STRAMBINO - La ragazza annegata aveva già tentato di togliersi la vita a Ivrea

| Per il momento i carabinieri non escludono alcuna ipotesi

+ Miei preferiti
STRAMBINO - La ragazza annegata aveva già tentato di togliersi la vita a Ivrea
Aveva già tentato di togliersi la vita a fine luglio, Anna Schnierereva, 32 anni, la giovane donna originaria della Repubblica Slovacca, il cui corpo è stato ripescato senza vita, ieri pomeriggio, a Strambino, nel laghetto privato dell'ex cava Cignetti in frazione Crotte. Anna Schnierereva era residente a Ivrea in via delle Miniere. A fine luglio si era lanciata in Dora a Ivrea ma era stata salvata dal pronto e coraggioso intervento del vigili del fuoco. Questa volta, però, nessuno si è accorto di lei. Al lago, quando si è tuffata in acqua, non c'era nessuno. Non è escluso che sia stata colpita da un malore ed è annegata. I suoi vestiti sono stati ritrovati dal proprietario dell'area nel tardo pomeriggio, quando è scattato l'allarme.
 
L'uomo, 44 anni residente a Venaria Reale ma domiciliato da tempo proprio nei locali dell'ex cava, si era allontanato per qualche ora dall'area. Al suo ritorno, sulla riva del lago, ha ritrovato solo gli indumenti della ragazza. Ipotizzando un incidente, ha subito chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, anche il personale del 118. I sommozzatori, nel giro di qualche decina di minuti, sono riusciti a ritrovare il corpo della trentaduenne in fondo al lago. I medici hanno a lungo tentato  di rianimarla ma non c'è stato niente da fare. 
 
La salma della slovacca, ieri sera, è stata trasportata nei locali della medicina legale di Strambino a disposizione della procura di Ivrea. Probabile che, già in giornata, venga disposto l'esame autoptico. Nel frattempo gli investigatori tenteranno di scavare nel passato della trentaduenne che, per diverso tempo, ha abitato ad Oglianico. Per ora i carabinieri non escludono nessuna ipotesi. Nemmeno quella del suicidio.
 
 Dai primi accertamenti è emerso che la donna si è tuffata nel lago ubriaca nonostante l’uomo l’avesse invitata a desistere. L’uomo, che è anche il custode del lago, è stato sentito lungamente dai Carabinieri ma al momento non ci sono indagati poiché si attende l’esito dell’autopsia che è stata disposta nei prossimi giorni.
 

Dove è successo
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore