STRAGE DI TUNISI: I CANAVESANI RIPARTONO QUESTA SERA

| I 25 del gruppo Fidas di Aglič sono stati imbarcati sulla Costa Fascinosa

+ Miei preferiti
STRAGE DI TUNISI: I CANAVESANI RIPARTONO QUESTA SERA
Ripartiranno questa sera (salvo imprevisti) a bordo della nave Costa Fascinosa i 25 canavesani scampati per miracolo alla strage del Museo del Bardo di Tunisi. Salvo imprevisti la nave salperà con 24 ore di ritardo rispetto al previsto, il tempo necessario alle autorità locali di fare il punto sulle indagini e alla compagnia Costa di verificare l'esatto numero di passeggeri. I turisti del Canavese, ieri, sarebbero entrati al museo nel pomeriggio. Per fortuna, sulla via del Bardo, l'autista del pullman che li stava accompagnando ha fatto marcia indietro, quando ha visto elicotteri e polizia nei pressi del museo. I 25 fanno parte della comitiva della Fidas di Agliè (il responsabile, Eugenio Bonino, ha raccontato ieri sera a Porta a Porta, da Bruno Vespa su Rai Uno, quello che è successo). Stanno tutti bene, come hanno anche comunicato ai famigliari rimasti in Canavese, ma sono ovviamente sotto shock.
 
Intanto, a 24 ore dalla strage, il bilancio è ancora un mistero. I morti sarebbero almeno 23: 18 stranieri, tra cui 4 italiani. Il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, questa mattina, ha parlato di due italiani morti e due dispersi. La compagnia Msc crociere, invece, ha reso noto che sono «nove, al momento» i passeggeri di Msc Splendida morti nell’assalto. Tra le vittime accertate ci sono Francesco Caldara, un pensionato 64enne di Novara che era in crociera con la compagna Sonia Reddi (55), anche lei ferita. E un torinese, Orazio Conte, 54 anni, in viaggio con gli amici impiegati del Comune di Torino.
 
Oggi e domani, a Torino, è stato proclamato il lutto cittadini. Il Torino Calcio, questa sera in Europa League, giocherà contro i russi dello Zenit con il lutto al braccio. Sempre stasera, alle 20.30, manifestazione contro il terrorismo sotto le finestre del municipio di Torino.
Cronaca
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l'accaduto
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l
Fa discutere l'episodio avvenuto ieri sera a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria del paese, dove una mamma ha aggredito verbalmente una maestra. A scatenare la reazione della donna una nota comminata al figlio
PONT CANAVESE - Mette una nota all'alunno: la mamma aggredisce la maestra che si sente male
PONT CANAVESE - Mette una nota all
Attimi di tensione, ieri pomeriggio intorno alle 17, a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria. Una mamma ha aggredito verbalmente una maestra, rea di aver comminato al figlio una nota disciplinare sul diario. E' intervenuto il 118
CIRIE' - La Croce Verde č alla ricerca di nuovi volontari nella zona
CIRIE
L'iniziativa riguarda oltre alla sezione di Cirič anche quelle di Alpignano, Borgaro, Caselle, San Mauro, Venaria Reale, Torino
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E' un calvario infinito»
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E
Pendolari esasperati: «Di questo passo saremo costretti ad adottare forme di protesta drastiche nei confronti di Gtt»
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
Sabato, i volontari della Protezione Civile hanno pulito la sponda di via San Grato, da tempo occupata da rami e foglie
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
La grande quantitą di rifiuti accumulati, stimati in circa 8000 metri cubi di materiale, e poi spianati con la finalitą di realizzare un piazzale, sono risultati provenienti da altre localitą, quindi trasportati e poi scaricati sul terreno
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine
CASELLE - L'autovelox fa strage di multe vicino all'aeroporto: 15 mila in appena un mese
CASELLE - L
Tanti prenderanno la multa per aver superato di poco il limite, c'č chi invece č stato pizzicato ai 200 chilometri orari. In un caso, invece, addirittura per ben 17 volte. Una media notevole di 500 verbali al giorno nel primo mese
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubņ i regali sotto l'albero
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l'azienda lo riassume
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l
Domattina Franco Minutiello, ad un anno e mezzo dalla lettera di licenziamento, tornerą al lavoro. Una questione di dignitą personale, al netto del reintegro ordinato dal tribunale. «Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore