STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro

| Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle

+ Miei preferiti
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e lideatrice del massacro
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 costò la vita a tre persone a Caselle. Le vittime Claudio Allione, di 66 anni, la moglie Mariangela Greggio, di 65, l’anziana madre di lei, la 93enne Emilia Campo Dall’Orto (nella foto) non ebbero scampo. La De Pippo, ex colf degli Allione, ha ideato il piano, secondo i giudici della Corte d'Appello che l'hanno condannata all'ergastolo. Il marito, invece, fu l’autore materiale del massacro. Secondo i giudici «il proposito» di uccidere «è stato mantenuto fermo dai due complici» fino al 3 gennaio, giorno in cui effettivamente si è compiuto il triplice omicidio. 
 
Il killer si sarebbe presentato davanti alla villetta la mattina del 3 gennaio. Una discussione legata all’allontanamento della domestica sarebbe degenerata nel triplice omicidio. Lui stesso, davanti ai carabinieri, aveva poi confessato di aver ucciso la famiglia Allione per un debito di 500 euro. Dalla ricostruzione degli investigatori, Palmieri era entrato nella villetta della famiglia Allione la sera del 3 gennaio, per spiegare loro perché non riusciva a restituire quel prestito di 500 euro. L’uomo ha bevuto un caffè in cucina poi è scattato il raptus omicida. I militari dell'Arma lo hanno arrestato a casa di un amico. Determinante il ritrovamento della tazzina utilizzata dal 57enne prima della strage.
 
Secondo i pm, Dorotea De Pippo ha avuto un ruolo primario nell'organizzazione della strage. «E' stata lei - hanno sostenuto Scevola e Sparagna - a caratterizzare il movente della strage, che non fu determinata soltanto da ragioni economiche», ossia per sottrarre alla famiglia denaro e carte di credito che poi furono spesi dall'ex colf.
Galleria fotografica
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e lideatrice del massacro - immagine 1
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e lideatrice del massacro - immagine 2
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e lideatrice del massacro - immagine 3
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e lideatrice del massacro - immagine 4
Cronaca
CALUSO - Con l'auto tra i banchi del mercato: investita una donna
CALUSO - Con l
La donna č stata soccorsa da alcuni ambulanti. Uno in particolare č riuscito a spostarla dalla traiettoria dell'automobilista
CANAVESE - Il Comandante della Compagnia di Ivrea dei carabinieri promosso Tenente Colonnello
CANAVESE - Il Comandante della Compagnia di Ivrea dei carabinieri promosso Tenente Colonnello
Giacomo Walter Guida, siciliano di origini, 48 anni, laureato in giurisprudenza, dal gennaio 2019 č alla guida della compagnia eporediese
SAN GIORGIO CANAVESE - Invasione di Lego al castello Biandrate: un weekend tutto da costruire
SAN GIORGIO CANAVESE - Invasione di Lego al castello Biandrate: un weekend tutto da costruire
5000 metri quadrati di esposizione, oltre 200 espositori provenienti da tutta Italia e figuranti che nell'incantevole parco e tra le storiche mura del castello daranno vita ad un weekend di spettacoli unici
VALPERGA - Aperitivo con l'ex pornodivo: Trentalance a fumetti
VALPERGA - Aperitivo con l
Franco Trentalance e Andrea Cavaletto presentano la graphic horror novel tratta dal secondo romanzo dell'ex attore a luci rosse
VOLPIANO - Spaccio di droga: due volpianesi arrestati in poche ore
VOLPIANO - Spaccio di droga: due volpianesi arrestati in poche ore
Due volpianesi arrestati per spaccio di droga dai carabinieri della compagnia di Chivasso. Entrambi sono ora ai domiciliari
CASTELLAMONTE - Accecato dalla gelosia tenta di investire l'ex fidanzata: arrestato dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Accecato dalla gelosia tenta di investire l
Era stata proprio la ragazza, stanca delle continue minacce e percosse, a denunciare ai carabinieri, giā ai primi di agosto, i reiterati episodi di violenza dell'ex compagno, incapace di accettare serenamente l'epilogo del loro rapporto
IVREA - Domenica la giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza
IVREA - Domenica la giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza
Sarā inaugurata la targa con la mappa dei Parchi Giochi ed i nomi dati dai bambini delle classi quarte delle Scuole di Ivrea
LEINI - Ladri portano via il bancomat del distributore di benzina
LEINI - Ladri portano via il bancomat del distributore di benzina
I malviventi hanno agito con un furgone che č stato utilizzato per sradicare la colonnina del bancomat. Le indagini sono in corso
CERESOLE - Cade con la moto sulla Sp50: ferito un ragazzo di Caselle
CERESOLE - Cade con la moto sulla Sp50: ferito un ragazzo di Caselle
Vista la situazione il ragazzo č stato portato fino a Ceresole Reale dove č stato prelevato dall'equipaggio dell'eliambulanza
CANAVESANA - Porte rotte sul treno Gtt: ĢI disservizi continuanoģ
CANAVESANA - Porte rotte sul treno Gtt: ĢI disservizi continuanoģ
ĢAlcune porte del treno sono rotte da diverso tempo - spiegano i pendolari attraverso i gruppi social - perchč non le riparano?ģ
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore