SPARONE - Il Lions Club Alto Canavese presenta la pubblicazione annuale

| Quest'anno il volume, stampato dall'Editore Baima & Ronchetti, è dedicata alla Val Soana

+ Miei preferiti
SPARONE -  Il Lions Club Alto Canavese presenta la pubblicazione annuale
Martedì 26 novembre alle ore 20.30, al ristorante La Rocca di Sparone, il Lions Club Alto Canavese presenta la propria pubblicazione annuale, quest'anno dedicata alla Val Soana. Il volume, stampato dall'Editore Baima & Ronchetti, dopo un ampia introduzione sulla storia e le peculiarità della Val Soana, curata da Roberto Favero, tratta del "Gergo dei Magnin e dei Vetrai nel dialetto franco-provenzale della Val Soana", un meticoloso lavoro di ricerca con cui l'autore, Gabriele Reverso Peila, ha raccolto i vocaboli che gli antichi artigiani, calderai e vetrai valsoanini, usavano, nel novecento, per comunicare tra loro senza poter essere compresi. 
 
Questo omaggio del Lions Club Alto Canavese alla Val Soana nasce dal desiderio di ricordare il quarantennale della costituzione del Club avvenuta a Campiglia Soana, all'Hotel Gran Paradis, il 5 giugno 1974. Il dialetto della Val Soana ha origini franco-provenzali e già Costantino Nigra, profondo studioso delle parlate dialettali del nostro Canavese (Val Soana e Viverone) e della Valle d'Aosta (Vocabolario Valdostano), se ne occupò scrivendo un volumetto che ne traccia le peculiarità uniche nel panorama della nostra terra.
 
Il Nigra annotava, nella sua pubblicazione - Fonetica del dialetto della Val Soana - risalente al 1874 e stampata dall' editore Loescher, che "il dialetto valsoanino forma uno dei distinti anelli della catena che da un lato annoda i dialetti italici subalpini ai francesi e ai provenzali, e dall'altro ai ladini della sezione d'occidente".
 
Gabriele Reverso ha fatto qualcosa in più: un lavoro di ricerca fine e meticoloso per ricostruirne il dizionario mettendo insieme 7224 vocaboli dialettali con le relative traduzioni in italiano e creando anche il dizionario dall'italiano al valsoanino. In questo contesto poi è stato capace di raccogliere e inserire nel dizionario anche il gergo dei magnin, dei Ruga, con i suoi vocaboli misteriosi e incomprensibili ai più. 
 
Un lavoro per il quale merita un plauso e la riconoscenza di tutti coloro che si impegnano a conservare le tradizioni ed a tramandarle ai propri figli, nipoti e compaesani. La serata sarà arricchita dalla presenza del Coro Le Grouie, che intonerà alcuni canti popolari della Valle e da una scenetta, nel gergo dei Ruga, recitata dall'autore Reverso e da Franca Stella, ingriese doc. Saranno presenti i tre sindaci dei Comuni di Ronco, Ingria e Valprato ed i rappresentanti della famiglia Clerico, la più famosa delle famiglie valsoanine emigrate in Francia a fine ottocento, fondatori dei famosi locali del Lido e del Moulin Rouge di Parigi.
Cronaca
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
Nel periodo delle piogge autunnali, vi sono mediamente 100-120 millimetri di acqua disponibile nei primi 30 centimetri di suolo mentre attualmente lo strato di terreno è completamente secco
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiesta la rogatoria internazionale agli Usa per ispezionare gli archivi di Facebook e Google
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiesta la rogatoria internazionale agli Usa per ispezionare gli archivi di Facebook e Google
La procura di Ivrea ha chiesto la rogatoria internazionale per poter esaminare una serie di messaggi comparsi sui social network e inviati tramite posta elettronica tra Gabriele Defilippi e la madre. Deciderà un giudice della California
AGLIE' - Lavori in corso contro gli allagamenti: strade chiuse e disagi
AGLIE
I cantieri serviranno per la nuova tubazione utile alla riduzione delle acque in caso di nubifragi e al potenziamento della fogna
IVREA - Paziente muore per aneurisma: radiologa condannata a otto mesi
IVREA - Paziente muore per aneurisma: radiologa condannata a otto mesi
La specialista ritenuta colpevole di una diagnosi errata nei confronti di un paziente di 34 anni. Paziente che poi è deceduto
CASTELLAMONTE - Sterco di capra nel cortile della scuola: polemiche
CASTELLAMONTE - Sterco di capra nel cortile della scuola: polemiche
Successo di pubblico ma strascico polemico e maleodorante per la rassegna caprina che si è svolta domenica in quel di Spineto
CANAVESE - Fastidiosa e distruttiva: la cimice asiatica devasta l'agricoltura. Allarme della Coldiretti
CANAVESE - Fastidiosa e distruttiva: la cimice asiatica devasta l
«E' in corso un'invasione della cimice marmorata asiatica». L'allarme arriva dalla Coldiretti. Complice un autunno con temperature particolarmente calde, questo insetto sta attaccando e cagionando enormi danni ai raccolti
STRAMBINELLO - Ambulanza si schianta contro un muro sulla pedemontana: un ferito - FOTO E VIDEO
STRAMBINELLO - Ambulanza si schianta contro un muro sulla pedemontana: un ferito - FOTO E VIDEO
Nel territorio del Comune di Strambinello un'ambulanza dei Volontari del Soccorso di Caravino ha terminato la propria corsa contro un muretto a lato della strada. L'incidente ha provocato lunghe code lungo la provinciale
LAVORO IN CANAVESE - 25 assunzioni per le persone con disabilità
LAVORO IN CANAVESE - 25 assunzioni per le persone con disabilità
Cinque posti di lavoro nell'Asl To4 a Ciriè, Chivasso, Ivrea, Cuorgnè e Castellamonte. Attiva la procedura per 25 assunzioni a tempo indeterminato in enti pubblici del territorio
MEUGLIANO - Impiegata arrestata dai carabinieri: in casa con 14 chili di marijuana - FOTO e VIDEO
MEUGLIANO - Impiegata arrestata dai carabinieri: in casa con 14 chili di marijuana - FOTO e VIDEO
Ancora un arresto per coltivazione e detenzione illegale di sostanze stupefacenti in Canavese ed in particolare in Valchiusella, dove i carabinieri di Vico Canavese hanno rinvenuto altri 14 chili di marijuana all'interno di una abitazione
RIVARA - Ruba la corrente al condominio: denunciato due volte nel giro di una settimana per lo stesso reato
RIVARA - Ruba la corrente al condominio: denunciato due volte nel giro di una settimana per lo stesso reato
I carabinieri di Rivara, l'altra mattina, hanno nuovamente denunciato alla procura di Ivrea, un 32enne residente in regione Moie, reo di aver collegato il proprio alloggio, privo di corrente, al contatore comune del condominio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore