STRAMBINO - Per scoprire in tempo i tumori tre nuovi mammografi

| In occasione di «Ottobre Rosa» continua l’impegno dell'Asl To4 del Canavese per la diagnosi precoce del tumore al seno

+ Miei preferiti
STRAMBINO - Per scoprire in tempo i tumori tre nuovi mammografi
In occasione di «Ottobre Rosa», il mese internazionale della prevenzione, continua l’impegno dell'Asl To4 del Canavese per la diagnosi precoce del tumore al seno. La direzione aziendale ha autorizzato un ulteriore investimento di risorse a favore della senologia, che ha permesso l’acquisizione di tre nuovi mammografi tomosintesi di ultima generazione, due per il Centro di Senologia aziendale di Strambino, diretto dal dottor Sebastiano Patania, e uno per la Radiologia di Ciriè, diretta dal dottor Aldo Cataldi.

La tomosintesi è una rivoluzionaria tecnologia diagnostica applicata alla mammografia che prevede, attraverso il movimento angolare del tubo radiogeno, l’acquisizione di multiple proiezioni a bassa dose della mammella. Queste immagini, poi, sono elaborate da un software dedicato e successivamente ricostruite con spessore di 1 mm, ottenendo un effetto di visualizzazione sequenziale, tridimensionale, della mammella. Le immagini in sezioni 3D sono visualizzate su monitor ad alta definizione in sequenza video, migliorando l’interpretazione radiologica e, in particolare, rendendo meglio visibili ed eventualmente confermando, più che con la mammografia tradizionale bidimensionale, alcune lesioni mammarie, specie nei seni densi.

La ricostruzione volumetrica tridimensionale consente di superare uno dei limiti principali della mammografia tradizionale bidimensionale, cioè il mascheramento delle patologie tumorali mammarie causato dalla sovrapposizione di strutture normali, a fronte di un lieve incremento della dose di radiazioni, paragonabile a quella di una mammografia convenzionale 2D completata con ingrandimenti radiografici con micro-fuoco, per dirimere dubbi diagnostici. «Sono molto soddisfatto di aver dotato la nostra senologia di apparecchiature così avanzate, di ultima generazione – commenta il direttore dell'Asl, Lorenzo Ardissone – che si aggiungono a quella, similare, che avevamo messo a disposizione del nostro Centro di Senologia nel novembre 2016. I nuovi mammografi, acquisiti con la formula del noleggio con riscatto al termine del triennio di circa 12 mila euro per ogni apparecchiatura, ci consentiranno di incrementare l’attività dello screening mammografico della nostra azienda, nel 2018, di ulteriori 10.000 esami. Proseguendo, così, l'incremento produttivo iniziato nel 2010 e che, nel 2018, raggiungerà circa i 35000 esami mammografici di screening».

L'Asl To4 coglie anche l’occasione per ringraziare le Associazioni che, in occasione di Ottobre Rosa 2017, hanno organizzato eventi per la raccolta di fondi a favore della senologia e collaborato con l’équipe radiologica senologica e tutto il personale della Breast Unit aziendale nella realizzazione di incontri divulgativi in tema di prevenzione: l’ADOD Onlus (Associazione Donna Oggi e Domani), l’ANDOS Onlus (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), la Proloco di Cafasse e la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) – sede provinciale di Torino.

Cronaca
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore