STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia d'amore» - FOTO

| «La prima volta che ho indossato l'abito ho provato una sensazione fortissima, come per l'abito da sposa. Ne sentivo tutto il peso e la responsabilità. Stavo per realizzare un sogno e un'aspirazione che avevo fin da piccola»

+ Miei preferiti
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO
Federica Ranieri è la Vezzosa Mugnaia dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea. Residente da sempre nella città eporediese, benchè nata a Torino, è figlia di papà Giacobbe e mamma Ester. Torinese lui, di Sanremo lei. Il papà è un noto avvocato. La mamma ha lavorato per tanti anni agli affari legali dell'Asl To4. E Federica, sulle orme dei genitori, è avvocato anche lei. Lavora ormai da dodici anni.

«Mi sono laureata in giurisprudenza nel 2005 in procedura penale - spiega la Mugnaia - ho iniziato a Torino i primi anni di praticantato. In realtà, all'inizio, volevo fare il magistrato. Poi ho iniziato a lavorare con mio papà e mi sono appassionata all’avvocatura». E il carnevale? «E' qualcosa che vivo dall'infanzia. Quando ero piccola sono stata cresciuta dalla famiglia Nicolotti. L'aria di carnevale, a casa loro, era all'ordine del giorno perchè il figlio della mia tata era ufficiale e lei cuciva le divise. Insomma, dalle fagiolate agli Abbà, fino alla battaglia delle arance, ricordi che si viveva il periodo di carnevale con una passione incredibile».

Passione che, ovviamente, Federica si porta dentro: «Ho iniziato a tirare con l'Asso di Picche a 14 anni. A 16 anni sono salita per la prima volta su un carro da getto e ricordo che, allora, ero una delle poche donne. Mio papà mi seguiva a piedi perchè ero minorenne. So che per lui non è stato facile ma io ci tenevo tantissimo». Una storia che, anno dopo anno, ha avvicinato Federica al ruolo di Violetta: «Il carnevale è una di quelle cose che senti nel cuore fin da quando sei bambino. Speravo di diventare Mugnaia perchè quando ero piccola tutti mi dicevano che sarei arrivata ad impersonare Violetta».

«La prima volta che ho indossato l’abito ho provato una sensazione fortissima, come per l’abito da sposa. Ne sentivo tutto il peso e la responsabilità. Ho forse percepito una certa ansia per tutte le regole che questo simbolo porta con sé. La seconda volta, però, è stata bellissima e ho capito che quella era la scelta giusta e che stavo per realizzare un sogno e un’aspirazione che avevo fin da piccola».

In questi mesi, complice le condizioni di salute del papà, al quale è legatissima, Federica ha dovuto crescere ancora più in fretta. Non solo professionalmente. «E' stato un periodo delicato e importante. Quando sei giovane, a volte, rischi di essere un po' supponente, senza renderti conto delle cose importanti. Mio papà mi ha insegnato molto. E' sempre stato schietto e rigido ma è stato capace di tracciare dei binari molto lineari che, nella professione, così come nella vita di tutti i giorni, sono determinanti».

«Uno dei momenti più belli da Mugnaia forse l’ho già vissuto ed è quando mi è stata data questa splendida notizia. In quell’istante l’emozione è stata travolgente. Sarà un’esperienza unica, anche perché il Carnevale per me è come una lunga storia d’amore e condividerla con tutto il popolo in festa sarà straordinario». (foto tratte dal profilo Facebook ufficiale dello Storico Carnevale di Ivrea).

Galleria fotografica
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO - immagine 1
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO - immagine 2
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO - immagine 3
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO - immagine 4
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO - immagine 5
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO - immagine 6
STORICO CARNEVALE IVREA - Intervista alla Mugnaia: «Il Carnevale è come una lunga storia damore» - FOTO - immagine 7
Cronaca
RIVAROLO - L'addio della città al geometra Guido Benedetto
RIVAROLO - L
Domani, venerdì 22 marzo alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo, si terranno i funerali
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
Domattina i tecnici dell'Arpa continueranno gli accertamenti per chiarire la natura del liquame e la sua provenienza
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
Presentando come programma la sonata op. 47 n. 2 di Muzio Clementi e la Barcarola di Ilic Peter Tchaikovski si è aggiudicato il terzo premio
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
Le fiamme si sono sviluppate in frazione Panier e in pochi istanti sono arrivate fino alla provinciale che sale verso Frassinetto. Sul posto stanno operando diverse squadre dei vigili del fuoco e dei volontari Aib allertati dai residenti
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
L'uomo è stato medicato sul posto dal personale del 118. Su richiesta dei carabinieri ha rifiutato di sottoporsi all'alcoltest
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
Claudio Chiarle, segretario generale Fim-Cisl Torino e Canavese, sprona il Ministro Di Maio: «Sinora il Ministro a Torino ha fatto solo "passerelle". Ora bisogna sbloccare il dossier delle Aree di Crisi Complessa per affrontare la crisi»
FAVRIA - L'elisoccorso del 118 atterra anche nelle ore notturne
FAVRIA - L
Il Comune di Favria invita le associazioni e la popolazione all'inaugurazione del punto di atterraggio al campo sportivo
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino: la 42enne ammette tutto
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino: la 42enne ammette tutto
«Il nostro era amore vero». Si è giustificata così, in procura a Ivrea, l'infermiera 42enne arrestata dai carabinieri di Leini
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente stradale a Quassolo, due persone ferite in ospedale - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente stradale a Quassolo, due persone ferite in ospedale - FOTO
La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della polizia stradale di Torino, prontamente intervenuti sul posto. Il personale Ativa ha chiuso una corsia di marcia per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso
CASELLE - La Polonia è più vicina con il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - La Polonia è più vicina con il nuovo volo per Cracovia
Il volo Torino-Cracovia della compagnia Wizz Air avrà frequenza bisettimanale, con operatività nei giorni di martedì e sabato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore