorazioni turni e del 50% dei superminimi applicando quelle in atto nelle aziende del gruppo torinese; le organizzazioni sindacali e le Rsu si riservano in futuro di presentare in funzione all’andamento produttivo piattaforme rivendicative a livello aziendale che mirino ad un miglioramento delle condizioni economiche; se l’ipotesi verrà avvallata dai lavoratori MTD procederà con il curatore Fallimentare alla proposta di acquisto della IMS  con i tempi tecnici previsti dalla procedura.
 
«Le organizzazioni sindacali e le Rsu ritengono l’ipotesi di accordo un punto importante per la difesa dell’occupazione e il rilancio dello stabilimento di Sparone e si affidano al giudizio dei lavoratori attraverso il referendum».
Cronaca
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedì e martedì, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnè: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore