STRAMBINO - La ragazza annegata aveva già tentato di togliersi la vita a Ivrea

| Per il momento i carabinieri non escludono alcuna ipotesi

+ Miei preferiti
STRAMBINO - La ragazza annegata aveva già tentato di togliersi la vita a Ivrea
Aveva già tentato di togliersi la vita a fine luglio, Anna Schnierereva, 32 anni, la giovane donna originaria della Repubblica Slovacca, il cui corpo è stato ripescato senza vita, ieri pomeriggio, a Strambino, nel laghetto privato dell'ex cava Cignetti in frazione Crotte. Anna Schnierereva era residente a Ivrea in via delle Miniere. A fine luglio si era lanciata in Dora a Ivrea ma era stata salvata dal pronto e coraggioso intervento del vigili del fuoco. Questa volta, però, nessuno si è accorto di lei. Al lago, quando si è tuffata in acqua, non c'era nessuno. Non è escluso che sia stata colpita da un malore ed è annegata. I suoi vestiti sono stati ritrovati dal proprietario dell'area nel tardo pomeriggio, quando è scattato l'allarme.
 
L'uomo, 44 anni residente a Venaria Reale ma domiciliato da tempo proprio nei locali dell'ex cava, si era allontanato per qualche ora dall'area. Al suo ritorno, sulla riva del lago, ha ritrovato solo gli indumenti della ragazza. Ipotizzando un incidente, ha subito chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, anche il personale del 118. I sommozzatori, nel giro di qualche decina di minuti, sono riusciti a ritrovare il corpo della trentaduenne in fondo al lago. I medici hanno a lungo tentato  di rianimarla ma non c'è stato niente da fare. 
 
La salma della slovacca, ieri sera, è stata trasportata nei locali della medicina legale di Strambino a disposizione della procura di Ivrea. Probabile che, già in giornata, venga disposto l'esame autoptico. Nel frattempo gli investigatori tenteranno di scavare nel passato della trentaduenne che, per diverso tempo, ha abitato ad Oglianico. Per ora i carabinieri non escludono nessuna ipotesi. Nemmeno quella del suicidio.
 
 Dai primi accertamenti è emerso che la donna si è tuffata nel lago ubriaca nonostante l’uomo l’avesse invitata a desistere. L’uomo, che è anche il custode del lago, è stato sentito lungamente dai Carabinieri ma al momento non ci sono indagati poiché si attende l’esito dell’autopsia che è stata disposta nei prossimi giorni.
 

Dove è successo
Cronaca
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore