SPARONE - Crisi Ims: rischiano il posto 340 lavoratori

| L'azienda ha chiesto di accedere al concordato preventivo. Previsto l'affitto del ramo d'azienda. Sindacati preoccupati

+ Miei preferiti
SPARONE - Crisi Ims: rischiano il posto 340 lavoratori
La Fiom-Cgil rende noto che martedì 16 dicembre, nella sede di Ivrea di Confindustria si è svolto un incontro sulla situazione della Ims (azienda dell'indotto auto che lavora per Maserati e Iveco) che ha due stabilimenti a Sparone Canavese (220 addetti) e a Druento (120 addetti). Nel corso dell'incontro è emerso che l'assemblea dei soci chiederà di accedere al concordato preventivo e al tempo stesso si prepara, prima del concordato, a affittare un ramo d'azienda al gruppo Tiberina (presente all'incontro), che lavora nell'indotto auto e occupa 1600 dipendenti in Italia (2400 nel mondo). Al momento, sarebbe l'unica azienda ad aver presentato una proposta.
 
Si tratta naturalmente di una vicenda alquanto complessa e delicata rispetto alla quale le preoccupazioni maggiori riguardano l'esito del percorso di concordato e il mantenimento dei livelli produttivi, salariali e occupazionali. Fabrizio Bellino e Mario Bertolo, della Fiom-Cgil, dichiarano: «Siamo più che preoccupati dato che si sta parlando di un'azienda che sicuramente attraverserà un periodo burrascoso, vista la richiesta di concordato: l'affitto di ramo d'azienda non deve quindi essere un modo per spostare altrove le attività e mettere in discussione occupazione e siti produttivi».
Cronaca
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
I carabinieri di Caselle, in collaborazione con il personale dell’Arpa Piemonte, sono intervenuti a Borgaro Torinese, l'altra mattina, all'interno di una ditta specializzata nel commercio di pneumatici. Numerose le irregolarità emerse
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
La sede, in via Maurizio Farina angolo Piazza Litisetto, a pochi metri dal Municipio, sarà inaugurata sabato 30 marzo alle ore 11
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
L'uomo, stabilizzato dal personale medico, è stato trasportato al Giovanni Bosco di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si è fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si è verificato l'altra mattina ad Agliè su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtà in cui la formazione è fondamentale»
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
Brutto episodio, nei giorni scorsi, nel centro storico: i manifesti del geometra Benedetto sporcati con scritte ingiuriose
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
Martedì 26 l'iniziativa si svolgerà presso il Centro d'Incontro San Lorenzo di Corso Vercelli 136 a partire dalle ore 14.30
RIVAROLO - L'addio della città al geometra Guido Benedetto
RIVAROLO - L
Domani, venerdì 22 marzo alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo, si terranno i funerali
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
Domattina i tecnici dell'Arpa continueranno gli accertamenti per chiarire la natura del liquame e la sua provenienza
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
Presentando come programma la sonata op. 47 n. 2 di Muzio Clementi e la Barcarola di Ilic Peter Tchaikovski si è aggiudicato il terzo premio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore