STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E' FEDERICA RANIERI - FOTO

| Passionaria, esuberante ma al tempo stesso molto riservata, e soprattutto legatissima alle tradizioni del nostro Carnevale: queste le caratteristiche principali di Federica Ranieri in Grijuela, scelta per ricoprire il ruolo di Mugnaia

+ Miei preferiti
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO
Passionaria, esuberante ma al tempo stesso molto riservata, e soprattutto legatissima alle tradizioni del nostro Carnevale: queste le caratteristiche principali di Federica Ranieri in Grijuela, scelta per ricoprire il ruolo di Mugnaia per l’edizione 2019. Dell’eroina della nostra festa presenta tutti gli elementi più distintivi: caparbia e dal carattere molto forte, come un vero ariete, spirito libero e ribelle, talvolta perfino fuori dagli schemi, pur essendo un affermato avvocato e pur avendo fin da bambina sognato di vestire l’abito bianco della Vezzosa, il cui ruolo rappresenta la massima esaltazione di schemi e di una rigida tradizione consolidatasi nei secoli.

Nata a Torino l’11 aprile 1981 Federica arriva giovanissima a Ivrea al seguito dei genitori, entrambi stimati avvocati, e respira fin da subito il clima carnascialesco. A causa degli impegni lavorativi di mamma e papà, viene affidata per lunghi periodi a Laura Nicolotti, che ben presto rappresenta per lei ben più che una semplice tata. La famiglia Nicolotti, infatti, è molto legata a tutte le tradizioni della parte storica del nostro Carnevale.

Nel 1988 Federica inizia anche lei il suo percorso nel Carnevale. In quell’anno è Abbà per il rione di San Salvatore e, nel 1992, palafreniere per la sorella Cecilia, anche lei Abbà. A 14 anni la passione per la Battaglia delle arance porta Federica a entrare nell’Asso di Picche, ma dopo soli due anni, nel 1997, inizia l’avventura sui carri da getto. Oggi è normale vedere ragazze sui carri, ma allora era molto raro, ancor di più da minorenne. Il primo carro è “Il contado del Canavese”, ma ne seguono tanti altri tra cui “I falchi di Re Arduino”, “La vecchia Eporedia” e “I Cavalieri del Tricolore”, a cui Federica resta legata per molti anni, fino ad approdare a “I Conti Casana”, vincitori dell’ultima edizione del Carnevale nel tiro a quattro. Su un altro carro è sbocciato anche l’amore con Luca Grijuela, il Toniotto, fino ad allora fedele arancere a piedi negli Scorpioni d’Arduino, a cui si è iscritto anche quest’anno: “I Cavalieri delle Rosse Torri” è il loro carro nel 2007 e nel 2008. Federica e Luca si erano conosciuti durante le vacanze di Natale di un paio di anni prima grazie all’amico comune Nicola e nel 2009 si sposano a Ivrea, andando a vivere fin da subito in Piazza Maretta, dove ogni anno si svolge la Fagiolata Benefica del Castellazzo, presso la quale Federica ha prestato servizio come “fagiolina” fino allo scorso anno. Nel 2010 Federica e Luca sono stati sposi nella cerimonia della Zappata dello Scarlo di Sant’Ulderico. Negli anni successivi arrivano anche gli amatissimi figli, Jacopo Giacobbe (oggi 5 anni) e Leone Ramon (di 3 anni).

Galleria fotografica
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 1
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 2
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 3
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 4
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA: E FEDERICA RANIERI - FOTO - immagine 5
Cronaca
CANDIA CANAVESE - Spaccio di droga: padre, madre e figlio denunciati
CANDIA CANAVESE - Spaccio di droga: padre, madre e figlio denunciati
L'indagine è partita dal blitz messo a segno poche ore prima da un 17enne che spacciava nell'ex officina del nonno
LEINI - L'officina del nonno trasformata in un centro per lo spaccio di droga: 17enne denunciato dai carabinieri
LEINI - L
Per entrare era necessario prendere appuntamento su Instagram o su Telegram digitando la parola segreta. A Leini i militari dell'Arma hanno portato alla luce un centro dello spaccio per ragazzi. Nei guai l'ideatore del «club privato»
IVREA - Una tangente per finire i lavori della piscina: ecco il video della guardia di finanza che incastra il direttore dei lavori - VIDEO
IVREA - Una tangente per finire i lavori della piscina: ecco il video della guardia di finanza che incastra il direttore dei lavori - VIDEO
Le attività di indagine, sotto la direzione della Procura di Ivrea, sono partite dalla denuncia dell’imprenditore. Allo stesso erano state fatte diverse richieste indebite di denaro da parte del direttore dei lavori della piscina
CALUSO - Incidente mortale, autista indagato per omicidio stradale
CALUSO - Incidente mortale, autista indagato per omicidio stradale
Vittima dello schianto un ciclista, Enrico Cavaletto, 60 anni, molto noto in quanto insegnante di musica residente a Vestignè
CORONAVIRUS - Mascherine vendute a 5000 euro: maxi operazione della Guardia di Finanza - VIDEO
CORONAVIRUS - Mascherine vendute a 5000 euro: maxi operazione della Guardia di Finanza - VIDEO
I finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Torino, coordinati dal pubblico ministero Alessandro Aghemo, sono riusciti a identificare venti soggetti responsabili di frode in commercio
VOLPIANO - Troppi camion: scattano i controlli dei vigili
VOLPIANO - Troppi camion: scattano i controlli dei vigili
Le somme ricavate dalle sanzioni, come previsto dalla legge, vengono destinate alla manutenzione delle strade locali
CORONAVIRUS - Boom di accessi al nuovo numero sanitario della Regione Piemonte
CORONAVIRUS - Boom di accessi al nuovo numero sanitario della Regione Piemonte
Su disposizione dell'assessore regionale alla Sanità, è stato inoltre istituito presso la stessa Unità di crisi un numero speciale riservato ai sindaci
RIVAROLO - Operaio morto annegato nel sottopasso, affondo del centrodestra: «Il Comune deve costituirsi parte civile»
RIVAROLO - Operaio morto annegato nel sottopasso, affondo del centrodestra: «Il Comune deve costituirsi parte civile»
I consiglieri di Riparolium, Fabrizio Bertot e Martino Zucco Chinà, e il consigliere della Lega, Roberto Bonome, chiederanno che il Comune di Rivarolo Canavese si costituisca parte civile nel processo che inizierà al tribunale di Ivrea
CIRIE' - Ha riaperto il pronto soccorso dell'ospedale: negativo il test del tampone sul paziente ricoverato ieri
CIRIE
Il test del coronavirus ha dato esito negativo, così come ipotizzato nel tardo pomeriggio. Tuttavia, viste la disposizioni di sicurezza, si è resa necessaria la chiusura del reparto in attesa degli esiti del test effettuato a Torino
CIRIÉ - Controlli coronavirus: pronto soccorso chiuso per un paziente con febbre sospetta
CIRIÉ - Controlli coronavirus: pronto soccorso chiuso per un paziente con febbre sospetta
L'uomo, che non è passato dalla tenda allestita all'esterno del nosocomio, si è presentato in Pronto Soccorso già ieri ma solo oggi avrebbe informato i medici di aver avuto contatti con un nipote rientrato dalla Cina qualche giorno fa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore