STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E' FEDERICA RANIERI - FOTO

| Passionaria, esuberante ma al tempo stesso molto riservata, e soprattutto legatissima alle tradizioni del nostro Carnevale: queste le caratteristiche principali di Federica Ranieri in Grijuela, scelta per ricoprire il ruolo di Mugnaia

+ Miei preferiti
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO
Passionaria, esuberante ma al tempo stesso molto riservata, e soprattutto legatissima alle tradizioni del nostro Carnevale: queste le caratteristiche principali di Federica Ranieri in Grijuela, scelta per ricoprire il ruolo di Mugnaia per l’edizione 2019. Dell’eroina della nostra festa presenta tutti gli elementi più distintivi: caparbia e dal carattere molto forte, come un vero ariete, spirito libero e ribelle, talvolta perfino fuori dagli schemi, pur essendo un affermato avvocato e pur avendo fin da bambina sognato di vestire l’abito bianco della Vezzosa, il cui ruolo rappresenta la massima esaltazione di schemi e di una rigida tradizione consolidatasi nei secoli.

Nata a Torino l’11 aprile 1981 Federica arriva giovanissima a Ivrea al seguito dei genitori, entrambi stimati avvocati, e respira fin da subito il clima carnascialesco. A causa degli impegni lavorativi di mamma e papà, viene affidata per lunghi periodi a Laura Nicolotti, che ben presto rappresenta per lei ben più che una semplice tata. La famiglia Nicolotti, infatti, è molto legata a tutte le tradizioni della parte storica del nostro Carnevale.

Nel 1988 Federica inizia anche lei il suo percorso nel Carnevale. In quell’anno è Abbà per il rione di San Salvatore e, nel 1992, palafreniere per la sorella Cecilia, anche lei Abbà. A 14 anni la passione per la Battaglia delle arance porta Federica a entrare nell’Asso di Picche, ma dopo soli due anni, nel 1997, inizia l’avventura sui carri da getto. Oggi è normale vedere ragazze sui carri, ma allora era molto raro, ancor di più da minorenne. Il primo carro è “Il contado del Canavese”, ma ne seguono tanti altri tra cui “I falchi di Re Arduino”, “La vecchia Eporedia” e “I Cavalieri del Tricolore”, a cui Federica resta legata per molti anni, fino ad approdare a “I Conti Casana”, vincitori dell’ultima edizione del Carnevale nel tiro a quattro. Su un altro carro è sbocciato anche l’amore con Luca Grijuela, il Toniotto, fino ad allora fedele arancere a piedi negli Scorpioni d’Arduino, a cui si è iscritto anche quest’anno: “I Cavalieri delle Rosse Torri” è il loro carro nel 2007 e nel 2008. Federica e Luca si erano conosciuti durante le vacanze di Natale di un paio di anni prima grazie all’amico comune Nicola e nel 2009 si sposano a Ivrea, andando a vivere fin da subito in Piazza Maretta, dove ogni anno si svolge la Fagiolata Benefica del Castellazzo, presso la quale Federica ha prestato servizio come “fagiolina” fino allo scorso anno. Nel 2010 Federica e Luca sono stati sposi nella cerimonia della Zappata dello Scarlo di Sant’Ulderico. Negli anni successivi arrivano anche gli amatissimi figli, Jacopo Giacobbe (oggi 5 anni) e Leone Ramon (di 3 anni).

Galleria fotografica
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 1
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 2
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 3
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 4
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 5
Cronaca
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si è fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si è verificato l'altra mattina ad Agliè su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtà in cui la formazione è fondamentale»
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
Brutto episodio, nei giorni scorsi, nel centro storico: i manifesti del geometra Benedetto sporcati con scritte ingiuriose
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
Martedì 26 l'iniziativa si svolgerà presso il Centro d'Incontro San Lorenzo di Corso Vercelli 136 a partire dalle ore 14.30
RIVAROLO - L'addio della città al geometra Guido Benedetto
RIVAROLO - L
Domani, venerdì 22 marzo alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo, si terranno i funerali
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
Domattina i tecnici dell'Arpa continueranno gli accertamenti per chiarire la natura del liquame e la sua provenienza
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
Presentando come programma la sonata op. 47 n. 2 di Muzio Clementi e la Barcarola di Ilic Peter Tchaikovski si è aggiudicato il terzo premio
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
Le fiamme si sono sviluppate in frazione Panier e in pochi istanti sono arrivate fino alla provinciale che sale verso Frassinetto. Sul posto stanno operando diverse squadre dei vigili del fuoco e dei volontari Aib allertati dai residenti
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
L'uomo è stato medicato sul posto dal personale del 118. Su richiesta dei carabinieri ha rifiutato di sottoporsi all'alcoltest
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
Claudio Chiarle, segretario generale Fim-Cisl Torino e Canavese, sprona il Ministro Di Maio: «Sinora il Ministro a Torino ha fatto solo "passerelle". Ora bisogna sbloccare il dossier delle Aree di Crisi Complessa per affrontare la crisi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore