STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri

| Una telefonata di un residente fa scattare i controlli. Alla vista dei carabinieri alcune persone sono fuggite a gambe levate ma cinque di loro, tutti romeni, hanno continuato a darsele di santa ragione e sono stati arrestati immediatamente

+ Miei preferiti
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri
Nella notte tra sabato e domenica, a Strambino, nei pressi della stazione ferroviaria, i carabinieri della compagnia di Ivrea sono intervenuti dopo che era stata segnalata musica ad alto volume proveniente dalla festa della comunità romena. Giunti sul posto, i militari hanno notato che era in corso una rissa tra oltre una decina di persone. Alcune di queste, alla vista dei carabinieri, sono fuggite a gambe levate ma cinque di loro, tutti romeni, hanno continuato a darsele di santa ragione, fino a quando i militari non sono riusciti a separarli e a sedare la rissa.  
 
Due di loro si erano anche armati: uno con una spranga di ferro e l’altro con un paletto con base in cemento, di quelli usati per delimitare i parcheggi. Sul posto sono intervenuti anche i medici del 118, che hanno prestato le cure ad uno di loro, che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni. Gli altri hanno rifiutato le cure degli infermieri ma sono stati comunque visitati dalla locale guardia medica, che ha riscontrato lesioni varie su ognuno di essi e, a fattor comune, un evidente alitosi alcolica. Sul posto sono intervenute tre pattuglie dei carabinieri e una della polizia di Ivrea.
 
I cinque, condotti in caserma, sono stati dichiarati in arresto per rissa aggravata. Due di loro sono stati poi denunciati alla procura di Ivrea anche per porto ingiustificato di strumenti atti a offendere. Dopo l’arresto sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa della convalida. Oggi pomeriggio, a Ivrea, il giudice ha convalidato gli arresti: i romeni hanno tutti tra i 28 e i 42 anni di età. Sono residenti a Cuceglio, Brandizzo, Chivasso, Mercenasco e Foglizzo. A due degli arrestati, che sono fratelli, il tribunale ha disposto la misura dell'obbligo giornaliero di presentazione ai carabinieri.
Galleria fotografica
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri - immagine 1
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri - immagine 2
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri - immagine 3
Cronaca
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
Una persona denunciata e 240 grammi di marijuana sequestrati. È questo il bilancio dell’attività antidroga svolta nei giorni scorsi
VALPERGA - All'Ambra torna la rassegna dedicata al cinema d'essai
VALPERGA - All
Il calendario si compone di sei appuntamenti con cadenza settimanale dall'8 novembre al 13 dicembre ogni giovedì con biglietto ridotto ad euro 5 per tutti
OZEGNA - Operaio pestato davanti al pub: altre due condanne
OZEGNA - Operaio pestato davanti al pub: altre due condanne
Oggi la vittima vive con la moglie e la bambina che è nata proprio mentre era in coma, pochi giorni dopo il terribile pestaggio
CASELLE - Droga e bici «sospette» nel garage: un 32enne nei guai - FOTO
CASELLE - Droga e bici «sospette» nel garage: un 32enne nei guai - FOTO
Nel corso di un controllo, i militari dell'Arma hanno scoperto in un garage alla periferia di Caselle marijuana e diverse biciclette
IVREA - «Ancora in campo»: buone pratiche per essere in salute
IVREA - «Ancora in campo»: buone pratiche per essere in salute
Tutte le attività sono gratuite e riservate agli ultra sessantacinquenni residenti, previa iscrizione presso lo Sportello Anziani
SETTIMO TORINESE - Inaugurata la nuova sede della Polizia Stradale - FOTO e VIDEO
SETTIMO TORINESE - Inaugurata la nuova sede della Polizia Stradale - FOTO e VIDEO
I lavori, realizzati con Ativa, hanno permesso di recuperare un ex albergo vicino all'innesto della A4 Torino-Milano, della tangenziale e della A5 Torino-Aosta
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
Insulti, minacce e colpi di sedia in testa. E' stato ferito così, giovedì sera, un negoziante cinese di Leini, titolare di un bazar in via Lombardore. Identificati dai militari dell'Arma gli autori della «spedizione punitiva» nel negozio
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
Casting in Canavese per la serie tv canadese «Blood & Treasure». L'appuntamento è domenica 21 in sala Santa Marta
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore