STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri

| Una telefonata di un residente fa scattare i controlli. Alla vista dei carabinieri alcune persone sono fuggite a gambe levate ma cinque di loro, tutti romeni, hanno continuato a darsele di santa ragione e sono stati arrestati immediatamente

+ Miei preferiti
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri
Nella notte tra sabato e domenica, a Strambino, nei pressi della stazione ferroviaria, i carabinieri della compagnia di Ivrea sono intervenuti dopo che era stata segnalata musica ad alto volume proveniente dalla festa della comunità romena. Giunti sul posto, i militari hanno notato che era in corso una rissa tra oltre una decina di persone. Alcune di queste, alla vista dei carabinieri, sono fuggite a gambe levate ma cinque di loro, tutti romeni, hanno continuato a darsele di santa ragione, fino a quando i militari non sono riusciti a separarli e a sedare la rissa.  
 
Due di loro si erano anche armati: uno con una spranga di ferro e l’altro con un paletto con base in cemento, di quelli usati per delimitare i parcheggi. Sul posto sono intervenuti anche i medici del 118, che hanno prestato le cure ad uno di loro, che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni. Gli altri hanno rifiutato le cure degli infermieri ma sono stati comunque visitati dalla locale guardia medica, che ha riscontrato lesioni varie su ognuno di essi e, a fattor comune, un evidente alitosi alcolica. Sul posto sono intervenute tre pattuglie dei carabinieri e una della polizia di Ivrea.
 
I cinque, condotti in caserma, sono stati dichiarati in arresto per rissa aggravata. Due di loro sono stati poi denunciati alla procura di Ivrea anche per porto ingiustificato di strumenti atti a offendere. Dopo l’arresto sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa della convalida. Oggi pomeriggio, a Ivrea, il giudice ha convalidato gli arresti: i romeni hanno tutti tra i 28 e i 42 anni di età. Sono residenti a Cuceglio, Brandizzo, Chivasso, Mercenasco e Foglizzo. A due degli arrestati, che sono fratelli, il tribunale ha disposto la misura dell'obbligo giornaliero di presentazione ai carabinieri.
Galleria fotografica
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri - immagine 1
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri - immagine 2
STRAMBINO - Maxi rissa dopo la festa: cinque romeni arrestati dai carabinieri - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
«Se è vero che i cambiamenti climatici mettono in pericolo la conservazione dello stambecco - fanno sapere dall'Ente Parco - non è però corretto dire che la specie è in imminente pericolo di estinzione»
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissima gente ha accompagnato i carri lungo il percorso. Partenza da Ronco Canavese, giro a Pezzetto e Molino di Forzo e salita fino a Valprato Soana
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco per un incendio che si è sviluppato nel sottotetto di un'abitazione indipendente
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
Questa mattina, poco prima delle sette, le fiamme hanno nuovamente danneggiato il chiosco all'angolo con via Colombo
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
Con il pretesto di avere un rapporto con il pensionato, la giovane gli ha svuotato il portafoglio. Sabato pomeriggio i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Chatillon-Saint-Vincent l'hanno fermata
VALPERGA - Nessuna aggressione all'interno del Dancing K11
VALPERGA - Nessuna aggressione all
La famiglia Rai ha festeggiato il 19 Marzo 56 anni di attività e ancora oggi porta avanti con passione la tradizione di regalare emozioni in musica.
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietà di alcune famiglie di sinti piemontesi
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore