STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E' FEDERICA RANIERI - FOTO

| Passionaria, esuberante ma al tempo stesso molto riservata, e soprattutto legatissima alle tradizioni del nostro Carnevale: queste le caratteristiche principali di Federica Ranieri in Grijuela, scelta per ricoprire il ruolo di Mugnaia

+ Miei preferiti
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO
Passionaria, esuberante ma al tempo stesso molto riservata, e soprattutto legatissima alle tradizioni del nostro Carnevale: queste le caratteristiche principali di Federica Ranieri in Grijuela, scelta per ricoprire il ruolo di Mugnaia per l’edizione 2019. Dell’eroina della nostra festa presenta tutti gli elementi più distintivi: caparbia e dal carattere molto forte, come un vero ariete, spirito libero e ribelle, talvolta perfino fuori dagli schemi, pur essendo un affermato avvocato e pur avendo fin da bambina sognato di vestire l’abito bianco della Vezzosa, il cui ruolo rappresenta la massima esaltazione di schemi e di una rigida tradizione consolidatasi nei secoli.

Nata a Torino l’11 aprile 1981 Federica arriva giovanissima a Ivrea al seguito dei genitori, entrambi stimati avvocati, e respira fin da subito il clima carnascialesco. A causa degli impegni lavorativi di mamma e papà, viene affidata per lunghi periodi a Laura Nicolotti, che ben presto rappresenta per lei ben più che una semplice tata. La famiglia Nicolotti, infatti, è molto legata a tutte le tradizioni della parte storica del nostro Carnevale.

Nel 1988 Federica inizia anche lei il suo percorso nel Carnevale. In quell’anno è Abbà per il rione di San Salvatore e, nel 1992, palafreniere per la sorella Cecilia, anche lei Abbà. A 14 anni la passione per la Battaglia delle arance porta Federica a entrare nell’Asso di Picche, ma dopo soli due anni, nel 1997, inizia l’avventura sui carri da getto. Oggi è normale vedere ragazze sui carri, ma allora era molto raro, ancor di più da minorenne. Il primo carro è “Il contado del Canavese”, ma ne seguono tanti altri tra cui “I falchi di Re Arduino”, “La vecchia Eporedia” e “I Cavalieri del Tricolore”, a cui Federica resta legata per molti anni, fino ad approdare a “I Conti Casana”, vincitori dell’ultima edizione del Carnevale nel tiro a quattro. Su un altro carro è sbocciato anche l’amore con Luca Grijuela, il Toniotto, fino ad allora fedele arancere a piedi negli Scorpioni d’Arduino, a cui si è iscritto anche quest’anno: “I Cavalieri delle Rosse Torri” è il loro carro nel 2007 e nel 2008. Federica e Luca si erano conosciuti durante le vacanze di Natale di un paio di anni prima grazie all’amico comune Nicola e nel 2009 si sposano a Ivrea, andando a vivere fin da subito in Piazza Maretta, dove ogni anno si svolge la Fagiolata Benefica del Castellazzo, presso la quale Federica ha prestato servizio come “fagiolina” fino allo scorso anno. Nel 2010 Federica e Luca sono stati sposi nella cerimonia della Zappata dello Scarlo di Sant’Ulderico. Negli anni successivi arrivano anche gli amatissimi figli, Jacopo Giacobbe (oggi 5 anni) e Leone Ramon (di 3 anni).

Galleria fotografica
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 1
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 2
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 3
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 4
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 5
Cronaca
CIRIE' - Colpito da un malore mentre cerca funghi ad Ala di Stura: precipita nel dirupo e muore
CIRIE
I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono riusciti a raggiungere l'uomo ma tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando i tecnici hanno raggiunto Ala di Stura il suo cuore aveva già smesso di battere
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
Un presidio importante dove spiccano da tempo il Castello di Masino e l'ncantevole Pieve e Battistero di Settimo Vittone
AGLIE' - Giornata ecologica: il 28 i volontari «a caccia» di rifiuti
AGLIE
Il ritrovo è previsto in piazzale ex Olivetti alle 8,00 per il coordinamento e l'organizzazione delle operazioni. Alle 8:30 la partenza
CIRIE' - Ambulanza della croce verde coinvolta in un incidente mortale
CIRIE
Tragedia oggi pomeriggio a Lanzo, in via Torino. Una Peugeot 307 si è schiantata contro un'ambulanza della croce verde di Ciriè
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato quattro persone in Canavese. Sono padre e figlio di 55 e 29 anni, residenti a Pratiglione, e due artigiani di 54 e 32 anni, titolari di autofficine meccaniche a Pertusio e Cuorgnè
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
Il coro città di Rivarolo ha elaborato un progetto in cui musica, teatro e danza saranno i protagonisti di una serie di eventi di alta qualità
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledì 18 settembre
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledì 18 settembre
Le lezioni del corso base si svolgeranno il Lunedì e Mercoledì dalle 21 alle 23; l'età minima per l'adesione è 14 anni
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
Parte il corso per aspiranti volontari organizzato dalla Croce Rossa di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
Tra gli indagati figura Pasquale Motta, imprenditore di origine calabrese molto attivo nella zona del Canavese accusato di riciclare denaro per conto di un gruppo della 'ndrangheta di Desio. Numerosi i reati ipotizzati dai magistrati
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
Una banda composta da tre persone ha anche tentato di speronare i carabinieri. Un militare medicato al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore