SPARONE - Crisi alla Ims: a rischio 250 lavoratori

| Si complica la situazione dell'azienda che lavora per Maserati e Iveco

+ Miei preferiti
SPARONE - Crisi alla Ims: a rischio 250 lavoratori
Sono ore d'ansia per gli oltre 200 lavoratori della «Ims» di Sparone. L'altra mattina i dipendenti hanno nuovamente incrociato le braccia. L'azienda, che si occupa di stampaggio metalmeccanico e che annovera tra i suoi principali clienti Iveco e Maserati, è in forte difficoltà economica con debiti per milioni di euro. Situazione che è stata confermata in un incontro che si è tenuto a Leini in settimana tra la proprietà e i sindacati. «Quelle che fino a qualche tempo fa erano solo delle voci, purtroppo sono state confermate - dice Vito Bianchino della Fim-Cisl - c'è però l'interesse del Gruppo Tiberina, che in Italia conta 1600 dipendenti, a salvaguardare i posti di lavoro».
 
Quella del passaggio ad un'altra azienda potrebbe essere l'unica strada percorribile per evitare la chiusura della Ims. «Martedì prossimo dovrebbe esserci un altro incontro con l'azienda all'unione industriale - prosegue Bianchino - ribadiremo in quella sede la richiesta di interagire in questo delicato momento qualora la trattativa per il passaggio dell'azienda dovesse concretizzarsi. La situazione, comunque, è molto delicata».
 
I lavoratori, sia nella sede centrale di Sparone che nello stabilimento di Druento, avevano già scioperato il 5 dicembre, chiedendo garanzie per il futuro. «Qua non ci sono lavoratori matti che scioperano a prescindere - conclude Bianchino - qui in dieci anni nessuno ha mai scioperato, un paio danni fa i lavoratori si sono anche ridotti alcune quote di salario per mantenere il posto. Sono solo allibiti per lo stato debitorio dell'azienda. Non vogliamo lanciare messaggi sbagliati ma chiediamo solo garanzie per il domani».
Cronaca
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
Nelle ultime settimane Rivara è stata a più riprese meta preferita dei ladri. Sono molti i rivaresi che lamentano visite indesiderate. Anche perché in alcuni casi i furti, o i tentati furti, sono avvenuti quando la gente era in casa...
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
IVREA - Chiede l'elemosina con il figlio minorenne: rom condannata
IVREA - Chiede l
La condanna a tre mesi è arrivata ma la donna, al momento, risulta irreperibile. Difficilmente, insomma, sconterà la pena...
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
Il primo modulo si svolgerà il 9 marzo alla Soprintendenza e il 10 marzo al Polo formativo e di ricerca Officine H di Ivrea
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
Due feriti in un incidente avvenuto ieri sera al casello dell'autostrada A4 Torino-Milano. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
A Burolo è stato scoperchiato un capannone all'altezza dell'Unieuro lungo la provinciale per Ivrea. Ingenti danni alla struttura
AGLIE' - Il rogo dell'Oloch ha concluso l'edizione 2018 del carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande folla per la giornata conclusiva dello storico carnevale di Agliè. Dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici ha colorato il centro storico alladiese. Oloch la presidente della Pro loco
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
«Ringraziamo la generosità dimostrata ogni anno dai cittadini che mettono a disposizione i balconi nei rioni per le Alzate»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore