SPARONE - Ex Ims: sindacati soddisfatti. Domani referendum

| La Mtd assumerà tutti i 221 attuali lavoratori attraverso l’acquisto dei rami aziendali dal fallimento. Chiuderà l'unità di Druento

+ Miei preferiti
SPARONE - Ex Ims: sindacati soddisfatti. Domani referendum
L'ipotesi di accordo sul salvataggio da parte del gruppo Tiberina dell'ex Ims di Sparone passerà domani al vaglio dei 221 lavoratori, chiamati a votare il referendum che darà l'eventuale via libera ai sindacati per la sottoscrizione dell'accordo definitivo. La Mtd assumerà tutti i 221 attuali lavoratori attraverso l’acquisto dei rami aziendali dal fallimento e procederà con una richiesta di cassa integrazione straordinaria per almeno 12 mesi per la gestione dell’insaturazione produttiva attuale. 
 
Vito Bianchino, segretario della Fim Cisl dichiara «è stata una trattativa complessa, sempre sul filo del rasoio tra conclusione e rottura. La responsabilità era grande, di mezzo ci sono famiglie e territori che dovevamo tutelare, mantenendo il giusto equilibrio tra le richieste aziendali, quelle sindacali e la salvaguardia del lavoro in zone che non ne offrono più. Pensiamo unitariamente di esserci riusciti. Ora auspichiamo in un forte consenso dei lavoratori che ci consenta di affrontare il processo di riorganizzazione aziendale». Un mancato accordo avrebbe dato il via libera al gruppo Tiberina di procedere unilateralmente assorbendo dal fallimento solo il personale necessario (quindi 80/120 erano esuberi) alle condizioni retributive minime contrattuali ivi compreso la perdità delle anzianità di servizio. «Non potevamo permetterci una così grave situazione sociale, non potevamo abbandonare all’unilateralità aziendale i lavoratori ed un territorio ed è per questo che abbiamo anche accettato sacrifici sui contratti aziendali mantenendo però l’operatività attuale del sito di Sparone e complessivamente la salvaguardia occupazionale di tutti i lavoratori».
 
L'accordo prevede anche la ricollocazione dei dipendenti dello stabilimento di Druento nei siti del gruppo di None e Pinerolo, e l'impegno da parte dell'azienda di ricercare investimenti che creino le condizione per dare continuità al sito di Sparone e per la ricerca di nuove commesse. Fabrizio Bellino e Pino Lo Gioco, responsabili Ims per la Fiom-Cgil torinese, dichiarano: «Si è trattato di un accordo difficile, che comporta sacrifici non indifferenti per i lavoratori, ma che getta le basi per far ripartire l'azienda dal fallimento. Siamo riusciti a mettere in sicurezza l'occupazione e a salvaguardare la missione industriale del sito di Sparone nelle sue tre attività, costruzione stampi, stampaggio, e lastratura».
Cronaca
GIRO D'ITALIA A CERESOLE - Sgomberati altri 25 centimetri di neve: la tappa non è a rischio - FOTO
GIRO D
Super lavoro dei cantonieri della Città metropolitana in queste ore. Sono state sospese le operazioni di rappezzatura del manto stradale sulle Provinciali 460 e 50 che riprenderanno appena le condizioni meteo lo consentiranno
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
La XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha rinnovato la convenzione con la Facoltà di Infermieristica del Dipartimento della Sanità Pubblica con sede ad Ivrea
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell'ospedale
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell
Numerosi i benefattori che si sono resi protagonisti di diverse donazioni per un valore complessivo di circa 28 mila euro
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte del gli uffici del Municipio per capire che cosa abbia provocato il crollo di alcuni calcinacci. Crollo che si è verificato nell'ala più recente della scuola media inaugurata nel 2003
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
Verrà operato dalla compagnia aerea SAS Scandinavian ogni sabato dal prossimo 21 dicembre 2019, sino al 21 marzo 2020
IVREA - L'equipe medica asporta un tumore in laparoscopia
IVREA - L
Intervento complesso e raro su una massa tumorale di natura benigna, localizzata sull'ovaio sinistro, tolta a una paziente di 61 anni
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una più articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Ciriè e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, è stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa così questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnè, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, però, il Torneo non è si fermato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore