SPARONE - Crisi all'ex Ims: trovato un accordo per salvare i 220 posti di lavoro. Chiude Druento

| Mercoledì 18 maggio l'accordo verrà illustrato nelle assemblee ai lavoratori. Venerdì gli stessi lavoratori parteciperanno al referendum interno per avvallare la firma all'accordo da parte dei sindacati

+ Miei preferiti
SPARONE - Crisi allex Ims: trovato un accordo per salvare i 220 posti di lavoro. Chiude Druento
Nella tarda serata di lunedì, dopo un periodo di molteplici incontri e assemblee all’Unione Industriale di Torino, tra la MTD (ex IMS), Fiom-Cgil, Fim-Cisl e le Rsu degli stabilimenti di Druento e Sparone si è raggiunta un ipotesi di accordo di messa in sicurezza dell’occupazione dei 221 dipendenti e la difesa di quella che è la missione industriale dello stabilimento di Sparone. Nella giornata di mercoledì 18 maggio verrà illustrata nelle assemblee ai lavoratori l’ipotesi di accordo e venerdì si effettuerà il referendum per avvallare la firma all’accordo.
 
I punti principali dell’accordo sono:
l’assorbimento da parte di MTD dal fallimento IMS di tutti i 221 dipendenti attraverso l’art. 2012 del codice civile (art.47) mantenendo continuità e anzianità; si conferma la missione industriale attuale dello stabilimento di Sparone per quanto attiene lo stampaggio la lastratura e la costruzione stampi;  l’impegno da parte aziendale di ricercare investimenti che creino le condizione per dare continuità al sito e nella ricerca di nuove commesse; per quanto attiene al sito di Druento non verrà rinnovato il contratto d’affitto e i lavoratori saranno ricollocati con le relative attività presso i siti di Tiberina nell’area torinese (None – Pinerolo).
 
E' prevista la richiesta di Cassa Integrazione Straordinaria per riorganizzazione per affrontare anche il problema delle insaturazioni di organico e verrà altresì avviata una procedura di mobilità volontaria e  per consentire l’accompagnamento al trattamento di quiescenza al  pensionamento  entro il periodo di mobilità; sulla parte economica si è cercato di limitare con condizioni di miglior favore l’applicazione puramente dei limiti contrattuali, a partire dal mantenimento degli scatti di anzianità, dai minimi contrattuali in atto, dal buono pasto e maggiorazioni turni e del 50% dei superminimi applicando quelle in atto nelle aziende del gruppo torinese; le organizzazioni sindacali e le Rsu si riservano in futuro di presentare in funzione all’andamento produttivo piattaforme rivendicative a livello aziendale che mirino ad un miglioramento delle condizioni economiche; se l’ipotesi verrà avvallata dai lavoratori MTD procederà con il curatore Fallimentare alla proposta di acquisto della IMS  con i tempi tecnici previsti dalla procedura.
 
«Le organizzazioni sindacali e le Rsu ritengono l’ipotesi di accordo un punto importante per la difesa dell’occupazione e il rilancio dello stabilimento di Sparone e si affidano al giudizio dei lavoratori attraverso il referendum».
Dove è successo
Cronaca
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
Era stato denunciato dalla Digos di Catania mesi fa con l'accusa di «istigazione a commettere delitti di terrorismo»
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore